> Prove balistiche del grande CICONAT - Page 3 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Prove balistiche del grande CICONAT


Recommended Posts

Ho guardato tutta la parte del video concernente le prove balistiche.

Si è evinto che i fucili non hanno MAI preso il centro nemmeno una volta, sbagliando di veramente molto il bersaglio.

Probabilmente se la vostra pesca è ai tonni o a pesci enormi la precisione non sarà un problema e quindi andrà bene tutto.. ma provate a immaginare di sparare ad un pesce di muso, o a 3/4 mentre si allontana.. sarebbe stato salvo in tutti i tiri..

Sti test lasciano il tempo che trovano, io la vedo cosi.

Grande potenza, poca precisione (in questi tests)

Non ci vuole un'ingegnere per capire che se qui si voleva dimostrare un'ipotetica balistica positiva non ci si è riusciti, oggettivamente parlando.

 

a 7 metri è difficle vederlo un sarago,.......

figurati spararlo...........

 

però su pesci "seri" sono micidiali........

Edited by riillo
Link to post
Share on other sites
  • Replies 213
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Itio mi dispiace tu ti sia sentito punto nel vivo.. ma i video parlano chiaro. un pesce di taglia media a quella distanza sarebbe stato perso.

Tu stesso quel giorno hai ammesso l'ottima precisone del fucile nonostante la mia mano non fosse allenata dato che era la prima volta che provavo il saber.. nel mio profilo c'è scritto come interesse tiro sub, non ho mai partecipato ad una gara come puo testimoniare pepu che tante volte mi ha provato a proporre di allenarmi e per mancanza di tempo non ho mai tentato.

Citando quanto tu stesso hai detto:

". Quei giocattoli non nascono per sparare ai pesci che spara la maggiorparte delle persone" sono d'accordo.a mio parere si adattano solo alla pesca grossa per quanto è stato dimostrato anche dai video che i tiri al limite scarseggiano di precisione.

Non saprò di cosa sto parlando come dici tu, ma gli occhi per vedere che l'asta non tocca il centro nero ce li ho.......

 

Per quanto riguarda la precisione del saber c'è poco da aggiugere ai video che ci sono in rete...

Edited by TheApneist
Link to post
Share on other sites

Il video sara' interessante,ma lo sara solo per pochi eletti,se non si fa un certo tipo di pesca credo che fucili del genere siano sempre troppo ingombranti

 

Non capisco perche testare de fucili e i propri allestimenti a 6 metri dalla punta dell'asta se tanto poi il tiro vero,quello al pesce sara gia' un tiro lungo a 4metri dalla punta del fucile

 

Non sarebbe piu giusto testare sia la potenza che la precisione alla distanza vera di utilizzo?

Finche si parla di tirosub puro ok,ma su test di fucili che devono solo pescare e non colpire sagome ferme che senso ha?

Link to post
Share on other sites

Itio mi dispiace tu ti sia sentito punto nel vivo.. ma i video parlano chiaro. un pesce di taglia media a quella distanza sarebbe stato perso.

Tu stesso quel giorno hai ammesso l'ottima precisone del fucile nonostante la mia mano non fosse allenata dato che era la prima volta che provavo il saber.. nel mio profilo c'è scritto come interesse tiro sub, non ho mai partecipato ad una gara come puo testimoniare pepu che tante volte mi ha provato a proporre di allenarmi e per mancanza di tempo non ho mai tentato.

Citando quanto tu stesso hai detto:

". Quei giocattoli non nascono per sparare ai pesci che spara la maggiorparte delle persone" sono d'accordo.a mio parere si adattano solo alla pesca grossa per quanto è stato dimostrato anche dai video che i tiri al limite scarseggiano di precisione.

Non saprò di cosa sto parlando come dici tu, ma gli occhi per vedere che l'asta non tocca il centro nero ce li ho.......

 

Per quanto riguarda la precisione del saber c'è poco da aggiugere ai video che ci sono in rete...

 

Cerchiamo di essere un minimo obiettivi... il centro nero ha le dimensioni di un sarago di 2 etti, pensare di centrare un pesce del genere a più di sette metri è pura utopia. Prova a fare qualche prova a queste distanze, io le ho fatte è ti posso assicurare che una rosata come quella del video di Ciconat è ottima.

 

 

Un doppio roller 130 non credo sia nato per sparare avannotti, avere una rosa di tiro come quella del video di Ciconat a più di sette metri dalla punta del fucile significa non dare scampo ad un pesce di peso superiore a tre-quattro chili ad una distanza di poco inferiore..

