> Arbalete C4 - Page 5 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Beh sicuramente c'è stato un miglioramento il mr carbon è un evoluzione del mono , per quanto riguarda il tiro il mr carbon 94 nelle prove comparative che ho fatto scagliava l'asta circa 15 cm in più rispetto al mio,(stessa configurazione)ma nel brandeggio (la massa è nettamente maggiore nel mr) ho avuto l'impressione fosse più lento del mio.......magari era solo un impressione personale e la scarsa abitudine al fucile ed all'impugnatura.....

Link to post
Share on other sites
  • Replies 79
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

CITAZIONE(manu84 @ Sep 18 2011, 22:16)

 

CITAZIONE(ANDREASS @ Sep 18 2011, 13:38)

Per tutti gli amanti dei fucili di casa C4 , quale è secondo voi il migliore di tutta la serie? Spiegate i motivi, elencate le caratteristiche, pregi e difetti di questi fucili così tanto "amati"... style_emoticons/default/thumbsup.gif

 

Sono anche tanto "odiati"...

probabilmente il migliore è l'ultimo nato (e anche il mr carbon), perchè hanno sicuramente un brandeggio eccezzionale che si può ottenere solo con il carbonio, gli altri sono meno "unici".

 

 

Ciao manu grazie per l'attenzione... se noti ho scritto amati tra virgolette non perchè non si possa amare nel vero senso della parola un fucile ma proprio perchè ho notato che la maggior parte dei fucili venduti sui mercatini dell'usato sono proprio dei C4 a seguire airbalete con stc e poi i normali arbalete...adesso mi chiedo come mai tanta gente rivende subito o quasi questi fucili cosi costosi e ben rifiniti?? ho sentito molta gente che non si trovava con i monoscocca altri che non lo cambierebbero mai ... sinceramente ho sentito più la prima osservazione che la seconda...

invito sempre altri possessori di questi fucili a dire la loro... i motivi per cui si è tovato bene o male.. thanks

 

li rivendono perche finalmente hanno capito che la spinta la danno le gomme e la mira è una dote...un fucile è solo il mezzo e la pubblicità su forum ecc non fanno la qualità

Link to post
Share on other sites

un altra cosa ...in tutti i post di tutti i forum se una persona dice che un prodotto c4 non gli piace viene preso di mira da 3 o 4 utenti succede sempre e le cose sono 2...o fate pubblicità o siete telmente incavolati di aver speso tanti soldi che vi dovete auto convincere che siano i migliori prodotti al mondo. ognuno deve essere libero di esprimersi ,mi sembr di essere ai tempi di mussolini.

Link to post
Share on other sites

io utilizzo da 2 anni un mrcarbon 104 e allestito come mi ha consigliato il negoziante non ho mai avuto problemi!!! anzi è preciso, leggero molto brandeggiabile e non lo venderei mai!! vorrei acquistare un mrcarbon 94 usato ma sul forum non riesco a trovarne uno!!!

Link to post
Share on other sites

Scusate ragazzi, non ho mai avuto un c4 ma mi piacerebbe molto, purtroppo costano un occhio ma spero prima o poi di trovarne uno usato. Com uqnue avrei una domanda. Perchè sono così tanto amati ma ci sono tanti che ne parlano male?

Ora, non ho mai sentito parlare male di un totem o un Giman, ma ogni tanto qualc'uno che mi dice che con il c4 non ci prende lo trovo.

Premetto che se mi capita lo comprerei sicuro, ma volevo capire proprio perchè sia cosi amato odiato, tutto quà...

Link to post
Share on other sites

Ciao Alinos,

la prima risposta che mi viene, scherzosamente, sarebbe: "la volpe che non arriva all'uva............." :cat:

 

in realtà il discorso è semplice nella sua complessità, sono oggetti evolutissimi caratterizzati dal minimo fisicamente possibile di dispersioni di energia (parlo dei monoscocca e dei mr.carbon) hanno una scocca rigidissima e reggono elastici anche esasperati

questi sono i punti di forza ma anche i più grandi difetti, basta il braccio mal posizionato, un difetto dell'asta o dell'ogiva, un setup troppo "fantasioso" che l'asta parte e non và verso il punto mirato

 

suppongo che con l'ultimo nato, il graphite, si sia ovviato a questa eccessiva "specializzazione" a favore di un comportamento dell'arma maggiormente user friendly

 

sono oggetti indirizzati ad utenti evoluti con una grande sensibilità nel setup se finiscono in mano a un tiratore "grezzo" (mi si passi il termine) o poco paziente , che comincia a esasperare il setup senza riuscire a controllare l'arma probabilmente non ci sarà feeling ed ecco l'odio/amore che leggiamo giornalmente nei forum

