> Santa Teresa di Gallura, Capo Testa diventa area marina protetta - Page 18 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Santa Teresa di Gallura, Capo Testa diventa area marina protetta


Recommended Posts

La cosa che mi sono sempre chiesto e che nessuno conosca un politico di questi per far buttare in una legge di queste "ad fiduciam" un emendamento che consentisse la pia nelle zone c. Di solito lo fanno con le cose più assurde....dal salvare il didietro di qualche politico, a beghe giudiziarie per favorire lobby economiche.

Siamo proprio sfigati.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 672
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Grazie Matteo. Molto utile.

Posted Images

Ho appena appreso dal sito del Comune di S. Teresa che in data 19 Maggio 2016 si terra' un'assemblea pubblica sulla "proposta conclusiva di perimetrazione e zonazione" dell'area marina protetta di Capo Testa/Punta Falcone:

 

"Giovedì 19 Maggio 2016 ore 14.30 presso il Teatro Comunale con il seguente ordine del giorno: proposta conclusiva di perimetrazione e zonazione dell’AMP, formulata dal Ministero dell’Ambiente a seguito delle considerazioni valutative svolte da I.S.P.R.A. che parteciperà all'incontro, sulle osservazioni presentate al comune."

 

http://www.comunestg.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1918:19-maggio-2016&catid=7&Itemid=105&lang=it

 

Cosi' sapremo di che morte dobbiamo morire.

 

Invito chiunque ne avesse la possibilita' a partecipare. Ho anche provato a contattare la FIPIA, ma una mail mandata ad entrambi gli indirizzi di email indicati sul loro sito mi e' tornata indietro. Pregherei chiunque avesse la possibilita' di contattare la FIPIA e/o Fulvio Calvenzi di farlo al piu' presto.

 

Grazie

Edited by Matteo
Link to post
Share on other sites

Grazie Matteo per le gradite informazioni , anche io ho provato a contattare la FIPIA ma sembra che proprio ora hanno il data base in manutenzione !?! in ogni caso speriamo in una presa di posizione di chi in loco ama il nostro sport , ma le speranze sono davvero ridotte al lumicino .

Ciao , tonino .

Link to post
Share on other sites

"Proposta conclusiva" è veramente favoloso... è chiaro che la intendono come "proposta" da avanzare al Ministero, ma "conclusiva" in termini di discussione a livello locale. Caro Matteo, spero di sbagliarmi, ma temo che la partecipazione all'assemblea vi consentirà solo di prendere atto di ciò che hanno già deciso.

Link to post
Share on other sites

ho trovato questo documento dell'ISPRA , da cui si vede il perche' ce lo mettono palesemente nel di dietro

 

Pag.8 Aspetti Socio-economici

Individuazione di una lista preliminare di 58 operatori locali da coinvolgere (30 pesca professionale; 8 diving, 15 turismo marino) costituenti la totalità dei soggetti che utilizzano lo spazio marino, esclusa la balneazione.

 

Convocazioni al tavolo :

 

pesca professionale : 25 invitati , 18 partecipanti

completezza informazioni : BUONA

 

subacquea ricreativa : 4 invitati , 2 partecipanti in rappresentanza di tutti gli operatori

completezza informazioni : BUONA

 

nautica da diporto : 5 op. convocati , 4 presenti

completezza informazioni : MEDIO-BASSA

 

Pesca ricreativa

completezza informazioni : BASSA

mancanza di portatori di interessi relativamente alla fruizione diffusa

 

 

 

http://santateresagalluraonline.it/wp-content/uploads/2015/05/AMP-PRESENTAZIONE-ISPRA.pdf

Edited by Luca S
Link to post
Share on other sites

Luca:

Il bollettino dice "osservazioni presentate al Comune", non dal Comune.

 

A quanto mi risulta l'unica proposta/osservazione presentata al Comune a seguito dell'ipotesi di zonazione ISPRA presentata all'assemblea pubblica del Luglio 2015, e la nostra, quella scritta da me, Angelo Murineddu, Massimo Quattrone, Carlo Forni, e Fulvio Calvenzi (e con l'apporto tecnico di altri, tra cui Giorgio Volpe). Brevemente ricordo che in tale proposta noi suggerivamo l'introduzione di una Zona D all'interno della Zona C, e che in tale Zona D la pesca in apnea fosse consentita.