 

Io preferisco di gran lunga avere la certezza di passare un bel pescione a 6 metri piuttosto che sperare che l'asta non lo scalfisca solamente..Attualmente sono pochi i fucili che riescono a fare questo e di sicuro non sono fucili ad elastico tradizionali.

 

Andrea

Edited by basskiller78
Link to post
Share on other sites

Il video sara' interessante,ma lo sara solo per pochi eletti,se non si fa un certo tipo di pesca credo che fucili del genere siano sempre troppo ingombranti

 

Non capisco perche testare de fucili e i propri allestimenti a 6 metri dalla punta dell'asta se tanto poi il tiro vero,quello al pesce sara gia' un tiro lungo a 4metri dalla punta del fucile

 

Non sarebbe piu giusto testare sia la potenza che la precisione alla distanza vera di utilizzo?

Finche si parla di tirosub puro ok,ma su test di fucili che devono solo pescare e non colpire sagome ferme che senso ha?

 

pienamente d'accordo!

Link to post
Share on other sites

Ho guardato tutta la parte del video concernente le prove balistiche.

Si è evinto che i fucili non hanno MAI preso il centro nemmeno una volta, sbagliando di veramente molto il bersaglio.

Probabilmente se la vostra pesca è ai tonni o a pesci enormi la precisione non sarà un problema e quindi andrà bene tutto.. ma provate a immaginare di sparare ad un pesce di muso, o a 3/4 mentre si allontana.. sarebbe stato salvo in tutti i tiri..

Sti test lasciano il tempo che trovano, io la vedo cosi.

Grande potenza, poca precisione (in questi tests)

Non ci vuole un'ingegnere per capire che se qui si voleva dimostrare un'ipotetica balistica positiva non ci si è riusciti, oggettivamente parlando.

 

Se pensi che un doppio roller 130 sia nato per l'agguato in bassofondo alle salpe ed ai tordi non hai proprio capito nulla!

 

E poi 'Non ci vuole "un'ingegnere" (per favore l'italiano...) per capire che se qui si voleva dimostrare un'ipotetica balistica positiva non ci si è riusciti, oggettivamente parlando'.

Beh non mi sembra che sia un fatto negativo lo sbagliare il centro di pochi centimetri con un tiro a 7,5m dal bersaglio, quando gli altri fucili non ci arrivano proprio!!!

Link to post
Share on other sites

Il video sara' interessante,ma lo sara solo per pochi eletti,se non si fa un certo tipo di pesca credo che fucili del genere siano sempre troppo ingombranti

 

Non capisco perche testare de fucili e i propri allestimenti a 6 metri dalla punta dell'asta se tanto poi il tiro vero,quello al pesce sara gia' un tiro lungo a 4metri dalla punta del fucile

 

Non sarebbe piu giusto testare sia la potenza che la precisione alla distanza vera di utilizzo?

Finche si parla di tirosub puro ok,ma su test di fucili che devono solo pescare e non colpire sagome ferme che senso ha?

Il fatto è che quei fucili, a quelle distanze, tirano eccome sui pesci...magari solo pelagici da 10 kg minimo, ma lo fanno; a differenza di altri test e di altri fucili la cui l'asta scagliata si punta appena su una sagoma di morbido polistirolo.

 

Che poi siano fucili per pochi, e non solo per le prestazioni, è verissimo.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

X step: Guarda che cico li spara sul serio a 6 metri i pescioni...per quello ha quel fucile....

x theapneist: come te sono un felice possessore di prodotti dapiran...pero'....cerca di essere obiettivo.

Le prestazioni di questi fucili, come tralaltro quelle del fucile di basskiller che non ho ancora capito che cazz di fucile sia..:P...sono stupefacenti, non per questo vuol dire che adesso mi vendo il mio miniminijedi e mi compro un roller da 70.

Pero' se un giorno avro' bisogno di un fucile per l'aspetto profondo che spara a oltre 6 metri so' quale fucile comprero'.

Link to post
Share on other sites

Il fucile del test nasce da precise esigenze , potenza ,gittata , penetrazione ,e poca fatica di caricamento , cose che i tradizionale ad oggi non riescono a dare per limiti di sistema . Non ci sono in commercio oggi fucili tradizionali che abbiano tutti questi reguisiti messi in sieme . Per avere potenza hai un enorme rinculo con relativa perdita di precisione ,fermo restando che per caricarli ci vuole parecchio sforzo ,cosa che per chì pesca a quote impegnative e sempre meglio evitare . Uno che si compra un 130 con asta da 8,5 x160 non lo compra per sparare i saraghi o le corvine ,lo compra per sparare pesci un tantino più impegnativi a distanze dove la maggiorparte dei sub non tirerebbe mai . Conosco persone ,che tirano sempre oltre i 6 metri ,con percentuali di padelle bassissime ,sono persone che hanno più opportunita di portare a casa del pesce ,non fosse altro che sparano dove gli altri non lo fanno . Bass è uno di questi , parecchi miei amici anche, a questi se non gli dai un cannone non si divertono .

