Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Campionato Italiano Assoluto di pesca in apnea 2002

Campionato Italiano Assoluto di pesca in apnea 2002

| 15 luglio 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

 

Bruno De Silvestri è il Campione Italiano Asooluto 2002 – Foto: Mauro Meloni

Bruno De Silvestri si è laureato Campione Italiano di pesca in apnea 2002 nelle acque di S. Antioco, non lontano dalla sua Cagliari. La gara è rimasta molto aperta fino all’ultimo momento ed è stata caratterizzata da una sfida all’ultima preda tra De Silvestri e Giuseppe Tortorella, autore di una prova maiuscola. L’organizzazione del Gruppo Sportivo Albatros di Cagliari è risultata complessivamente ottima, così come la scelta del campo gara, che si è rivelato estremamente valido ed ha permesso agli atleti di fare bei carnieri un po’ a tutte le quote. Piuttosto che proporvi una cronaca della gara, preferiamo lasciare che siano i protagonisti a raccontare come hanno vissuto le giornate del Campionato. Ci limitiamo a riportare l’episodio forse più significativo, che ha rischiato di gettare qualche ombra su un campionato perfettamente riuscito.

Alla mattina della terza prova, il tempo sembrava impedire il suo regolare svolgimento. Si è creata una certa tensione, molti atleti ritenevano il campo di gara comunque agibile e per alcune ore si è vissuta una situazione di incertezza. E’ stata convocata una riunione degli atleti per decidere il da farsi e la discussione si è protratta per ore, finché grazie anche all’intervento del Presidente della sezione subacquea della FIPSAS Alberto Azzali non si è deciso di dare via alla prova alle 14.15.

Se la terza prova non si fosse disputata, la classifica parziale delle prime due giornate sarebbe diventata definitiva e di sicuro ci sarebbero state un’infinità di polemiche in quanto il Direttore di gara era anche il Presidente del Circolo Organizzatore, che schierava Castorina e De Silvestri.

 

Foto: Mariano Satta

In caso di annullamento della terza prova, questo fatto avrebbe sicuramente generato il sospetto di un giudizio parziale sull’agibilità del campo gara e la vittoria di Bruno De Silvestri avrebbe avuto un valore molto minore agli occhi dei più.

Non solo, avrebbe in qualche misura “offuscato” anche l’ottimo lavoro di organizzazione svolto da Sanna e dal Circolo Albatros, che ha lasciato tutti più che soddisfatti.

Alla fine tutto si è risolto per il meglio: la terza prova si è disputata, gli atleti – salvo qualche eccezione – hanno avuto modo di esprimere il proprio valore e Bruno De Silvestri ha conquistato il titolo sul campo e con merito e con il plauso generale. Nonostante che proprio Azzali abbia contribuito al superamento dell’impasse, ci chiediamo se la FIPSAS non possa intervenire prima che inconvenienti del genere si verifichino, assicurando agli atleti una Direzione di Gara al di sopra di ogni sospetto nell’interesse di tutti, Direttore di Gara compreso.

Sia ben chiaro, con questo non si vuole mettere in alcun modo in discussione la buona fede di Sanna, semplicemente ci chiediamo se non sia opportuno adottare tutte le misure finalizzate ad evitare il semplice insorgere di sospetti, che di certo non giovano al nostro sport.

Siamo certi che questo episodio costituirà uno spunto di riflessione e che la Federazione non mancherà di adottare le dovute contromisure per evitare il ripetersi di una situazione del genere.

In ogni caso, è proprio il caso di dire: “Tutto è bene quel che finisce bene”. I nostri complimenti al neocampione italiano Bruno De Silvestri e a tutti i protagonisti di questa bella manifestazione.

Presentiamo di seguito le interviste ad alcuni di loro, ringraziandoli per la disponibilità.

LE IMRESSIONI DI ALCUNI PROTAGONISTI DEL CAMPIONATO ITALIANO
Clicca sulla foto o sul link per leggere l’intervista.
Bruno De silvestri Stefano Bellani Maurizio Ramacciotti Fabio Antonini
Bruno De Silvestri
1° Classificato
Stefano Bellani
3° Classificato
Maurizio Ramacciotti
5° Classificato
Fabio Antonini
6° Classificato

 

Daniele Petrollini Leonardo Cagnolati Marco Bardi
Daniele Petrollini
8° Classificato
Leonardo Cagnolati
12° Classificato
Marco Bardi
Osservatore DOC
FOTO GALLERY di Mariano Satta PRESENTAZIONE
CLASSIFICA GENERALE CAMPIONATO ASSOLUTO PESCA IN APNEA
Calasetta (CA) – 25-29 Giugno 2002
CL ATLETA SOCIETA’
1 De Silvestri Bruno G.S. Albatros CA
2 Tortorella Giuseppe C.N.Irno Salerno
3 Bellani Stefano CI.CA. Sub G.Garibaldi LI
4 Riolo Nicola Cammarata Sub.PA
5 Ramacciotti Maurizio Ci.Ca.Sub.G. Garibaldi LI
6 Antonini Fabio SPS Foce del Mignone Civitavecchia
7 Acolla Francesco Nuoto Sub Palermo2000
8 Petrollini Daniele D.P. Marinella.GE
9 Calcagno Aldo CAS Talassocrate
10 Mancia Sandro ASL.SEA Club Palermo
11 Castorino Guido GS Albatros .CA
12 Cagnolati Leonardo Club Sub Grossetano
13 Paggini Marco Ci.Ca.Sub. G. Garibaldi .LI
14 Fauci Massimo C.N.La Pietra .NA
15 Micalizzi Ottavio Ass. Sub Atlantide
16 Figlioli Fabio C.N.La Pietra .NA
17 Mangano Giovanni Ci.Ca.Sub Catania
18 Aiello Giuseppe Chico Sub Catanzaro
19 Inserra Carlo Ci.Ca.Sub. Catania
20 Ingrosso Luca Centro SMZ Lecce
21 Gravina Giacomo Pineta Olga Sub 2000. LT
22 Quercioli Franco Ci.Ca. Sub G.Garibaldi.LI
23 Mazzarri Nilo Teseo Tesei .LI
24 Frittelli G.Paolo Sub Nettuno Foce Cecina.Li
25 Savino VitoAntoni Centro SMZ Bari
26 Magliani Flavio Euromarine Ap. Tea Roma
27 Fratti Nillo Nuoto Sub Modena

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply