> Delusione Fucile Nuovo! - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Delusione Fucile Nuovo!


Recommended Posts

Ciao a tutti, di recente ho acquistato il mio primo oleopneumatico "serio" un 97 di una nota marca, portato a casa il fucile appena ho un'attimo di tempo via in acqua a provarlo.

Do il riferimento di alcuni dati tecnici: carica 30 atm, asta tahitiana da 7 mm, nailon 140. Posiziono il bersaglio, un ritaglio di polistirolo, sollevato dal fondo di circa 70 cm a circa 3 metri dalla punta del fucile, 1° colpo sbaglio ma non riesco a capire se ho sparato basso o alto, 2° tentativo risparo e di nuovo bersaglio neanche scalfito! A quel punto chiedo la collaborazione di mio padre lo faccio sparare e noto con estremo dispiacere che l'asta manca il bersaglio nella parte bassa di circa 30/40 cm e stende a stento le tre passate di sagola, faccio altri tentativi sostituendo anche l'asta ma il risultato non cambia! Tra l'altro ho notato che il grilletto era durissimo, nonostante avvessi lasciato la sagola abbastanza morbida! Arrivo a casa e deluso decido di venderlo subito, e poi sul mercatino, sempre grazie a qualcuno di voi ho scoperto di averlo pagato qualche soldino in più del reale prezzo di mercato ma pazienza! Cosa si può fare visto che a questo punto credo di tenerlo? Da cosa possono dipendere questi difetti? Grazie a tutti e alla prossima! Ah dimenticavo..........viva gli arbalete!!!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 89
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il difetto sei te!!ehhe...che pensi che basti premere il grilletto e l'asta arriva telecomandata sul bersaglio?

ciao ciao

Probabilmente hai ragione!!! Ma lo stesso bersaglio con i miei arbelete, un cento con gomme "incazzate" e il mio fido novanta lo prendevo anche a occhi chiusi! Scherzi a parte, ho sempre sentito parlare della strabiliante potenza a dispetto della lunghezza, ma se irisultati sono questi... bella delusione ho sparato al bersaglio per più di un'ora e avro fatto centro due volte ma accorcaiando di gran lunga la distanza!

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti, di recente ho acquistato il mio primo oleopneumatico "serio" un 97 di una nota marca, portato a casa il fucile appena ho un'attimo di tempo via in acqua a provarlo.

Do il riferimento di alcuni dati tecnici: carica 30 atm, asta tahitiana da 7 mm, nailon 140. Posiziono il bersaglio, un ritaglio di polistirolo, sollevato dal fondo di circa 70 cm a circa 3 metri dalla punta del fucile, 1° colpo sbaglio ma non riesco a capire se ho sparato basso o alto, 2° tentativo risparo e di nuovo bersaglio neanche scalfito!  A quel punto chiedo la collaborazione di mio padre lo faccio sparare e noto con estremo dispiacere che l'asta manca il bersaglio nella parte bassa di circa 30/40 cm e stende a stento le tre passate di sagola, faccio altri tentativi sostituendo anche l'asta ma il risultato non cambia! Tra l'altro ho notato che il grilletto era durissimo, nonostante avvessi lasciato la sagola abbastanza morbida! Arrivo a casa e deluso decido di venderlo subito, e poi sul mercatino, sempre grazie a qualcuno di voi ho scoperto di averlo pagato qualche soldino in più del reale prezzo di mercato ma pazienza! Cosa si può fare visto che a questo punto credo di  tenerlo? Da cosa possono dipendere questi difetti?  Grazie a tutti e alla prossima! Ah dimenticavo..........viva gli arbalete!!!

 

Per quanto riguarda la mira non è detto che sia colpa del fucile... Ho cominciato con l'oleo e ora utilizzo anche gli arbalete. L'approccio è differente. In sostanza devi fare pratica.

Per il problema della durezza del grilletto prova a lubrificarlo, ma potrebbe anche essere che carichi male l'asta (va caricata con un unico movimento).

 

Io comunque oramai pesco :D con entrambi quindi se proprio non ti abitui e me lo vuoi regalare... :D

saluti

Link to post
Share on other sites

Per la mira è probabilmente una questione di mano, ogni fucile spara a modo suo.

Per quello che riguarda il tiro, io farei una prova comparativa con gli altri fucili.

Spesso ci sembra che tirino di più o di meno, e poi quando lo testi veramente scopri che non è così!

Ciao

Link to post
Share on other sites

Grazie grazie, quello che mi ha deluso tantissimo, è che osservando l'uscita dell'asta dalla volata sembrava davvero molto lenta! l'operazione di carica credo di effettuarla bene con un unico movimento. Da alcuni amici di bologna ( ottimi pescasub ), che utilizzano quest'arma ho sentito dire cose a dir poco strabilianti su questo bebedetto fucile, tanto da poterlo paragonare almeno a un 110 con gomme "incazzate"! O mi aspettavo troppo io o devo pensare che sto fucile sia difettoso! di nouvo grazie.

Link to post
Share on other sites
Il difetto sei te!!ehhe...che pensi che basti premere il grilletto e l'asta arriva telecomandata sul bersaglio?

ciao ciao

Probabilmente hai ragione!!! Ma lo stesso bersaglio con i miei arbelete, un cento con gomme "incazzate" e il mio fido novanta lo prendevo anche a occhi chiusi! Scherzi a parte, ho sempre sentito parlare della strabiliante potenza a dispetto della lunghezza, ma se irisultati sono questi... bella delusione ho sparato al bersaglio per più di un'ora e avro fatto centro due volte ma accorcaiando di gran lunga la distanza!

