> LACUSTRI - Page 98 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Confermo i toto quello che dice Daniele C, che tra l'altro non conosco personalmente, non sono dicerie. Prove certe mostrate dalle Guardie Provinciali !!!

Tra l'altro aggiungo abbiamo dovuto farne delle belle per non far andar avanti una proposta dei pescatori trainisti di Malcesine per proibire la Pesca sub nell'alto lago, causa i soliti fenomeni che vendono lucci !!!

Ciao Vale

Edited by sly
Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

dal mio punto di vista avete tutti in pezzetto di reagione:

 

Daniele ha ragione con il fatto che qualche personaggio pesca in maniera non legale

 

Simone ha ragione a dire di fare denuncia

 

Sly ha ragione a dire che c'e una lotta acerrima a malcesine dove ci vogliono vietare la PIA....e non solo a Malcesine ( vedi Rocca di Manerba )

 

Il problema e' un altro secondo me: Ci sono altri forum di cannisti , trainisti , catch & relais...ecc..ecc..manessuno di loro si permette di accusarsi ...e di pescate illegali ne faranno pure loro !!!! ( vedete anche le foto che mettono sul famoso FB ) , mentre noi lo facciamo tranquillamente dando adito a persone che possono leggere questo forum di dire che chi pesca in apnea e' un bracconiere.Purtroppo poi si fa' di tutta un erba un fascio e chiunque di noi indossera' una muta su un porto verra identificato come uno di quelli che sta' andando a fare razzia e distruggere il lago!!!

 

E allora che facciamo , usciamo il sabato o la domenica con macchina fotografica e muta addosso a cercare di immortalare il " Bracconiere " ???

oppure aspettiamo i gommoni al rientro sul porto con carabinieri e forestale e facciamo perquisizioni a tutto spiano???

 

Leggete bene quello che scrive il buon SLY ( i trainisti ci vogliono vietare la pesca a malcesine ) , come se questi prendo 2 lucci e sono sempre nei 5kg di pescato...pero' si passano per santi e accusano noi.

 

A Bogliaco qualche settimana fa' i vecchietti del porto parlavano di pescatori conl a la rete ...(forse legali..forse illegali).....che hanno riempito una della frigo di lucci di tutte le taglie......MA LORO POSSONO...!!!

 

E i cannisti che vanno a sardine e coregoni....???? Tutti regolari ......ma accusano sempre noi....chissa' come mai!!!

 

Ribadisco il mio pensiero....la pesca in qualsiasi sua forma deve essere fatta innanzitutto di buon senso , rispetto e passione per cio' che si fa' , poi le eccezioni ci sono in qualsiasi campo ....ed e' giusto combatterle!!!

 

A presto

Link to post
Share on other sites

dal mio punto di vista avete tutti in pezzetto di reagione:

 

Daniele ha ragione con il fatto che qualche personaggio pesca in maniera non legale

 

Simone ha ragione a dire di fare denuncia

 

Sly ha ragione a dire che c'e una lotta acerrima a malcesine dove ci vogliono vietare la PIA....e non solo a Malcesine ( vedi Rocca di Manerba )

 

Il problema e' un altro secondo me: Ci sono altri forum di cannisti , trainisti , catch & relais...ecc..ecc..manessuno di loro si permette di accusarsi ...e di pescate illegali ne faranno pure loro !!!! ( vedete anche le foto che mettono sul famoso FB ) , mentre noi lo facciamo tranquillamente dando adito a persone che possono leggere questo forum di dire che chi pesca in apnea e' un bracconiere.Purtroppo poi si fa' di tutta un erba un fascio e chiunque di noi indossera' una muta su un porto verra identificato come uno di quelli che sta' andando a fare razzia e distruggere il lago!!!

 

E allora che facciamo , usciamo il sabato o la domenica con macchina fotografica e muta addosso a cercare di immortalare il " Bracconiere " ???

oppure aspettiamo i gommoni al rientro sul porto con carabinieri e forestale e facciamo perquisizioni a tutto spiano???

 

Leggete bene quello che scrive il buon SLY ( i trainisti ci vogliono vietare la pesca a malcesine ) , come se questi prendo 2 lucci e sono sempre nei 5kg di pescato...pero' si passano per santi e accusano noi.

 

A Bogliaco qualche settimana fa' i vecchietti del porto parlavano di pescatori conl a la rete ...(forse legali..forse illegali).....che hanno riempito una della frigo di lucci di tutte le taglie......MA LORO POSSONO...!!!

 

E i cannisti che vanno a sardine e coregoni....???? Tutti regolari ......ma accusano sempre noi....chissa' come mai!!!