Apneist , ti consiglio se hai qualche amico con un tripla gomma , di provarlo , metti il bersaglio a 6 metri , e poi ci racconti come è andata ,così sicuramente potrai intervenire con più cognizione di causa ,ed i tuoi interventi saranno più apprezzati .

Link to post
Share on other sites

Scusate se insisto , forse qualcuno non ci ha fatto caso , ma tutto questo è ottenuto con delle gomme da 14 ed anche da 13 , e 6 mesi di carica e spara ,sicuramente ci sono ancora margini di miglioramento , questo sarà sen'altro stimolo per crescere .

Link to post
Share on other sites

Scusate se insisto , forse qualcuno non ci ha fatto caso , ma tutto questo è ottenuto con delle gomme da 14 ed anche da 13 , e 6 mesi di carica e spara ,sicuramente ci sono ancora margini di miglioramento , questo sarà sen'altro stimolo per crescere .

 

Ma infatti sarei curioso di sapere la velocità e il limite di gittata di un mediterraneo allestito con doppia da 18 e asta da 9...Itio hai provato questa configurazione?

Link to post
Share on other sites

Il lavoro mi sta uccidendo....

mi ero perso questa discussione.

 

Sono un po' stanco di leggere che per il proprio tipo di pesca questi fucili non servono...

Mi pare ovvio che sono fucili dedicati, e non servono certo per pescare triglie!

 

Sulla precisione mi pare un po' strumentale discutere visto che stiamo parlando di tiri a 6-7,5m dalla punta dell'asta...

Considero sostanzialmente miracoloso colpire la plancetta...pretendere di colpire poi il centro è sicuramente voler a tutti costi

affermare che non sono buoni...Ma raga'! Che ognuno si tenga il suo...

 

Una "tiratina d'orecchi" ad Itio però la devo fare...devi smetterla di paragonare i fucili solo relativamente al numero di gomme...

Un doppio 100 ha più o meno la stessa quantità di gomma di un vela a tre coppie + gommina.

Il paragone si deve fare sul metraggio totale di gomma e volendo sulla loro sezione perchè indica la quantità di energia immagazzinata.

 

Non concordo nemmeno sul fatto che il rendimento del vela sia inferiore di un doppio-roller, anzi caso mai è vero il contrario,

basti pensare che meno rinculo c'è più trasferimento di energia all'asta abbiamo.

 

Riguardo al volcan sono d'accordo con itio...fucile difficilino da settare ma credo che in attesa dell yo-yo sia attualmente il meglio che si possa fare.

Purtroppo sono (pare...) il solo che sia riuscito a farlo sparare decentemente( qualcosina più che decentemente...) poi è vero quello che scrive Itio

sui limiti dell'asta...Ma dissento sul fatto una un'asta che viaggi a 50m/sec a 6m abbia meno energia di una che esce a 30...

Manca un parametro che itio non ha specificato, che a 30 l'asta esce e non inbanana, mentre a 50 forse "balla la rumba"!

Appunto questo risiede il problema del volcan...ma un bel "enclosed-track" potrebbe essere la soluzione.

 

Anche se mi state facendo venire la voglia di montare sul volcan tre coppie di super-elax da 16mm al 400% per migliorare la fase vela e vedere cosa succede...Ma non devo farmi prendere la mano, quello che ho funziona egregiamente.

 

Oreste

Link to post
Share on other sites

Il lavoro mi sta uccidendo....

mi ero perso questa discussione.

 

Sono un po' stanco di leggere che per il proprio tipo di pesca questi fucili non servono...

Mi pare ovvio che sono fucili dedicati, e non servono certo per pescare triglie!

 

Sulla precisione mi pare un po' strumentale discutere visto che stiamo parlando di tiri a 6-7,5m dalla punta dell'asta...

Considero sostanzialmente miracoloso colpire la plancetta...pretendere di colpire poi il centro è sicuramente voler a tutti costi

affermare che non sono buoni...Ma raga'! Che ognuno si tenga il suo...

 

Una "tiratina d'orecchi" ad Itio però la devo fare...devi smetterla di paragonare i fucili solo relativamente al numero di gomme...

Un doppio 100 ha più o meno la stessa quantità di gomma di un vela a tre coppie + gommina.