 

La potenza non ti serve per aumentare la gittata. dipende dal tipo di pesce. pensa ad esempio ad un grosso grongo sparato in tana. poi considera nella comparazione il peso delle due aste. una da sette mm pesa di più di una da 6mm. è tuttavia probabile che la prima dell'oleo venga sparata nei primi metri con più potenza della seconda e via dicendo.

 

ma che fucile hai comprato.. così per curiosità?

Link to post
Share on other sites
Il difetto sei te!!ehhe...che pensi che basti premere il grilletto e l'asta arriva telecomandata sul bersaglio?

ciao ciao

Probabilmente hai ragione!!! Ma lo stesso bersaglio con i miei arbelete, un cento con gomme "incazzate" e il mio fido novanta lo prendevo anche a occhi chiusi! Scherzi a parte, ho sempre sentito parlare della strabiliante potenza a dispetto della lunghezza, ma se irisultati sono questi... bella delusione ho sparato al bersaglio per più di un'ora e avro fatto centro due volte ma accorcaiando di gran lunga la distanza!

 

La potenza non ti serve per aumentare la gittata. dipende dal tipo di pesce. pensa ad esempio ad un grosso grongo sparato in tana. poi considera nella comparazione il peso delle due aste. una da sette mm pesa di più di una da 6mm. è tuttavia probabile che la prima dell'oleo venga sparata nei primi metri con più potenza della seconda e via dicendo.

 

ma che fucile hai comprato.. così per curiosità?

Stealth 97! Capisco, ma ho visto fare tire a oltre 4 metri con sto benedetto fucile, isomma non so dove sbattere la testa!!! Ri ciao!

Link to post
Share on other sites

Forse non è così carico come credi....il problema di mira può anche starci ma mi sembra un pò esagerato, poi non conosco la tua tecnica quindi non so...

 

Ad ogni modo braccio sempre rigidissimo, però se dici che il grilletto è così duro può darsi che schiacciandolo si abbassi la testata ed ecco spiegati i 40 cm di cilecca! :D

 

Fossi in te proverei a regolare il grilletto tramite l'apposita vite subito dietro lo stesso e accessibile da sotto, forse migliora... ;)

 

La pressione è logicamente legata alla gittata, ma non aspettarti prestazioni molto migliori dell'arba che ci hai descritto, resteresti deluso penso... <_>

 

Per quanto riguarda le aste il meglio specie per la penetrazione si ha con la 7mm, in teoria la 6,5 dovrebbe essere più veloce ma la pratica insegna che le cose non vanno proprio così! :devil:

 

Dimenticavo, io ho uno Spark 97, fratello povero del cyrano, stesso progetto dello stealth e almeno per il grilletto non ho questi problemi, quindi prova, se proprio non va è sempre in garanzia no?! :D

 

Ciao Dave! :bye:

Link to post
Share on other sites

Sicuramente il grilletto lo trovi duro perché quello degli arba è molto dolce e sensibile mentre quello dell'oleo è + duro all'aumentare della pressione della precarica.

Per la mira penso dipenda da te, se dici che tira basso prova a mirare + in alto, evidentemente il rinculo ti sbilancia il tiro.

Link to post
Share on other sites

Se vuoi ottenere prestazioni da vero cannone devi fare alcune modifiche al tuo oleo.Allargare i fori di scarico in testata,allargare il foro di travaso in canna,eliminare il variatore e cambiare l'olio.Se vuoi il grilletto piu' morbido l'unica soluzione è diminuire la precarica.Considera che con quelle modifiche la potenza aumenta in maniera impressionante quindi volendo pui caricarlo anche meno...

Per la precisione del tiro devi tener conto che innanzitutto il modo di sparare è completamente diverso dall'arba e che il grilletto come ti hanno spiegato puo' sfasare l'allineamento.E',anche molto importante tenere sempre ben rigido il polso in modo da contrastare il rinculo.

Io sono passato dagli arba allo stealth e mi trovo parecchio bene.Non demoralizzarti dopo il primo tentativo,è solo questione di abitudine.

Se vuoi modificarlo trovi una bella guida in questo link:

http://www.bluworld.com/consigli/modificareoleo.php

Se hai un po di manualità riesci a farlo anche da solo non è niente di complicato ;):bye:

Link to post
Share on other sites

Da quello che leggo, credo che questo tuo fucile sia difettoso. Perche non ti riferisci ad un negozio specializzato, o addirittura alla ditta stessa. Molti anni fa comprai uno Sten, che purtroppo era "uscito male". In gara fu un disastro e ricordo ancora l'orata che persi... Lo portai direttamente alla Mares, a Rapallo. Lo tennero in fabbrica per ripararlo mi sembra una decina di giorni, e quando andai a prenderlo mi dissero che avevano riscontrato alcuni difetti di costruzione. Non mi fecero pagare nulla e quando riprovai lo Sten era perfetto. Prova, forse non ti costa molto. Auguri Mario. :bye:

Link to post
Share on other sites
Guest Alessandro Taras

credo che nessun fucile ad aria arrivi in negozio precaricato con 30 atm...... :nono:

al limite arriva a 22 atm :bye:

 

30 atm son tante.......ma proprio tante!!! :fish:

:subg:

Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto grazie a tutti per l'interessamento, per quanto riguarda le atmosfere sono certo le ho controllate con l'apposito manometro, riguardo ai vari esperimenti di tiro, ho provato in vari modi e sono sicuro di avere il polso fermo, mi sono soffermato molto anche sulla sporgenza delle alette delle aste e sono perfette, credo a questo punto che l'arma possa essere difettosa, ho fatto presente i problemi riscontrati anche al negoziante dove ho acquistato l'arma, ma ha fatto orecchie da mercante; Credo che dovro' rivolgermi alla casa costruttrice! Ero persin tentato di mambizzarlo ma non so se risolverebbe il problema! Ciao a tutti.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...