 

Ribadisco il mio pensiero....la pesca in qualsiasi sua forma deve essere fatta innanzitutto di buon senso , rispetto e passione per cio' che si fa' , poi le eccezioni ci sono in qualsiasi campo ....ed e' giusto combatterle!!!

 

A presto

Matteo, saggezza da condividere appieno...

Non mi starai mica invecchiando a parlare così? :wub:

Lo scrissi già anni fa... siamo l'unica categoria che si fa fuori da sola.

Rispetto l'opinione di Daniele, ma appoggio Simone.

Una denuncia pubblica e non circostanziata su di un forum, purtroppo ottiene solo malumori e peggiora ancora di più la nostra immagine davanti a coloro che ci vedono tutti uguali, bracconieri e virtuosi/legali...

Se non si intende denunciare formalmente o quantomeno fare nomi e situazioni, forse è meglio fare prima una valutazione su cosa comportano le nostre esternazioni.

Brava gente, noi pescapneisti! :alien:

Link to post
Share on other sites

Credo che la condivisione sia elemento imprescindibile di ogni forum, anche di questioni spinose e che non ci piacerebbe leggere.

Se si assiste ad un illecito denunciare? Certo, ma purtroppo a volte capita di trovarsi davanti l'insospettabile "amico"...con tutti i dubbi e problemi del caso.

Allora dove sta il punto? Il punto sta nel non mettere la testa sotto la sabbia e utilizzare il "luogo forum" per dimostrare a coloro (chi poi vorrei capire...ma forse le dinamiche lacustri sono diverse)che sfrutterebbero tali situazioni per screditare la categoria proprio l'esatto contrario: i pia lacustri sono persone per bene ed il resto sono solo bracconieri.

Io credo che la nostra forza stia nell'esempio quotidiano, nella responsabilità civica e nella condivisione.

Link to post
Share on other sites

Daniele so benissimo chi sei, non c'è bisogno che ti ripresenti, come ti ho detto ne parleremo a voce perché vedo che certe cose ti sono poco chiare ed è inutile rendere la discussione ancora più contorta.

Corrado le tue parole sono molto belle ma denunciare cose a mezza voce, ritrarre immediatamente la mano dopo aver gettato il sasso e poi legittimare il proprio gesto è solo controproducente.

In Italia siamo malvisti da chiunque. Dopo quarant'anni non è ancora arrivato del tutto all'opinione pubblica il fatto che ci muoviamo in apnea; quello che teniamo in mano non è un attrezzo da pesca ma un fucile con non si sa quanti colpi e quale gittata neanche fosse della Beretta; ogni volta che viene colto in flagranza di reato uno che pesca con l'ara si tratta di un pescasub con le bombole e non di un bombolaro col fucile; siamo gli unici pescatori dilettanti estromessi dai "parchi" (termine veramente improprio) in ragione anche del fatto che secondo i ben pensanti la nostra sarebbe un'attività poco controllabile. In Italia dovrebbe vigere il principio della presunta innocenza fino a prova contraria e invece ci fanno processo e condanna alle presunte intenzioni... Vorrei fermarmi qui per favore.

Tutto questo anche per dire che come dice giustamente Pepu siamo l'unica categoria che si fa fuori da sola e prima di scrivere certe cose con tale sufficienza, soprattutto in un ambito dove ci sono persone che cercano di fare le cose per bene, è proprio fuori luogo.

 

Ciao a tutti

 

SImone

Link to post
Share on other sites

Secondo me ammettere i propri errori è solo indice di saggezza.

E' facile dare la colpa a professionisti e cannisti, però, se noi diamo la colpa a loro e loro a noi, visto che siamo appunto malvisti, abbiamo solo da perderci. Se invece iniziamo a mostrare quanto ci interessa prendere le distanze dai bracconieri, in primis da quelli appartenenti alla nostra stessa categoria, secondo me la nostra immagine ne risentirà solo in modo positivo.

E' risaputo che ci sono dei pescasub bracconieri, se continuiamo a negare il fatto sembrerà solo che siamo in combutta con loro.

Ripeto, raramente agisco senza pensare alle conseguenze di ciò che faccio e in questa occasione non mi pare di essere nel torto,

nè che i miei interventi rechino danno all'immagine della pesca in apnea.

Link to post
Share on other sites

A pag. 79-80-81 di questo 3d Antonino denunciava la stessa cosa... anzi diceva di avere delle info per rintracciare un braccopescasub... ma poi non se ne seppe più niente.

Comunque che la polizia provinciale su motovedetta stia cercando qualcuno ne ho avuto conferma da un mio amico che è stato fermato e gli hanno parlato di un pescasub.. e lo stanno cercando...

Di più non so...

Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti,

 

vi aggiorno dicendovi che, la scorsa settimana, due miei amici al termine della pescata, sono stati avvicinati da un vigile di Malcesine.