Il paragone si deve fare sul metraggio totale di gomma e volendo sulla loro sezione perchè indica la quantità di energia immagazzinata.

 

Non concordo nemmeno sul fatto che il rendimento del vela sia inferiore di un doppio-roller, anzi caso mai è vero il contrario,

basti pensare che meno rinculo c'è più trasferimento di energia all'asta abbiamo.

 

Riguardo al volcan sono d'accordo con itio...fucile difficilino da settare ma credo che in attesa dell yo-yo sia attualmente il meglio che si possa fare.

Purtroppo sono (pare...) il solo che sia riuscito a farlo sparare decentemente( qualcosina più che decentemente...) poi è vero quello che scrive Itio

sui limiti dell'asta...Ma dissento sul fatto una un'asta che viaggi a 50m/sec a 6m abbia meno energia di una che esce a 30...

Manca un parametro che itio non ha specificato, che a 30 l'asta esce e non inbanana, mentre a 50 forse "balla la rumba"!

Appunto questo risiede il problema del volcan...ma un bel "enclosed-track" potrebbe essere la soluzione.

 

Anche se mi state facendo venire la voglia di montare sul volcan tre coppie di super-elax da 16mm al 400% per migliorare la fase vela e vedere cosa succede...Ma non devo farmi prendere la mano, quello che ho funziona egregiamente.

 

Oreste

Quanto ad efficienza sono d'accordo con Itio: nonostante la mia incondizionata maggior simpatia verso il vela, su di esso devi mettere più kg per ottenere quello che il roller ottiene con meno kg. Non si scappa. Il discorso di Oreste sulla minore dispersione di energia ha senso ma alla resa dei fatti io devo faticare di più a caricare un vela che un roller pari prestazioni. E la fatica è la mia ... Ma il vela è un fucile appena nato e veramente funzionanti e operativi ce ne sono in giro meno delle dita di una mano. Non siamo nemmeno all'alba.

Link to post
Share on other sites

Vinx , sono allestiti così i fucili da Blu , ma li il rinculo incolimcia a sentirsi ,ecco prechè ho fatto le asta da 8,5 ,le faccio andare più veloce ed ho meno rinculo , e la penetrazione si eguaglia .Abbiamo fatto gli stessi test con l'asta da 8 ,abbiamo preso 2 asta ,una 135 ed una 145 ,le abbiamo sparate con lo stesso fucile stessa distanza 6 metri ,la penetrazione è stata la medesima ,con la differenza che ovviamente l'asta da 135 era più veloce perchè bucava come quella più pesante .

Skillo ,ma quale alba ,io ed Oreste traffichiamo insieme con i vela da 4 anni ,lui almeno dal doppio .Hai ragione quando dici che li utilizano 2-3 persone ,ma non sono persone " normali " hanno fatto i raggi a tutto il sistema ,e direi che il progetto è chiuso .Altro discorso il Volcan e lo YO li si che siamo agli inizi .

Oreste ,girala come ti pare nel vela e nel volcan , ci vogliono il doppio del chili per sparare bene ,nei doppi con 70 chili ho già prestazioni degne di nota ,con 90 sparo un 8,5x140 ,per sparare la stessa asta col vela ,mi servono 4 coppie di gomme da 18 = 200 chili . il fucile rincula sicuramente meno ,per la precisione dipende da chi ha in mano il fucile ,anche se la rosata è più costante nel vela , ho invece dei dubbi sul Volcan .

Link to post
Share on other sites

Ciao Skillo,

un vela a due coppie di gomme + gommina aggiuntiva da 14 si carica come il doppio roller...non dimenticare la demoltiplica.

Sul fatto che con questo settaggio tiri di meno è da dimostrare.

Per non parlare poi del tiro e del rinculo che sono decisamente a vantaggio del vela.

Sulle misure lunghe, oltre il 110, il vela non ha bisogno di gommine aggiuntive perchè bastano e avanzano 3 coppie di gomme.

La qualità del tiro in un vela è disarmante: pare un ago!

I problemi, ovviamente escono con aste generose, da qui il volcan...che rincula quasi come il vela ma le spara eccome!

Problema del volcan...settaggio e aimè! Caricamento che è pluri-frazionato.

Premetto che far sparare bene un doppio roller non è certo un giochino da ragazzi, soprattutto se sono lunghi lunghi...

Poi non dimentichiamo i materiali, il legno si presta a fusti piattissimi che migliorano nettamente la precisione ma sul brandeggio....

Anche se Itio sta facendo fusti che sorprenderanno tutti...mi piacciono parecchio.

Insomma di strada da fare c'è ne parecchia.

 

Oreste

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...