> arbalete classico vs pneumatico e roller e devivati - Page 5 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

arbalete classico vs pneumatico e roller e devivati


Recommended Posts

Bel lavoro Stefano :thumbup:

Sarebbe ancora più interessante allargare la casistica e poi raggruppare questi grafici per equivalenze (relative lo so, ma sempre meglio di niente), tipo: tutti i fucili di una certa lunghezza e con Sagola Si, tutti gli oleo umidi e tutti i sottovuoto indicando la canna da 13 o da 11... e poi vedere le velocità di tutti i tipi a prescindere in base mettendo in comune il solo peso del dardo scagliato con SAGOLA Si. (Ripeto, per me un fucile è principalmente ciò che spara, quanto veloce lo spara e con quale precisione media). Spero (e personalmente credo) che tu abbia fatto queste misurazioni in modo neutrale, e utilizzando un programma digitale di traccia audio in modo il più possibile attento e preciso, se no potrebbero continuare a presentarsi imprecisioni...

Cmq è già qualcosa...rispetto alle pure e semplici chiacchere :bye:

 

Grazie Rick. I dati sono quanto di più obiettivo possa esserci. D'altra parte chiunque li può verificare analizzando in prima persona le traccie audio dai video che ho linkato. Il bello dell'analisi della traccia audio è proprio questo: ognuno puà controllare. Posso solo avere commesso qualche errore, ma se c'e' è del tutto involontario. Per i dati sui roller-derivati sono dati che abbiamo discusso in passato. Ho i relativi filmati ... ma non mi chiedere di postarli perchè non so nemmeno io dove li ho messi sul computer. In ogni caso i Video sono quello di Oreste, Itio, Bass, Sardus e del mio IDDU.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 618
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

.....per via del marketing fatto sui roller, hanno delle aspettative eccessive!

 

Concordo che qualcuno può avere aspettative eccessive: non bisogna infatti pensare che il roller prende i pesci da solo o che sia un "magneto-pesce".

Il roller è un fucile con precise caratteristiche.

Ci si può trovare o meno. Lo si può apprezzare o meno.

I numeri però sono quelli.

Link to post
Share on other sites

Ciao Mario ,è inutile che ti ricordi che il 99 per cento dei miei clienti sono tutti ex clienti di uno che tu conosci benissimo ,e negli ultimi mesi ho rollerizato anche quasi tuti i suoi amici di Genova . Detto questo non c'è cosa peggiore che essere contradetto dai propri x clienti . I roller come ben sai o forse non lo sai ,soffrono dell'allungamento e dell'allagamento delle gomme ,il primo è nell'ordine dal 5 al 10 per cento ,il secondo da come e con che cosa leghi le gomme .Come ben capisci ,se mi si allungano le gomme del 10 per cento in 3 pescate ,o le accorcio o il fucile non tira più na mazza . Nel sencondo caso se ho acqua dentro le gomme ,visto che questa è incomprimibile e comprensibile il fatto che il fucile non tira . I possessori di roller ,se tengono le gomme controllate sia come allungamento , queste le gomme dopo essere state accorciate dopo si stabilizzano ,per l'acqua invece devi saperle legare bene .

Per quello che riguarda a chi ce la più lungo ,mi dispiace ma hi perso in partenza ,non esisterà mai un mono elastico che tira come un mono roller ,e non esisterà mai un doppio elastico che tira come un doppio roller ,ti risparmio i roller derivati ,il discorso rinculo ed il discorso precisione .

Poi non capisco una cosa ,tu sei fisico forse puoi spiegarmelo . Come fa una gomma stirara a 300 ad essere più veloce nei mono elastico e lenta nei roller , a me risulta che a pari stiramento la più veloce e quella dove ce ne di più ,non fosse altro che spinge l'asta con meno fatica , ma se mi è sfuggita qualcosa ,sono tutto orecchie .