Lo stesso ha loro chiesto i documenti e dichiarato di aver ricevuto la segnalazione della presenza di due pescatori, con un sacco di pesce.

Per la cronaca uno aveva un luccio di 2kg e l'altro un luccio di 1,5 kg ed una tinca.

Per farla breve ha preso copia dei documenti e controllato la macchina.

 

Rispondo ad Andrea a proposito dei bracconieri...ebbene ho tre nomi da verificare, due ex garisti ed un fenomeno, senza problemi di soldi, che pubblica video strabilianti su youtube.

Sono pure convinto che altri sappiano..ma che essendo amici non possano esporsi.

Spero di riuscire quanto prima a coglierli con la mia cam, per poi fare i passi dovuti.

Se mi leggono è il caso che stiano in campana.

 

Vi terrò aggiornati

 

Antonino

Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti,

 

vi aggiorno dicendovi che, la scorsa settimana, due miei amici al termine della pescata, sono stati avvicinati da un vigile di Malcesine.

Lo stesso ha loro chiesto i documenti e dichiarato di aver ricevuto la segnalazione della presenza di due pescatori, con un sacco di pesce.

Per la cronaca uno aveva un luccio di 2kg e l'altro un luccio di 1,5 kg ed una tinca.

Per farla breve ha preso copia dei documenti e controllato la macchina.

 

Rispondo ad Andrea a proposito dei bracconieri...ebbene ho tre nomi da verificare, due ex garisti ed un fenomeno, senza problemi di soldi, che pubblica video strabilianti su youtube.

Sono pure convinto che altri sappiano..ma che essendo amici non possano esporsi.

Spero di riuscire quanto prima a coglierli con la mia cam, per poi fare i passi dovuti.

Se mi leggono è il caso che stiano in campana.

 

Vi terrò aggiornati

 

Antonino

:boxing::boxing::boxing: Ciao Antonino, ben tornato in ambiente lacustre. :bye:

Link to post
Share on other sites
Il problema e' un altro secondo me: Ci sono altri forum di cannisti , trainisti , catch & relais...ecc..ecc..manessuno di loro si permette di accusarsi ...e di pescate illegali ne faranno pure loro !!!! ( vedete anche le foto che mettono sul famoso FB ) , mentre noi lo facciamo tranquillamente dando adito a persone che possono leggere questo forum di dire che chi pesca in apnea e' un bracconiere.Purtroppo poi si fa' di tutta un erba un fascio e chiunque di noi indossera' una muta su un porto verra identificato come uno di quelli che sta' andando a fare razzia e distruggere il lago!!!

 

Su su, i forum esistono da quanto?! 15 anni?!

 

Diciamo piuttosto che il bracconaggio è nato con la caccia e la pesca, quindi forse bisogna domandarsi perchè in così tanto tempo NESSUNO è mai riuscito a fare tanto rumore...e la risposta è semplice, certi problemi nascono sempre e soltanto quando si vanno a intaccare gli interessi di altri che le porcate le hanno sempre fatte, magari solo con maggior discrezione.

 

Personalmente penso che la strategia dello "sminuire" sia suicida, anche perchè forse è un po' tardi no?! Se i malumori sono già arrivati a chi può decidere delle sorti della pesca e hanno già scatenato la caccia all'uomo, forse è arrivata l'ora del "mors tua vita mea".

 

Opinione personale s'intende...

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

 

Il problema e' un altro secondo me: Ci sono altri forum di cannisti , trainisti , catch & relais...ecc..ecc..manessuno di loro si permette di accusarsi ...e di pescate illegali ne faranno pure loro !!!! ( vedete anche le foto che mettono sul famoso FB ) , mentre noi lo facciamo tranquillamente dando adito a persone che possono leggere questo forum di dire che chi pesca in apnea e' un bracconiere.Purtroppo poi si fa' di tutta un erba un fascio e chiunque di noi indossera' una muta su un porto verra identificato come uno di quelli che sta' andando a fare razzia e distruggere il lago!!!

Su su, i forum esistono da quanto?! 15 anni?!

 

Diciamo piuttosto che il bracconaggio è nato con la caccia e la pesca, quindi forse bisogna domandarsi perchè in così tanto tempo NESSUNO è mai riuscito a fare tanto rumore...e la risposta è semplice, certi problemi nascono sempre e soltanto quando si vanno a intaccare gli interessi di altri che le porcate le hanno sempre fatte, magari solo con maggior discrezione.

 

Personalmente penso che la strategia dello "sminuire" sia suicida, anche perchè forse è un po' tardi no?! Se i malumori sono già arrivati a chi può decidere delle sorti della pesca e hanno già scatenato la caccia all'uomo, forse è arrivata l'ora del "mors tua vita mea".

