> Nitsch, il suo progetto e i -300! - Page 5 - Apnea e Nuoto pinnato - AM FORUMS Jump to content

Nitsch, il suo progetto e i -300!


Recommended Posts

Tentare dopo tanti anni di far passare sambe e sincopi come evento in eludibile dell'apnea e' la dimostrazione dell'incapacità di coltivare fiori da questa MERDA! La mia apertura dovrebbe essere quella di accettare la quasi morte come cosa naturale? Ma per favore! Non conosco sport dove il fine stesso e giungere al limite oltre il quale c'è la morte!

 

Per piacere ma quale quasi morte, una samba o una sincope è tutto tranne che una quasi morte, inoltre l'obiettivo dell'apnea non è vedere chi muore per ultimo, ma chi raggiunge la profondità maggiore o il tempo più lungo o quello che è, che questo comporti possibili incidenti non c'entra nullla, sta al buon senso della persona capire dove fermarsi e come guadagnare prestazioni. Se la gente che fa un determinato sport si sente autorizzata a fare cose folli non significa che lo sport sia malato, come dire che visto che alcuni deficenti per strada corrono con la moto come matti e fanno incidenti allora tutti i motociclisti sono malati mentali e il motociiclismo uno sport malato, sti luoghi comuni si usavano nel medioevo.

 

Davide, l'apnea nel tempo è cambiata, gli incidenti ci sono come in passato ma in misura minore visto che determinate pratiche come l'iperventilazione sono diminuite enormemente e considerando le performance devo dire che sambe e black out non sono così presenti come in passato, quest'aumento delle prestazioni è dovuto ad una ottimizzazione degli allenamenti ed ad un enorme progresso della disciplina vedi le attrezzature e molte altri fattori importanti.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 69
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Altra cosa non prendiamoci per il culo chi va oltre lo fa deliberatamente quindi è la persona che coscientemente decide di superare il limite.

 

Inoltre se la pesca è così nobile dove è più bravo chi prende la balena nel bagnasciuga come si spiegano tutti i taravana e le problematiche che si riscontrano nelle gare di pesca? Non è forse una pazzia cercare di fare su e giù fregandosene di ogni regola inerente ai tempi di recupero? No ma è diverso..... li si prende il pesce, poi è sempre la merda dell'apnea che ti fa venire il taravana....senza contare dove spesso si sente dire di atleti che hanno preso prede a 40 mt di profondità o con tempi di permanenza elevati, o quando nei forum si legge: sono una pippa che fa 50 secondi di apnea e non prendo nulla come faccio a scendere di più e a rimanere più tempo sotto? Poi in 5 metri d'acqua ti capita una volta all'anno di prende un pesce serio se scendi più fondo le probabilità aumentano di molto, e questo lo sapete tutti perfettamente, se poi ci vogliamo raccontare le favole facciamolo ma non prendiamoci in giro per piacere.

Senza contare quanto possa essere malata la pesca dove ogni anno il forum si riempe di quadrifogli e condiglianze nel periodo di giungno fino fino a settembre per tutti i morti che ci sono, e poi mi venite a parlare di apnea come sport malato... ma per piacere!

Edited by fabriz
Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Le solite cose vecchie e sciocche come sempre, solo un mucchio du alibi e scuse che tentano di tirare altri in mezzo per coprire le magagne proprie. Mi chiedo solo come diavolo ho fatto prima a immischiarmi in una tale monnezza?

Che noia totale! :banging::vomito::sbadiglio:

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Mangiato? IO? Fatti oggettivi?

La verità è che le tue considerazioni sono di così basso valore che neanche perdo tempo a chiacchierare con te!

L'apnea ha mangiato con me e non il contrario!

Non vendo corsi e merda alla gente per portarla a morire in mare per un pugno di spiccioli da miserabili!

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites

Scusa non avevo riconosciuto il dio dell'apnea, dire che sei autorefferenziale è riduttivo, soprattutto meno male che non vendi corsi altrimenti penso che faresti disinnamorare milioni di persone, soprattutto felicissimo di essere un miserabile che riesce a far emozionare le persone per un pugno di spiccioli, significa che faccio le cose per passione e non per soldi! Ritengo miserabile chi spala merda su una cosa solo perchè è incapace di comprenderla, e ancor più miserrimo colui che dice di aver fatto parte di questa cosa e ora la rinnega con tutto se stesso.

