> Salva - AM FORUMS Jump to content

Salva

Members
  • Content Count

    357
  • Joined

  • Last visited

About Salva

  • Rank
    Member
  1. anche io lo uso e mi trovo benissimo... e per essere più chiari..dal sito del maestro! Siete sicuri che sia Triple force? io ne ho prese due matassine, ma il colore del nylon è differente da quello della confezione originale Asso. L'Asso triple force originale ha un colore azzurrino mentre quelle matassine da 50 metri sono completamente trasparenti.. Comunque a prescindere dalla qualità del nylon vorrei darti un consiglio, lascia perdere l'1,17 e prendi l'1,33, sarai molto più tranquillo durante il recupero di un pescione. Ricordate che i carichi massimi del nylon sono pura utopia
  2. Io è quasi un anno che uso l'1,17 e mi trovo molto bene. Per abitudine, per renderlo più morbido, prima di montarlo stiro lo spezzone per c.a. un minuto bagnandolo ogni tanto. Datosi che nella mia zona (Cagliari) non riuscivo a recuperarlo in tempi brevi, l'ho acquistato tramite internet dal sito di un famoso pescasub che vende fucili in legno. Un saluto
  3. Mi dispiace per l'accaduto. Ti auguro una pronta guarigione.
  4. Buon anno anche a te Dario, ma volevo chiederti che pesce è questo quà che "assomiglia ad un 'occhiata" ?. Complimenti anche per il sarago fasciato.
  5. ABBATTETELO, non ne possiamo più Grande Dario, complimentoni
  6. Non so se sei più antipatico tu o "DARIO EOLIE" Complimenti per la bravura e la costanza.
  7. Come inizio non è per niente male, complimenti. Anche lo spirito mi sembra quello giusto. Si cresce continuando ad andare al mare, magari con qualcuno che ha più esperienza di te, senza mai perdere di vista la prudenza.
  8. Un grazie alla FIPSAS per l'interessamento è a Giorgio per aver pubblicato i documenti.
  9. Salva

    Cernia

    Bella la preda e bello il racconto. Complimenti.
  10. Condoglianze ai familiari.
  11. E' sempre una cosa terribile, sentite condoglianze alla famiglia
  12. Benvenuto, magari ci aiuti a tirare sù questo thread che langue.
  13. Ti conviene cercare il pannello in questione di spessore di c.a 6-7 cm (anche 5 va bene), e sotto ci incolli, con del Sikaflex cf 11, una "deriva" centrale in punta e due laterali a "poppa" larghe c.a 4/5 cm, dello spessore di c.a 3 cm e lunghe c.a. 30/40 cm. Anche caricata con due fucili , la seconda zavorra di 3/4 Kg. e bottiglia da 1/2 litro d'acqua naviga perfettamente. Unico inconveniente quando c'è molto vento e la plancetta e "scarica", ogni tanto tende a rovesciarsi. Un saluto
  14. Tanti anni fa quando usavo le aste con le alette sopra, per un certo periodo usavo una minuscola strisciolina di neoprene incollata sull'asta o sulla parte interna dell'aletta. Naturalmente per tenere l'aletta ben chiusa in fase di tiro bisogna usare il classico OR. Però ho sempre avuto il dubbio che la corsa dell'asta potesse essere deviata da questa aletta che viaggiava sempre leggermente aperta.
×
×
  • Create New...