Home » Articoli » Leonardo Cagnolati – Campionato di pesca in apnea 2002

Leonardo Cagnolati – Campionato di pesca in apnea 2002

| 14 luglio 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Leonardo Cagnolati – Foto: Mariano Satta

AM: Leonardo, complimenti per la conferma in prima categoria. Ci racconteresti la tua gara?

Leonardo Cagnolati: La prima giornata ho esplorato un paio di segnali profondi, poi dopo circa un’ora e mezzo di gara mi sono reso conto che con la corrente che c’era non ero in grado di pescare a quelle quote. Ho incastrato malamente una cernia al limite del peso e dopo tre quarti d’ora di inutili tentativi mi sono spostato su un fondale meno impegnativo, vicino ad Antonini. Sono riuscito a mettere a pagliolo altri 5 pesci, chiudendo la prova al decimo posto con 8 prede. La seconda giornata è andato tutto per il meglio: in preparazione avevo scovato una bella zona dove secondo le mie impressioni si potevano razzolare saraghi e corvine in quantità. Ho avuto la fortuna di ritrovare il pesce e soprattutto di poter pescare da solo per tutte e 4 le ore di gara, così mi sono aggiudicato il quinto posto di giornata con 12 prede, divertendomi molto.

Ho avuto un solo problema: il freddo. Dato che il giorno precedente avevo sofferto il caldo, sono partito con una giacca più leggera. La verità è che durante la prima giornata mi ero surriscaldato pinneggiando molto per contrastare la corrente, così pescando in corrente con la muta più leggera ho cominciato ad avere freddo e ciò mi ha costretto a risalire in gommone, scaldarmi per qualche minuto e cambiare giacca.

La terza giornata sono partito su una cernia segnata a 29 metri, ma fisicamente non ce la facevo per lo stomaco disturbato. Purtroppo, il mio stomaco è piuttosto delicato e devo prestare molta attenzione all’alimentazione prima della gara: quando ho saputo che la gara si sarebbe svolta stavo finendo un panino, che mi ha messo lo stomaco in subbuglio e mi ha costretto al ritiro dopo un’ora di gara. In ogni caso, sono sodisfatto della mia prestazione in quanto ho centrato l’obiettivo di restare in prima categoria ed ho dimostrato di poter aspirare alla top ten. Sicuramente l’esperienza maturata in questo campionato mi farà molto comodo nelle competizioni future.

Grazie Leonardo, in bocca al lupo per i tuoi prossimi impegni agonistici.

LE IMRESSIONI DI ALCUNI PROTAGONISTI DEL CAMPIONATO ITALIANO
Clicca sulla foto o sul link per leggere l’intervista.
Bruno De silvestri Stefano Bellani Maurizio Ramacciotti Fabio Antonini
Bruno De Silvestri
1° Classificato
Stefano Bellani
3° Classificato
Maurizio Ramacciotti
5° Classificato
Fabio Antonini
6° Classificato

 

Daniele Petrollini Leonardo Cagnolati Marco Bardi
Daniele Petrollini
8° Classificato
Leonardo Cagnolati
12° Classificato
Marco Bardi
Osservatore DOC
FOTO GALLERY di Mariano Satta PRESENTAZIONE

Category: Articoli, Interviste, Pesca in Apnea

Leave a Reply