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Sigh sigh vai a fare l'elemosina per qualche corsista in più magari pescatore a cui vendere le panzane e la medra di cui sei un fantastico estimatore e venditore!

Portati sulle spalle tutti i sincopisti che produci e magari risparmia qualche spicciolo per il prossimo funerale da voi prodotto!

Link to post
Share on other sites
Dovete tutti passarmi il fatto che la pesca in apnea oggi per molti è la continua ricerca di quote, tempi, limiti, prede sempre più spinti e ciò è dovuto in pari misura alla diffusione dell'apnea come disciplina ed all'emulazione dei campioni o "maestri" di pesca in apnea....
Vero, ma questo succede quando piacciono le scorciatoie o quando si vive nella convinzione che lo stesso pesce preso a 30 metri valga di più che se preso in 5. Ma la pesca, quella vera, si basa da sempre su una sola ed ineludibile regola: a parità di preda, è infinitamente più bravo chi ha speso meno energie per catturarla. :bye:

 

 

Per me questa è una considerazione molto importante e giusta. Aggiungerei anche che catturare un pesce a 5 metri è più divertente che catturarlo a 20

Link to post
Share on other sites

Sigh sigh vai a fare l'elemosina per qualche corsista in più magari pescatore a cui vendere le panzane e la medra di cui sei un fantastico estimatore e venditore!

Portati sulle spalle tutti i sincopisti che produci e magari risparmia qualche spicciolo per il prossimo funerale da voi prodotto!

Offendere non fa altro che sminuirti e squalificarti in maniera ulteriore, fortunatamente non ho bisogno di raccimolare ne elemosinare nulla a nessuno, le persone vengono a fare corsi da me perchè invitati da altri amici rimasti molto soddisfatti dei risultati raggiunti e della consapevolezza acquisita, proprio per questo i corsi AA sono considerati universalmente i migliori e si vendono da soli. Sei uno che ha scritto 2 articoli su un forum e crede di avere la Verità e di sapere tutto, in realtà sei solo un poraccio che nega l'evidenza e per affermare le proprie ragioni offende gli altri, mi fai solo che tristezza.

Inoltre non tollererò più determinate affermazioni tipo"risparmia qualche spicciolo per il prossimo funerale da voi prodotto " o "vai a fare l'elemosina per qualche corsista in più magari pescatore a cui vendere le panzane e la medra di cui sei un fantastico estimatore e venditore!" mi stupisco che i moderatori del forum non abbiano battuto ciglio di fronte a espressioni simili fatte da un utente che collabora con il portale, squalifica enormemente apneamagazine.

 

@Nonno a me piace pescar fondo a te no, non si può pretendere che ciò che piace a noi sa giusto le difficoltà di prendere un pesce a 30 metri o a 5 sono completamente diverse, c'è chi ama fare un azione venatoria con forti connotati apneistici e chi no, per questo non si può considerare la pesca in bassofondo quella giusta e l'altra no, lo sport può essere interpretato in mille modi, non sta a noi imporre quello che ci piace ma dobbiamo lasciare agli altri la libertà dii praticare quello che più gli piace. E' come dire io faccio l'agguato e so più bravo di te che fai l'aspetto e il mio modo è più bello ecc... Non è proprio una grande espressione di democrazia questa...

Link to post
Share on other sites

Gianfranco ha collaborato in passato con AM, ad oggi è un semplice utente che rappresenta il suo punto di vista, quindi evitiamo di tirare per la giacca chi non c'entra minimamente.

 

Detto ciò, questa discussione ha dimostrato ancora una volta che parlare di apnea come sport porta sempre allo stesso identico risultato, la rissa mediatica.

 

Non essendo ci più nulla da esprimere, e nella convinzione che chi voleva farsi un'opinione ha avuto modo di sentire più campane, sia di parte che no, si chiude.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...