> Club della Romagna - Page 199 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Club della Romagna


Recommended Posts

  • Replies 3.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Quando ci sono le condizioni giuste (correnti dal largo, assenza di precipitazioni e mare calmo) e nei periodi dell'anno in cui le acque fredde bloccano la fioritura microalgale, è pure migliore la visibilitá. Purtroppo le condizioni giuste si verificano di rado e nelle stagioni con acqua fredda il pesce sparisce dal sottocosta. In generale però siamo abbastanza fortunati rispetto a chi pesca vicino alla foce del Po: lá la visibilitá sembra sempre ridotta.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Disavventura "assolutamente no" perchè ....... Mi astengo perchè non sarebbe carino quello che potrei dire!

:banging::banging::banging::banging::banging:

Link to post
Share on other sites

Dopo la disavventura del sequestro al tipo senza boa...qualcuno è andato ?

il giorno buono questa settimana era lunedì mattina, poi è arrivata la mareggiata e chissà se si rimetterà a posto per il weekend, anche se alla fine non ha piovuto tanto, di certo c'è stata una bella rimescolata che di sicuro avrà scoperto molti nutrienti e messo in moto la catena alimentare. io ho provato sabato e domenica e sono stati 2 giorni molto diversi, non tanto in termini di catture, quanto per il pesce visto. Costante di entrambe le giornate è il solito branchetto di barracudini che staziona nel solito posto nei pressi della punta: è incredibile ma li vedo sempre e solo lì imbrancati con le salpe. Sabato, barracuda a parte,

Link to post
Share on other sites

ops...mi è partito il messaggio. Dicevo di sabato che, barracuda a parte, ho faticato a portare a casa il cefalo dorino salvacappotto di medie dimensioni. Invece, domenica, sebbene avessi pensato di cambiare posto e provare a Marotta, ho preferito tornare a Vallugola e ne è valsa la pena, non tanto per il carniere, quanto per l'aver visto molto più pesce in giro. Girano le volpine e sono riuscito a prenderne due (1,2 e 0,9 kg da eviscerate), e ne ho sbagliata un'altra di dimensioni analoghe. Le ho viste sempre solitarie, sia in acqua bassa che nei punti più fondi della punta. Ci sono poi vagonate di oratine in acqua bassa, ma ce ne sono anche (poche per la verità) di belle sparabili. Ne ho vista una sul mezzo kg che andava di fretta e non si è avvicinata abbastanza. Per concludere, verso la fine della pescata, stavo cercando di prendere un'altro cefalo tra un branco di boseghe che hanno le tane fuori la punta, ma appena mi hanno avvertito sono fuggite. Avendo ancora un po' di fiato ho proseguito con un piccolo agguato sul fondo quando, poco prima di staccarmi dal fondo per tornare in superficie, mi arriva di fronte un serrone a tutta birra seguito da altri 2 molto più piccoli. Chiaramente non sono riuscito neanche ad allineare il fucile e sono tornato in superficie. ho fatto qualche altro aspetto in zona ma niente, spariti. Per ora questa estate in quattro battute ne ho visti 8, staranno mica diventando di casa?

Link to post
Share on other sites

La percentuale di ossigeno che l'acqua assorbe dall'atmosfera è inversamente proporzionale alla temperatura e alla salinità dell'acqua stessa. E se l'acqua è calda e salata di sicuro è anche poco ossigenata. Ecco perchè diventa facile incontrare in Adriatico specie come il barracuda che gradiscono le acque calde e poco ossigenate.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...