 

io ho provato parecchi fucili............ ma tanti, da quando ho visto sparare un mr.carbon e in seguito ho comprato il primo mr.carbon 94 (nel 2003) non ho più sentito l'esigenza di cambiare arma, ho anzi aggiornato il parco armi con stessi modelli di lunghezze diverse

Link to post
Share on other sites

Eppure mi piacerebbe provarlo. Certo, vorrei provare anche un legnetto serio, ma poi, se ripenso a quanti pesci avrei portato a casa con il c4 invece che con il mio modestissimo cayman doppio 16, bè, onestamente sono davvero pochi. Il feeling che ho ottenuto con il mio arba è ottimo, vorrei farmi anche il 90 per avere la stessa impugnatura e lo stesso feeling anche con la misura più corta. quando i pesci ci sono, li porto a casa, non c'e' versi. Ne porterei a casa di più con il c4? Onestamente non penso.

Link to post
Share on other sites

la cosa che va considerata e che riveste una fondamentale importanza è che prima di tutto al momento dell'aquisto ciò che colpisce è l'oggetto , poi una volta settato magari delude per i motivi già esposti nei precedenti post, ecco perchè qualcuno la ama e qualcuno lo odia , come tutti i fucili sub in commercio.

Link to post
Share on other sites

Mettiamola così: tra gli arbalete e tra chi ci si trova bene, il Mr Carbon è considerato il miglior fucile esistente. Tra chi non ci si trova bene è considerato il peggiore. :rolleyes:

Dati i numeri che questi fucili fanno (sia come prestazioni che come vendite, che da tempi notevoli) è francamente difficile sostenere che possano essere una bufala ma, come puoi vedere anche tu in questa discussione, non è cosa impossibile.

Se ti capita, provalo; così poi sarai tu a decidere che cosa ti piace o meno.

Link to post
Share on other sites

spero propio che tu non ti riferisca a me,in caso contrario primo ne ho provati diversi, 75/90 monoscocca, 94 mc,secondo non ho espresso giudizi negativi ne positivi nei confronti di questi fucili, ho soltanto reso evidente il perchè possano piacere o meno. ti consiglio di leggere bene ciò che scrivono gli altri. ciao

Link to post
Share on other sites

CITAZIONE(manu84 @ Sep 18 2011, 22:16)

 

CITAZIONE(ANDREASS @ Sep 18 2011, 13:38)

Per tutti gli amanti dei fucili di casa C4 , quale è secondo voi il migliore di tutta la serie? Spiegate i motivi, elencate le caratteristiche, pregi e difetti di questi fucili così tanto "amati"... style_emoticons/default/thumbsup.gif

 

Sono anche tanto "odiati"...

probabilmente il migliore è l'ultimo nato (e anche il mr carbon), perchè hanno sicuramente un brandeggio eccezzionale che si può ottenere solo con il carbonio, gli altri sono meno "unici".

 

 

Ciao manu grazie per l'attenzione... se noti ho scritto amati tra virgolette non perchè non si possa amare nel vero senso della parola un fucile ma proprio perchè ho notato che la maggior parte dei fucili venduti sui mercatini dell'usato sono proprio dei C4 a seguire airbalete con stc e poi i normali arbalete...adesso mi chiedo come mai tanta gente rivende subito o quasi questi fucili cosi costosi e ben rifiniti?? ho sentito molta gente che non si trovava con i monoscocca altri che non lo cambierebbero mai ... sinceramente ho sentito più la prima osservazione che la seconda...

invito sempre altri possessori di questi fucili a dire la loro... i motivi per cui si è tovato bene o male.. thanks

 

li rivendono perche finalmente hanno capito che la spinta la danno le gomme e la mira è una dote...un fucile è solo il mezzo e la pubblicità su forum ecc non fanno la qualità

non posso che essere d'accordo con antonio. i c4 hanno sempre avuto configurazioni di set up molto estreme ai limiti della caricabilità con coefficienti di allungamento gomme vicini al 400%; dal momento che ritengo il sistema arbalete tutto sommato molto semplice sono portato a pensare che a parità di lunghezza fusto, asta e gomme i c4 abbiano prestazioni simili ad altri fucili molto meno costosi. che il guida asta (non presente su fusti c4) crei tutta questa dispersione di energia è tutto da dimostrare altrimrnti non mi spiego come è che praticamente tutte le altre case produttrici fabbricano fusti con guida asta parziali o integrali fino all'estremo del cayman et.

il prodotto commercialmente si presenta bene, in acqua ha dalla sua la brandeggiabilità a scapito del rinculo per la scarsa massa, non sono pochi coloro che come detto lo hanno comprato e rivenduto per le clamorose padelle.

Ovviamente tutto questo è pura filosofia perchè al momento non è mai stata fatta una prova comparativa in modo scientifico per testare seriamente le prestazioni dei fucili o forse tale prova non si vuole fare.