Link to post
Share on other sites

... Come fa una gomma stirara a 300 ad essere più veloce nei mono elastico e lenta nei roller , a me risulta che a pari stiramento la più veloce e quella dove ce ne di più ,non fosse altro che spinge l'asta con meno fatica , ma se mi è sfuggita qualcosa ,sono tutto orecchie .

 

Itio ti rispondo io prima di Mario.

Se la gomma è senza carico ( ossia asta) a pari stiramento si contrae alla stessa velocità tanto su arba quanto su un roller indipendentemente dalla lunghezza.

Se c'e' carico applicato ( asta ) la gomma più lunga trasferisce all'asta più energia e pertanto quest'ultima risulta più veloce ( oltre che essere spinta per un tratto maggiore).

Logicamente ( oltre al fattore di allungamento) anche mescola, temperatura, usura etc devono esser uguali

Edited by Stefano Soriano
Link to post
Share on other sites

[...]

Per quello che riguarda a chi ce la più lungo ,mi dispiace ma hi perso in partenza ,non esisterà mai un mono elastico che tira come un mono roller ,e non esisterà mai un doppio elastico che tira come un doppio roller ,ti risparmio i roller derivati ,il discorso rinculo ed il discorso precisione .

Poi non capisco una cosa ,tu sei fisico forse puoi spiegarmelo . Come fa una gomma stirara a 300 ad essere più veloce nei mono elastico e lenta nei roller , a me risulta che a pari stiramento la più veloce e quella dove ce ne di più ,non fosse altro che spinge l'asta con meno fatica , ma se mi è sfuggita qualcosa ,sono tutto orecchie .

 

Non vorrei aver frainteso, ma credo che intendesse dire che la potenza non è tutto.

Posso avere il fucile più potente del mondo, ma se pesco nella schiuma

e quello che mi serve è un fucile molto brandeggiabile e dal tiro fulmineo,

mi prendo un XXV gold con asta da 6 ed è molto meglio di un doppio roller 105.

Poi che il discorso "potenza" abbia sempre suscitato molto interesse è indiscusso.

Link to post
Share on other sites

[

Poi che il discorso "potenza" abbia sempre suscitato molto interesse è indiscusso.

 

Infatti .... ormai si preannuncia come una sfida all'ultimo sangue .... della serie " ne rimarrà soltanto uno " :D

 

http://1.bp.blogspot.com/-teDgdN-2q_0/UA61Ca25-8I/AAAAAAAABiE/_-eFmlWV5Hg/s1600/highlander.jpg

Edited by Stefano Soriano
Link to post
Share on other sites

.....per via del marketing fatto sui roller, hanno delle aspettative eccessive!

 

Concordo che qualcuno può avere aspettative eccessive: non bisogna infatti pensare che il roller prende i pesci da solo o che sia un "magneto-pesce".

Il roller è un fucile con precise caratteristiche.

Ci si può trovare o meno. Lo si può apprezzare o meno.

I numeri però sono quelli.

 

Esatto! Il roller è un fucile con precise caratteristiche. Le consciamo tutte bene? Ce ne sfugge qualcuna?

 

I numeri sono quelli. Certo. Ma i numeri sono sintetici... specie quando sono medie e non esprimono varie cose che potrebbero essere interessanti. Con ciò voglio esprimere che c'è sempre un rovescio in ogni medaglia che rende la medaglia più bella da un lato o più utile per qualcosa piuttosto che per qualcos'altro.

 

Adesso mi serve qualche minuto per rispondere ad Itio... :)

Link to post
Share on other sites

[...]

Per quello che riguarda a chi ce la più lungo ,mi dispiace ma hi perso in partenza ,non esisterà mai un mono elastico che tira come un mono roller ,e non esisterà mai un doppio elastico che tira come un doppio roller ,ti risparmio i roller derivati ,il discorso rinculo ed il discorso precisione .

Poi non capisco una cosa ,tu sei fisico forse puoi spiegarmelo . Come fa una gomma stirara a 300 ad essere più veloce nei mono elastico e lenta nei roller , a me risulta che a pari stiramento la più veloce e quella dove ce ne di più ,non fosse altro che spinge l'asta con meno fatica , ma se mi è sfuggita qualcosa ,sono tutto orecchie .

