> pathos saragos 100 alluminio consigli - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

pathos saragos 100 alluminio consigli


Recommended Posts

Buongiorno pescatori! Sono affascinato da questo fucile e vorrei acquistarlo, corredandolo anche del mulinello verticale pathos da 50 mt, non ho ben capito perchè viene prodotto fino a 100 cm benchè abbia il guida asta strutturato nel fusto, i vari commenti sul web dicono che il fusto è dello stesso spessore del laser ma senza trattamento "a pelle di squalo", mi sembra un dettaglio stupido per irrigidire particolarmente un fusto, infatti il laser arriva fino a 140 cm. Se lo compro però vorrei allestirlo con elastico cressi g20 ed asta comunque da 6,25, ma rigida, come la stessa pathos, oppure la salvimar brunita con pinnette ed ogiva in dyneema, cosa ne pensate? sia del fucile che dell'allestimento! inoltre ho visitato più volte il sito pathos e del saragos nessuna traccia!

Link to post
Share on other sites

Credo che venga prodotto fino al 100 e non fino al 140 perché l'asta è un 6,25 e per fucili molto lunghi è preferibile un'asta più grossa. O almeno questa mi pare una spiegazione plausibile.

Per l'allestimento, per quanto possa essere rigida l'asta, un elastico da 20 mm mi sembra davvero sovradimensionato per una 6,25, io userei un 16, al massimo un 18 poco tirato, ma il 16 è meglio, perché a parità di lunghezza nominale un 16 bello tirato ha una corsa maggiore di un 18 poco tirato.

Link to post
Share on other sites

Se vuoi gittata l'asta da 6,3 non è particolarmente indicata...
Certo con l'elastico da 20 avresti maggiore gittata che con uno di diametro inferiore (anche se dipende dal coefficiente di allungamento), ma andresti a perdere in precisione.
Che senso ha avere un fucile che spara veloce e lontano, ma non prenderci i pesci perché non spara dritto?

Link to post
Share on other sites

Se posso dire la mia, con asta da 6.25 anche l'elastico da 17.5 è poco indicato. Come dice giustamente DanieleC, meglio un 16 leggermente più tirato.

Per farti un esempio personale, ho provato un allestimento simile a quello che vorresti sperimentare sul mio fucile.

Ho un Merou 100, con guida asta ed asta da 6.5 x 135 cm ( certo, non è lo stesso fucile, ma la tipologia è quella e cambia davvero poco ).

Due anni fa decisi di passare dal doppio elastico alla singola gomma, prendendo una Sigal tagliata al 330%.

Quindi, elastico non troppo tirato, asta più spessa di quella che vorresti usare e guida che dovrebbe aiutare in termini di precisione ... ci ho fatto una sola pescata sbagliando l'impossibile a due metri di distanza !!!!

L'asta andava per fatti suoi e la conferma l'ebbi sparando, al rientro della disastrosa pescata, su bersaglio fisso.

 

Non persi tempi e rimisi la doppia gomma.

Ho trovato il settaggio perfetto con un elastico da 14 ed uno da 16, tagliati al 310 - 320 % ( meglio restare lunghi e poi accorciare all'occorrenza ).

Adesso è una spada laser, dalla precisione assoluta e con gittata più che buona per quello che ci si può aspettare da un tubo, per quanto in carbonio.

 

Spero di essere stato utile.

:bye:

Link to post
Share on other sites

Sì, in effetti anche il 17.5 è un po' grosso, come ho già detto ci può stare, ma non molto tirato, per me la soluzione migliore rimane il 16 al 330/360% a seconda del tipo di elastico.

Anche il doppio come dice sasy, un 14 ed un 16 poco tirati, va bene, ma io preferisco ancora il singolo 16 più tirato, perché la corsa è maggiore e perché in generale preferisco il mono elastico, quando il doppio non è indispensabile per frazionare il caricamento...

Link to post
Share on other sites

In realtà anche io preferisco il singolo elastico, per questo vorrei montare un circolare g20. Per quanto riguarda il doppio circolare li monterei sicuramente uguali, o comunque stesso spessore, come consigliano tutti coloro che hanno effettuato innumerevoli prove balistiche. Ma secondo voi neanche una buona asta da 6,5 mm reggerebbe un g20 ben tirato? ho un comanche 110 con g20 ed asta demka 6,5 mm, l'asta è rigidissima ed i tiri precisi, anche se non velocissimi, benchè gli elastici sono davvero tirati, quello che non riesco ad insagolare è sempre a causa mia!