 

Sulla proposta ISPRA voglio ricordare che e' stata stilata a tavolino, e solo un anno dopo hanno fatto gli studi propedeutici a mare. Logica vorrebbe che uno prima raccoglie i dati in mare, e in base all'analisi dei dati raccolti individua le zone a maggior rischio ambientale, ma tant'e'... In termini scientifici cio' che ha fatto l'ISPRA equivale a scrivere i risultati "a mano" in anticipo, e solo in seguito raccogliere i dati a supporto dei risultati pre-scritti. Un approccio che di scientifico non ha nulla.

 

Daniele:

Sono curioso di vedere se il Comune ha preso in considerazione le osservazioni ad esso presentate, inclusa la nostra proposta di zonazione. Cio' che mi aspetto e' che non abbiano tenuto in considerazione un fico secco, che la pesca in apnea sara' interdetta in tutto il territorio dell'AMP, e che, al limite, avranno accorciato i confini dell'AMP verso Ovest, in zona La Colba, dopo Capo testa. Il risultato sara' che, se uno con barca in porto a S. Teresa vorra' pescare, sara' costretto a una lunga circumnavigazione di Capo Testa ogni volta che desidera andare a pescare, circumnavigazione di fatto impossibile con la presenza dei venti dominanti di Maestrale e Ponente, noche’ proibitiva economicamente per i notevoli costi di carburante.

 

Uno a quel punto fara' molto prima ad andare a pescare in Corsica; ma che senso ha tenere la barca a S. Teresa per andare a pescare in Corsica? Tanto vale farsi le vacanze direttamente in Corsica.

Link to post
Share on other sites

A me sinceramente la cosa che più mi fa paura è la profonda convinzione dei locali che il mare sia il loro , oltre al fatto ovviamente che c'è qualcuno che pensa di farci soldi con l'area marina protetta , sinceramente io in Sardegna ci pescherò comunque , scenderò giù verso Vignola o altro , spero soltanto che quelli che ci perdono di più possano essere i Sardi locali che ostinatamente insistono per il parco , alla fine parliamoci chiaro hanno tutto da perderci tutti a Santa Teresa tranne quei pochi che gestiranno le risorse parco , sai come si accapiglieranno .

Edited by Corvetto
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Non ero presente all'assemblea pubblica di ieri, 19 Maggio, ma da quanto mi hanno anticipato gli amici presenti (compreso Davide Serra di AM) purtroppo la versione definitiva della zonazione non si discosta molto da quella precedente: divieto di pesca in apnea su tutto il territorio dell'AMP.

 

Unica differenza rispetto alla zonazione ISPRA del Luglio 2015 e' la riduzione del confine dell'AMP verso ovest, dopo Capo Testa, che ora dovrebbe estendersi "solo" fino a comprendere la Colba ma non Lu Pultiddolu. Il risultato e' che chi ha un'imbarcazione in porto a S. Teresa per pescare al di fuori dell'AMP deve circumnavigare Capo Testa all'esterno della Secca del Diavolo, facendosi "solo" 10 miglia di navigazione anziche' 12. Col Maestrale in faccia sia all'andata che al ritorno.

 

Non e' ancora chiaro quali sono i tempi di realizzazione dell'AMP, ma immagino brevi. L'estate 2016 sara' davvero l'ultima estate pescabile a S. Teresa-Capo Testa.

 

:(

Link to post
Share on other sites

Io sinceramente lo immaginavo già , sta finendo esattamente come tempo fa fini per l'area marina protetta di Punta Campanella ( quella vicino casa mia ) , ad oggi una delle AMP più estese in assoluto , dove tutti fanno quello che vogliono ma guai a farsi prendere mentre peschi in apnea .

C'è una differenza però e cioè che nella zona del Nord Sardegna è già presente una vasta AMP e quindi la creazione di una ulteriore zona è solo un capriccio delle autorità locali , sono sicurissimo che alla fine i locali ci pescheranno comunque , ci faranno i porci comodi loro tutti tranne noi pescatori subacquei .

Che dire ragazzi , il nostro sport è malvisto e giudicato malissimo , siamo destinati tutti a diventare bracconieri per qualche ora di pesca . Speriamo che possano inventarsi almeno una licenza a pagamento per le zone C , altrimenti ci dovremo spostare e non poco da Santa Teresa per poter pescare .

Il gommone di sicuro non lo metterò a Santa Teresa , mi resta la casa , quella sfortunatamente non è il migliore momento per venderla , ma un pensierino comincio a farlo e lo faro alla prima occasione favorevole , ora mi tocca trovare qualche buon posto di pesca giù verso Vignola .

Link to post
Share on other sites

L'impressione (pessima) è proprio quella che vogliano creare una amp ad uso e consumo dei residenti. Per dare un'idea: in molte amp si distingue tra permessi di pesca per residenti e per non residenti. Qui no, si punta a dividere tra residenti ed equiparati ai residenti, laddove questo secondo status spetta solo al turista che ha determinati requisiti come ad esempio possedere casa, tenere la barca al porto per 2 mesi, frequentare Santa Teresa da almeno x anni...magari possono permettersi di rinunciare al turismo mordi e fuggi, anche se l'impressione è che avrebbero un disperato bisogno di raccattare persino gli odiati camperisti.

 

Poi ovvio, il sindaco punta alla borsa ed è comprendibile, sono i locali che mi sembra abbiano le idee molto confuse.

Link to post
Share on other sites

Io sinceramente lo immaginavo già , sta finendo esattamente come tempo fa fini per l'area marina protetta di Punta Campanella ( quella vicino casa mia ) , ad oggi una delle AMP più estese in assoluto , dove tutti fanno quello che vogliono ma guai a farsi prendere mentre peschi in apnea .

C'è una differenza però e cioè che nella zona del Nord Sardegna è già presente una vasta AMP e quindi la creazione di una ulteriore zona è solo un capriccio delle autorità locali , sono sicurissimo che alla fine i locali ci pescheranno comunque , ci faranno i porci comodi loro tutti tranne noi pescatori subacquei .

Che dire ragazzi , il nostro sport è malvisto e giudicato malissimo , siamo destinati tutti a diventare bracconieri per qualche ora di pesca . Speriamo che possano inventarsi almeno una licenza a pagamento per le zone C , altrimenti ci dovremo spostare e non poco da Santa Teresa per poter pescare .

Il gommone di sicuro non lo metterò a Santa Teresa , mi resta la casa , quella sfortunatamente non è il migliore momento per venderla , ma un pensierino comincio a farlo e lo faro alla prima occasione favorevole , ora mi tocca trovare qualche buon posto di pesca giù verso Vignola .

Come quella del regno di nettuno ad Ischia e Procida e tante altre. Solo chi si vuole fare una pescata in relax non va perchè rischia una denuncia penale (oltre che una multa salata). X il resto, reti e pescatori a scopo di lucro imperversano. Chi conosce i fondali è pienamente consapevole che la fauna non solo non è incrementata ma in certi casi è anche diminuita. All'epoca dell'istituzione della suddetta amp io scrissi che pian piano saremmo diventati tutti "bracconieri" (ovviamente distinguo, indipendentemente dalla zona di pesca, tra chi va per passione e chi per poi vendere il pescato).

Basta sovrapporre la cartina dell'italia dove ci sono i pallini delle amp istituite con quella con i pallini i via di istituzione.....non resta che una piccolissima percentuale di costa "legale" dove poter fare pia. Addirittura all'epoca quando scrissi che d'estate pescavo nelle coltivazioni di militi venni subito additato come sovversivo. Intanto dalle mie ex parti era l'unico modo per non farsi decapitare da una barca, in un territorio dove cmq non era consentito pescare da nessuna parte...dove però si usava ancora sterminare branchi di orate in riproduzione con le bombe.

Alla fine il tempo mi ha dato ragione, ma assolutamente non è una consolazione....è solo la triste proiezione di come l'italia sia un paese arretrato dal punto di vista civile e culturale. Dove spesso la saccenza si fonde con l'ignoranza generando una stirpe di tuttologi la quale unica missione e disquisire di argomenti dei quali non hanno minimamente conoscenza.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...