 

Opinione personale s'intende...

 

:bye:

 

Quoto, sminuire il problema o spostarlo non è una soluzione, si corre il rischio di trasformare le responsabilità individuali in responsabilità di categoria.

Quando si parla di bracconaggio soluzioni miracolose forse non potranno mai esistere, ma quando si è di fronte ad un "pescatore fenomeno" che intende la pesca come ostentata esibizione delle proprie capacità e come cospicua fonte di sostentamento economico è giunto il tempo di procedere isolando il soggetto da ogni contesto.

Link to post
Share on other sites

Che dire ragazzi, personalmente vedo la pesca in apnea nel Garda al capolinea.

Ieri discorrendo al telefono con l'amico Ruggero (roger69) abbiamo convenuto insieme che analogamente alla caccia e considerato che i PIA lacustri sono nonostante tutto una minoranza rispetto alla categoria nazionale, sarebbe interessante se non doveroso, fondare un'associazione lacustre RICONOSCIUTA con dei responsabili di zona su ogni provincia o parte di territorio, che facciano da garanti circa il rispetto dei regolamenti: della serie vuoi pescare nel Garda? Bene ti iscrivi all'associazione Pescasub Gardesani, altrimenti nisba.

L'atteggiamento dei vigili di Malcesine di sabato scorso è stato davvero pesante, anzi umiliante e in 10 anni di pesca vi assicuro che non mi era mai capitato di venir letteralmente perquisito nel chiaro tentativo di cercare il capro espiatorio da mettere al muro o magari sul giornale!

 

Fonti attendibili raccontano di pescasub putroppo non identificati, visti uscire dall'acqua nel periodo di divieto con i lucci sotto la boa e questo è grave, molto grave; sono queste le marce che rovinano la ns immagine.

Se vogliamo preservare questa ns passione, come dice Mauro, dobbiamo isolare questi soggetti da ogni contesto.

Link to post
Share on other sites

con l'amico Ruggero (roger69) abbiamo convenuto insieme che analogamente alla caccia e considerato che i PIA lacustri sono nonostante tutto una minoranza rispetto alla categoria nazionale, sarebbe interessante se non doveroso, fondare un'associazione lacustre RICONOSCIUTA con dei responsabili di zona su ogni provincia o parte di territorio, che facciano da garanti circa il rispetto dei regolamenti: della serie vuoi pescare nel Garda? Bene ti iscrivi all'associazione Pescasub Gardesani, altrimenti nisba.

 

Le regole ci sono, i controllori anche, la licenza già la paghiamo, questo basta.

Dio ci scampi dai KAPO e dai facili delatori e sottolineo facili per non essere frainteso. Manca solo che ci aumentiamo le misure minime dei pesci e autolimitiamo ulteriormente le catture rispetto ai limiti previsti per legge.

Edited by Tekel
Link to post
Share on other sites

 

con l'amico Ruggero (roger69) abbiamo convenuto insieme che analogamente alla caccia e considerato che i PIA lacustri sono nonostante tutto una minoranza rispetto alla categoria nazionale, sarebbe interessante se non doveroso, fondare un'associazione lacustre RICONOSCIUTA con dei responsabili di zona su ogni provincia o parte di territorio, che facciano da garanti circa il rispetto dei regolamenti: della serie vuoi pescare nel Garda? Bene ti iscrivi all'associazione Pescasub Gardesani, altrimenti nisba.

 

Le regole ci sono, i controllori anche, la licenza già la paghiamo, questo basta.

Dio ci scampi dai KAPO e dai facili delatori e sottolineo facili per non essere frainteso. Manca solo che ci aumentiamo le misure minime dei pesci e autolimitiamo ulteriormente le catture rispetto ai limiti previsti per legge.

 

 

 

 

I controlli sono quasi inesistenti. Io non sono mai stato controllato in vita mia e così la maggior parte dei miei conoscenti...

Poi quando ti controllano cercano di fare cassa e succede quel che è successo a Giordy, quando basterebbe che uscissero una volta di più per beccare chi veramente va beccato.

L'idea di Giordy non sarebbe male, a mio avviso l'unica pecca è che siamo in Italia e possiamo immaginare come andrebbe a finire. :(

 

P.S. Alzare le misure minime secondo me non sarebbe un problema, spesso capita di non sparare a pesci perchè li consideriamo troppo piccoli anche se sulla carta sono ampiamente in misura, l'unico pesce laustre che fa eccezione, per me è il coregone, ma per noi pescatori in apnea non è che una preda rara ed eccezionale. (Con questo non sto assolutamente dicendo che vadano alzate ;) )

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...