Link to post
Share on other sites

non posso che essere d'accordo con antonio. i c4 hanno sempre avuto configurazioni di set up molto estreme ai limiti della caricabilità con coefficienti di allungamento gomme vicini al 400%; dal momento che ritengo il sistema arbalete tutto sommato molto semplice sono portato a pensare che a parità di lunghezza fusto, asta e gomme i c4 abbiano prestazioni simili ad altri fucili molto meno costosi. che il guida asta (non presente su fusti c4) crei tutta questa dispersione di energia è tutto da dimostrare altrimrnti non mi spiego come è che praticamente tutte le altre case produttrici fabbricano fusti con guida asta parziali o integrali fino all'estremo del cayman et.

il prodotto commercialmente si presenta bene, in acqua ha dalla sua la brandeggiabilità a scapito del rinculo per la scarsa massa, non sono pochi coloro che come detto lo hanno comprato e rivenduto per le clamorose padelle.

Ovviamente tutto questo è pura filosofia perchè al momento non è mai stata fatta una prova comparativa in modo scientifico per testare seriamente le prestazioni dei fucili o forse tale prova non si vuole fare.

 

Perdonami, ma non capisco il senso delle tue parole! E' ovvio che un C4 se allestito con le gomme e l'asta di un omer di serie (puro esempio), sparerà come quest'ultimo! E quindi?

Mica sono bacchette magiche! Il loro valore aggiunto, sta nel fatto che sono in grado di gestire tranquillamente configurazioni estreme ed esasperate, senza patire il minimo imbanamento, la minima durezza del grilletto, e che tutto il surplus di potenza viene sprigionato sull'asta, data la totale assenza di giochi e attriti.

Questo fa si che settati in maniera che renderebbe inutilizzabile qualunque fucile commerciale, abbiano prestazioni fuori dal comune. Trovami infatti un'altro 90 monoelastico che stira 2 passate di sagola e strappa dal mulinello mantenendo affidabilità e precisione chirurgica, e ti regalo il mio.

Discorso guida asta, il guida asta è semplicemente un ausilio che si rende necessario per mantenere la precisione in quei sistemi che intrinsecamente introducono imprecisione (vedi gomme inclinate ecc.), ma è universalmente riconosciuto come fonte di attriti, certe volte è comunque necessario, e anche certi C4 lo adottano infatti.

Per quanto riguarda il rinculo dovuto dalla scarsa massa è semplicemente una castroneria. Volume e massa di un mrcarbon sono tutt'altro che inferiori al classico commerciale, ed hanno oltre a questo una serie di cose che riducono drasticamente il rinculo: la forma sfinata in testata e ringrossata vicino all'impugnatura, l'impugnatura regolabile ed ergonomica che fa una grossissima differenza nella gestione del rinculo, e il posizionamento della stessa molto vicino all'asta.

Tutte cose evidenti se solo si provassero.

Forse non avete idea dei numeri di vendita dei C4, ma sono molto molto alti, e visto il loro prezzo non certo alla portata di tutti, dubito che quelli che se li sono comprati siano idioti.

Oltretutto la stragranda maggioranza dei quelli in vendita nei mercatini, sono di gente che o cambia versione o passa al nuovo modello. Da sempre!

Ciò non significa che siano perfetti e che chiunque ci si trovi bene, ma un conto e non trovarsi bene con un fucile, un conto è continuare a sostenere le solite stupidaggini, che sparano come un commerciale, che rinculano perchè non hanno massa ecc.

Link to post
Share on other sites

Scusami tanto, ma essendo possessore di c4 e di altre marche penso di parlare a ragion veduta e mia personale opinione si intende è che hanno un valore aggiunto in termini di materiale, (il che giustifica in parte il costo), ma nel complesso li trovo a parità di set up analoghi ad altri di pari lunghezza dove ormai l'imbananamento perdonami non esiste più.

Poi ribadisco che la nostra è filosofia quando mi si porteranno test scientifici in vasca dove si evidenzierà la loro bruciante velocità sarò il primo a tacere

Link to post
Share on other sites

il prodotto commercialmente si presenta bene, in acqua ha dalla sua la brandeggiabilità a scapito del rinculo per la scarsa massa, non sono pochi coloro che come detto lo hanno comprato e rivenduto per le clamorose padelle.

C'è anche da dire che con certe misure e certi set up, o si sa sparare o non c'è legno che tenga.

 

Tanta di quella gente che si rivende i cannoni dopo qualche padella, legni, carboni, assemblati o quello che volete, molto spesso non è capace di sparare correttamente. La massa del fucile fa sicuramente, ma 60 o 100 kg di trazione non si controllano solo con quella, è fondamentale saper usare il braccio e la spalla.

 

Certi fucili, non sono mai stati e non sono per tutti.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...