> itio - AM FORUMS Jump to content

itio

Members
  • Content Count

    1,220
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About itio

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Apnea
  • Tesserato FIPSAS?
    No
  1. Io sui miei monto un 18 e fattore 3.3 sulla demoltiplica ,e dei 16 a fattore 3 sul resto . Gli L400 vanno benissimo con acqua superiore ai 18 gradi ,con temperature più basse io li sconsiglio . Per il tuo vela si saranno sufficienti anche per sparare altro .
  2. Ciao , un 90 Stilo S con 2 caricamenti da 6 a 0 a un vela 100 classico con 3 caricamenti . Altra musica sono gli X2 vela inverter ,qui con due caricamenti il novantino vince sempre a mani basse ,altra musica invece e se aggiungi la terza gomma . Qui cambia tutto il vela diventa una macchina da guerra il fucile spara qualsiasi cosa dalla 7,5 alla 8,5 con prestazioni imbarazzanti anche per il novantino . Il brandeggio e la versabilità del 90 non è paragonabile al vela , se non devi sparare aste da 8 - 8,5 il nuovo roller per il momento non lo batte nessuno neanche in rinculo ,nel 90 e notevolm
  3. Sul mono roller il brandeggio e diventato eccezionale ,la gomma sparisce totalmente dentro il fusto . Per gli altri hai velocità da doppio con brandeggio da mono migliorato . I fusti sono stati ulteriormente rimpiccioliti creandomi non pochi problemi di assetto ,ma alla fine utilizzando nuove soluzioni costruttive ho raggiunto un ottimo compromesso .
  4. Ciao Andresub e venuto il momento di parlare dei nuovi mono roller . I nuovi mono roller sono degli inverter , questo sistema soffriva di diversi problemi , la resa non era il massimo , oltre ad avere non pochi problemi di precarica . I nuovi mono roller hanno 2 brevetti ,uno è l'unione fra inverter roller e gomma inverter , messe insieme non lo aveva ancora fatto nessuno .Ho risolto il problema del pre caricamento e brevettato anche questo ,adesso tutto il sistema è ottimizzato . Per ottenere che cosa .... Su un fusto di un mono roller molto piccolo , avrai una qualità di tiro superior
  5. Ciao avrete tutte le informazione al momento giusto .
  6. Usa un taglierino con lama piccola e tanta pazienza . Per incollare di nuovo usa Loctite 406 e specifica per gomma .
  7. Ciao ,dal momento che devi buttare le scarpette ,ti consiglio di tagliarle con un taglierino ,e con lo stesso rifili più basso che puoi le parti che sono molto attaccate .
  8. Ciao ,quel fucile per farlo sparare bene bisogna montare delle gomme da 14 - 14,5 a fattore 330 . Monta un'asta da 6,5 x115 oppure un'asta da 7x110 tutte e due aletta sopra . Con gomma da 16 il fucile diventa molto nervoso ,e questo va a discapito delle precisione .
  9. Ciao Stefano ,entro 15 giorni spero di risolvere con i brevetti , il sistema credo che andrà benissimo anche per il Mac si risolvono non pochi problemi . O delle foto sul telefono , se mi mandi il tuo numero ti mando le foto del x 2 , questo e libero come progetto ,così le vedono anche gli altri . Spero di sparare qualche bel pesce anche per te , sarà un viaggio diverso dagli altri ,sempre Messico ,ma niente fratelli . Faccio una settimana ai confini col Belize in un posto che conosco molto bene ,questa volta ci vado attrezzato di eco scandaglio mi hanno detto che ci sono dei sassi isolati mo
  10. Ciao Stefano ,anche io sono parecchi operativo ,sempre a Dio piacendo in maggio vado a collaudare un nuovo fucile ,se tutto va bene si volta pagina , soprattutto sui demoltiplicati incomincia proprio una nuova era . Domani mattina secondi test del sistema se tutto va bene ,disegni e brevetto . Quando torno metto fuori i nuovi vela , sono uno spettacolo sia esteticamente che balisticamente e vediamo come va a finire col brevetto . In mano ho dei documenti che dovrebbero rendere libero questo progetto . Il paranco utilizzato nei fucili sub e stato brevettato da dei Francesi nel 82 ,il brevetto
  11. Tutt'altro che tutto fermo ,ci sono tante e importanti novità , sia sui roller che sui derivati .Il problema che io non le metto fuori per non bruciarle ,aspetto che gli altri si avvicinino alle prestazioni dei miei fucili per farlo . Per il momento non ce ne bisogno . Il futuro e tutto sulle vostre spalle ...e su quelle dei soliti Noti . Oreste Stefano dove siete ? Oreste se vieni in piscina ti faccio divertire .
  12. Stefano il vela non parte in seconda ,tutto il sistema per mettersi a regime a bisogno di diversi centimetri a differenza del Volcan che fa schizzare via l'asta per poi rallentare e far riparte il vela .Tante che se si spara con un vela e poi si passa a un volcan si sente la differenza di qualità di tiro a favore del vela . Io non ho niente col volcan ,lo trovo per il momento anche se performante poco pratico ,ogni misura di fucile a bisogno della propria puleggia ,e questo non e un problema da poco . Il nuovo x2 a una qualità di tiro fantastica si carica che una bellezza e con 2 caricamenti
  13. Ti potrei rispondere che il modo migliore per spingere un'asta non e quello di spingerla da dietro ,ma di spingerla dalla metà se proprio vogliamo essere pignoli ,i lanciatori di giavellotto insegnano pure loro . Tu stai parlando del Tuo Volcan ,io sto parlando del Volcan di Oreste , e resto dell'idea che un'asta deve essere spinta in modo progressivo . Non fosse altro che i test comparativi hanno dimostrato che bastano 40 chili sul grilletto per fare meglio quello che prima si faceva con più di 60 chili sempre sul grilletto .Ma la cosa che mi sta lasciando più basito e che nessuno si e accort
  14. Oggi pomeriggio rifatti nuovi test con 2 x 2 identici 100 di misura . Uno 3 coppie da 16 ,l'altro un 16 e un 18 .Il primo e stato sverniciato ,anche con l'aggiunta della quarta gomma ........direi che si e andati parecchio avanti .
  15. Io non ho avuto paura di te non avevo capito chi eri . Quando l'ho capito ti o fatto vedere i fucili . Direi che minimo dovrebbe essere un 80 ,meno non ha senso ,un roller con inverter fa la stessa cosa con meno complicazioni di costruzione . Riguardo al brevetto se e come ho capito e tu lo traduci per bene ,direi che finalmente si risolve questa tristissima storia . Quando si parlo di Mac la prima cosa che pensai fu la puleggia conica ,feci fare i calcoli e i disegni per vedere quando grande diventava con un metro di sagola . Era talmente grossa e brutta che fu cestinata all'istante ,Questo
×
×
  • Create New...