Link to post
Share on other sites

Pensa a questo: per avere X kg al grilletto un 20 lo devi tirare al 200%, un 16 al 400% (sono numeri presi esclusivamente in modo che i conti siano più comodi).
Se il fucile è un 100, i 20 a riposo saranno quindi lunghi 50 cm, ed i 16 a riposo saranno 25cm.
Ciò significa che con i 20 avrai 50 cm di corsa utile, con i 16 ne avrai 75.
Ovviamente i numeri non sono quelli e la differenza è inferiore, ma capisci che ti conviene il 16.
Per quanto riguarda il tuo comanche se ti trovi bene va benissimo, ma più che l'asta, mi stupisce che il fucile regga un 20 molto tirato senza flettersi.

Link to post
Share on other sites

la flessione c'è e come! ma non influisce sul tiro, così dicevano i tecnici cressi e molti utilizzatori di questo storico fucile, pensa che, come molti hanno scritto, bellani sul 110 montava quelli del 100! in realtà non ci credo tanto perchè già i miei, che sono per il 110, li aggancio a mala pena! molti dicono che la flessione non influisce sul tiro perchè il fucile non ha il guida asta, chissà!!!!!! però per continuare il discorso sul fattore di elasticità degli elastici posso garantirti che negli elastici a coppia la misura resta sempre invariata a prescindere dallo spessore, come te lo spieghi?

Link to post
Share on other sites

La flessione influisce sul tiro, stanne certo!
La misura consigliata non varia per comodità di chi lo produce, così tutti gli elastici lunghi tot saranno per il fucile lungo tot.
Così facendo il fattore di allungamento non varia, ma si varia la potenza cambiando il diametro degli elastici.
Però, avendo la possibilità di variare sia il diametro degli elastici che il coefficiente di allungamento avremo molti più settaggi disponibili!
E soprattutto, se vuoi caricare sul grilletto un tot di kg, puoi farlo sia con un 20, che con un 18, che con un 16, ecc, con la differenza che un elastico di diametro minore sarà più tirato di uno di diametro maggiore (con i vantaggi sopra descritti).

Link to post
Share on other sites

Ciao.

Avendo provato il Saragos Carbon 100 ti riporto le mie impressioni.

Il fucile ha un'impugnatura comodissima e uno scatto dolcissimo e preciso.

Inoltre, caratteristica non di poco conto, i modelli Laser in alluminio vengono venduti di serie con asta cortissima e sai perché? Perché i fusti Pathos in alluminio sono molto pesanti per cui se montassero aste di lunghezza normale peserebbero troppo e affaticherebbero troppo il polso!

Stessa cosa per i mulinelli: se ci fate caso i muli Pathos sono di plastica leggerissima... peoprio per non inficiare sul peso dei fusti in alluminio.

Infatti a chi sceglie di acquistare qs fucili consiglio sempre i modelli in carbonio, sia perché dotati di ben maggiore galleggiabilita' per cui sopportano una gamma di allestimenti più ampia (come spessore e lunghezza delle aste, e perché possono essere dotati di elastici più "cattivelli"), sia perché tali fusti sono di una rigidezza unica.

 

Come allestimenti, io ritengo che per un 100 in carbonio il top siano i seguenti:

-asta 6.25 con mono elastico 17.5-18 al 320-330

-asta 6.5 con mono elastico 19 al 300-320

-asta 6.25-6.5 con doppio elastico 14.5 al 330-350

-asta 6.5 con doppio misto 14.5(al 320-330)+16(al 300)

 

Con questi settaggi ho riscontrato una precisione eccellente.

 

Consiglio infine di montare un mulinello LG Light, eccezionale e al contempo leggerissimo, ricordandosi però di richiedere la versione x fucili Pathos, ovviamente diversa da quella x fucili normali e specifica.

 

Chiudo ricordando a chi potesse essere interessato che ho in vendita un Pathos Saragos 100 in carbonio pari al nuovo, con meno di un anno di vita e con pochissime uscite, pronto pesca, allestito con asta Pathos e gomma 17.5.

Preciso che il modello Saragos in carbonio è IDENTICO al Laser sempre in carbonio: stesso congegno di scatto, stesso fusto e stessa impugnatura, cambia solo il colore di quest'ultima.

Edited by Blucobalto
Link to post
Share on other sites

Secondo me non ha senso prendere un 100 e usare il mono, preferirei un 80 con doppio da 14 e hai molto più brandegio, poi a me il carbonio non piace, per i miei gusti essendo molto rigido non assorbe per nulla le vibrazioni al momento dello sparo.

Saluti Nicola

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...