 

Non vorrei aver frainteso, ma credo che intendesse dire che la potenza non è tutto.

Posso avere il fucile più potente del mondo, ma se pesco nella schiuma

e quello che mi serve è un fucile molto brandeggiabile e dal tiro fulmineo,

mi prendo un XXV gold con asta da 6 ed è molto meglio di un doppio roller 105.

Poi che il discorso "potenza" abbia sempre suscitato molto interesse è indiscusso.

 

Grazie. Almeno uno che legge c'è! ;)

Link to post
Share on other sites

Negli ultimi 2 anni ho lavorato tantissimo per migliorare la precisione ,ridurre ulteriormante il rinculo ,e aumentare il brandeggio ,la potenza è stata l'ultimo dei miei pensieri ,a differenza di qualcuno che consiglia di allenare braccie e gambe per usare i suoi prodotti , della potenza è stato il primo ha farne il proprio cavallo di battaglia . Per ottenere quello che mi sono prefissato ho dovuto per forza di cose ridurre la potenza ,perciò oggi i miei obbiettivi sono diventati altri ,ma paradossalmente anche se non lo inseguita e aumentata anche la potenza ,anche se non la definirei tale ,direi di più è aumentata la fruibilità del sistema roller in generale . Oggi ci sono diversi produttori di roller ,purtroppo tutti si limitano a copiare nessuno ha portato niente di nuovo ,innovare costa tempo soldi e rischi parecchio ,e meglio copiare o dire che il sistema ha dei problemi .

Ci sarà sempre qualcuno non contento ,come tantissimi altri contentissimi ,finalmente riescono ad avere un tiro decente ,senza farsi venire l'ernia a caricare e sentire qualcuno che ti consiglia invece di andare a pescare ,di andare anche in palestra a farsi braccia a polsi e gambe ..........

 

Come ho già scritto un sacco di volte ,io pesco con un 50 e forchetta ,un 70 e un 90 a me la potenza serve solo nei viaggi di pesca . Per chi va fondo invece fa molta differenza ,se posso tirare lontano significa che risalgo prima ,e pesco con maggiore sicurezza . Non mi sembra un concetto tanto complicato da capire . Per assurdo ,poter tirare ad un pesce a 10 metri di distanza ,rende più sicura la pescata ,non posso aspettare a 30 e più metri che il pesce mi venga in bocca , non ho tempo ,non sono in pochi metri d'acqua ,non c'è teknica che tenga devo risalire prima possibile ,e più aspetto e più rishio .

Edited by itio
Link to post
Share on other sites

Ciao Mario ,è inutile che ti ricordi che il 99 per cento dei miei clienti sono tutti ex clienti di uno che tu conosci benissimo ,e negli ultimi mesi ho rollerizato anche quasi tuti i suoi amici di Genova .

E ti pareva...

 

Ti metto vicine due frasi: una tua e una mia... poi trai tu le conclusioni! ;) Sempre simpaticamente, Itio: siamo adulti ;)

 

Per quello che riguarda a chi ce la più lungo ,mi dispiace ma hi perso in partenza ,non esisterà mai un mono elastico che tira come un mono roller ,e non esisterà mai un doppio elastico che tira come un doppio roller ,ti risparmio i roller derivati ,il discorso rinculo ed il discorso precisione .

 

Giusto per ricordare la mia posizione in merito ai roller (prima che qualcuno mi dica che sono contro i roller), riporto quanto concludevo alcuni anni fa sul mio sito proprio in merito al confronto tra l’arbalete e il roller monoelastico: “[...] è assai probabile che delle misure sperimentali potrebbero portarci a rilevare velocità di eiezione dei roller comunque inferiori a quelle dei doppi elastici e velocità di eiezione dei pretensionati confrontabili o addirittura leggermente superiori rispetto a quelle dei doppi circolari.”

 

Va da se che l’aggiunta di ulteriori gomme o gommine puo’ solo andare in una direzione...

 

Ma la potenza e’ davvero la sola caratteristica balistica importante per le nostre armi per la pesca in apnea?

 

Ti sembra di aver commentato una mia frase o qualcos'altro??? :D

 

... ma se mi è sfuggita qualcosa ,sono tutto orecchie .

 

... ehh... magari due? ;)

 

Dai, dai! Che lo share si alza! :D

Link to post
Share on other sites

Negli ultimi 2 anni ho lavorato tantissimo per migliorare la precisione ,ridurre ulteriormante il rinculo ,e aumentare il brandeggio ,la potenza è stata l'ultimo dei miei pensieri ,a differenza di qualcuno che consiglia di allenare braccie e gambe per usare i suoi prodotti , della potenza è stato il primo ha farne il proprio cavallo di battaglia . Per ottenere quello che mi sono prefissato ho dovuto per forza di cose ridurre la potenza ,perciò oggi i miei obbiettivi sono diventati altri ,ma paradossalmente anche se non lo inseguita e aumentata anche la potenza ,anche se non la definirei tale ,direi di più è aumentata la fruibilità del sistema roller in generale . Oggi ci sono diversi produttori di roller ,purtroppo tutti si limitano a copiare nessuno ha portato niente di nuovo ,innovare costa tempo soldi e rischi parecchio ,e meglio copiare o dire che il sistema ha dei problemi .

Ci sarà sempre qualcuno non contento ,come tantissimi altri contentissimi ,finalmente riescono ad avere un tiro decente ,senza farsi venire l'ernia a caricare e sentire qualcuno che ti consiglia invece di andare a pescare ,di andare anche in palestra a farsi braccia a polsi e gambe ..........

 

Così mi piaci! Così possiamo ragionare!

Link to post
Share on other sites

Dici?

 

Sono curioso di conoscere il vostro parere su quale sia il punto di corrispondenza dei vari tipi di fucile a parità di precisione, potenza, maneggevolezza, affidabilità, rinculo, costo d’acquisto, di gestione e altro. :thumbup:

Link to post
Share on other sites

Mario , tu sai benissimo a cosa ti ho risposto , e siccome questa discussione è già stata affrontata parecchie volte ,e verra a affrontata ancora chissa quante altre volte , prendiamola a piccole dosi ,così continuiamo a divertici .

Approposito ,spero la prossima settimana ,di mandare in redazione le foto dei nuovi nati . Così chi non potra venire in fiera almeno vede la novità ..............Altro salto in avanti del mondo roller ..................Sti ca.....zi .........farsi 4-6 ore d'acqua a settimana conta ...conta .....

Link to post
Share on other sites

Certo Itio. ;)

 

Farsi 6-7 ore d'acqua a settimana, specie facendolo testando e ritestando, fa veramente molto. E' una cosa che rispetto profondamente. E' fonte di esperienza e know how "aziendale" ma anche personale del quale, in queste discussioni, possiamo arricchirci tutti...

 

Vi propongo questa riflessione. Torniamo a qualche anno fa in cui chiacchieravamo di come si dovessero confrontare roller e arba. Oggi siamo d'accordo sul fatto che il punto attorno a cui ragionare è l'asta.

 

Esempio: asta da 130 x7mm montata su un 100 doppio elastico e su un roller 100 pretensionato.

 

Penso che siamo d'accordo che le velocità di eiezione dei due fucili siamo le stesse o molto simili. Sottolineo: le velocità di eiezione intese come picchi massimi.

 

Penso che siamo anche d'accordo sul fatto che tali velocità vengano raggiunte per un roller dopo 100 cm di corsa (cioè alla fine del fusto) e per l'arba, diciamo approsimativamente, dopo 70 cm, ovvero quando amncano ancora 30 cm di fusto.

 

Penso anche che possiamo essere d'accordo che le velocità medie nella fase di eiezione siano ancora più simili di quanto non avvenga per le velocità di eiezione.

 

Se non sono stato chiaro o se ci sono dubbi...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...