Home » Archivi per Redazione Apnea Magazine » Pagina 15

Redazione Apnea Magazine

rss feed

Redazione Apnea Magazine: ultimi articoli

Gare Pescasub: Il 22 Aprile il Trofeo Trinacria Challenge a Squadre

Gare Pescasub: Il 22 Aprile il Trofeo Trinacria Challenge a Squadre

L’ASD IlovePescasub organizza il Trofeo Trinacria Challenge, Open di pesca in apnea a squadre in gommone, valido…

Leggi tutto

Video Pescasub: All’Improvviso la Grande Ombrina Boccadoro (41,6 kg)

Video Pescasub: All’Improvviso la Grande Ombrina Boccadoro (41,6 kg)

Imbattersi nel pescione mentre si è intenti a controllare uno spacco, è uno dei sogni/incubi ricorrenti del pescatore subacqueo. Nelle zone dello stretto di Gibilterra dove l’incontro con la grande Ombrina Boccadoro accade spesso, bisogna essere preparati ma anche sperare in un pizzico di fortuna come è successo a Javi Redruello…il grande pesce appare nel torbido come un fantasma, il colpo non è fulminante ma garantisce tenuta. Alla fine il pesce è vinto, ma avrà la sua piccola “vendetta”…

Leggi tutto

Pescasub: in Mostra “Il Mio Mare”, con i Quadri di Roberto La Mantia

Pescasub: in Mostra “Il Mio Mare”, con i Quadri di Roberto La Mantia

I quadri del Pescasub Roberto La Mantia, in mostra, a cura di Miriam Castelnuovo, dal 9 al 14 maggio presso…

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Cernia che Faceva lo “Struzzo” (22 kg)

Video Pescasub: la Grossa Cernia che Faceva lo “Struzzo” (22 kg)

Panagiotis Anifantis, durante una planata profonda per ispezionare delle lastre basse, proprio appena accenna la risalita, scorge con la coda dell’occhio una grossa cernia con la testa all’interno di uno spacco ma quasi tutto il corpo allo scoperto. Il colpo è preciso e senza storia, ma ce ne vorrà un secondo, di sicurezza, prima di poter portare in superficie il magnifico esemplare.

Leggi tutto

Pesce Spada: Nuove Regole per i Ricreativi e Divieto per i Pescasub

Pesce Spada: Nuove Regole per i Ricreativi e Divieto per i Pescasub

Il decreto 2018 introduce delle limitazioni molto più stringenti, anche e soprattutto riguardo la pesca sportivo/ricreativa…

Leggi tutto

Video Pescasub: Mulinello Bloccato a 40 Metri, Quando la Lucidità è Tutto!

Video Pescasub: Mulinello Bloccato a 40 Metri, Quando la Lucidità è Tutto!

Pescare in profondità non significa soltanto saper scendere, ma soprattutto mantenere la lucidità per risolvere, senza andare nel panico, gli imprevisti che possono capitare. In questa clip è ripresa un’azione di caccia del profondista spagnolo Emilio Garcia Teruel, che si svolge a circa 40 metri di profondità.

Dopo una discesa effettuata con il piombo mobile, un breve avvicinamento ad un ciglio ed un aspetto in attesa del pesce, parte il colpo che trafigge un grosso Pagro ma qualcosa non va per il verso giusto. Il pescatore si stacca e risale per qualche metro ma quasi subito il mulinello si inceppa. Non avendone un secondo in cintura bisogna fare una scelta rapida, lasciare il fucile probabilmente significherebbe perderlo perchè l’acqua non è limpidissima, quindi Emilio opta per tagliare senza esitazione la sagola e risalire.

Leggi tutto

Provati per Te: Torcia Sporasub Eyelight, Piccola e Super Potente

Provati per Te: Torcia Sporasub Eyelight, Piccola e Super Potente

Abbiamo provato la Sporasub Eyelight, una delle torce più apprezzate dal mercato, eccovi le nostre impressioni…

Leggi tutto

Torna la Polizza FIPIA per la Pesca all’Estero: Ecco come Sottoscriverla

Torna la Polizza FIPIA per la Pesca all’Estero: Ecco come Sottoscriverla

La FIPIA ha ripreso da alcuni giorni a fornire ai propri soci una polizza assicurativa RCT al costo di 22 euro…

Leggi tutto

Video Pescasub: il Mega Dentice in Caduta e un Tiro Fortunatissimo (11 kg)

Video Pescasub: il Mega Dentice in Caduta e un Tiro Fortunatissimo (11 kg)

PescaPum racchiude in un video alcune belle catture del dicembre 2017, tra cui un enorme dentice arpionato in caduta a soli 10/12 metri di profondità. L’avventura con la preda dei sogni inizia al minuto 4:30, quando il maestoso sparide viene ripreso nuotare in rossimità del fondo. Pochi minuti dopo di adagia pancia a terra vicino ad un cespuglio di posidonia, è il momento di tentare l’unica carta possibile: un tiro in caduta.

Il pescatore scende cercando di non spaventare il denticione, ma questo inizia presto a adare segni di nervosismo. Inizia a muoversi, scarta verso sinistra, ora o mai più. Il colpo parte e lo stafigge poco dietro l’occhio, il pesce è fulminato ed è una fortuna perchè l’arpione è penetrato giusto per metà della profondità delle alette. Pochi centimetri prima e sarebbe andato via solo con un graffio, ma si sa, nella pesca ci vuole anche tanta fortuna, e in questo caso non è certo mancata!

Leggi tutto

Incidenti Pescasub: Federico Mana Racconta la sua Brutta Avventura

Incidenti Pescasub: Federico Mana Racconta la sua Brutta Avventura

Teatro della vicenda sono le limpide acque della Croazia: è il 24 agosto, quasi al tramonto, poi accade l’impensabile…

Leggi tutto