> Fobia per lo squalo! - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Fobia per lo squalo!


Recommended Posts

  • Replies 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Anche io pesco nel torbido ma sinceramente non mi sono mai posto il problema.........anche perché incontrarli almeno nei nostri mari e' veramente ma veramente difficile............la mia vera fobia invece sono i natanti che ogni tanto ti sfrecciano in testa non curanti di niente......secondo me sono quelli i veri pericoli .............ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi!

c'è qualcuno che come me (pesco nel torbido) ha la fobia per gli squali? Come l'avete affrontata!??

grazie a tutti

 

Andrea

Ammesso e non concesso che sia un pericolo reale anche da noi...come mi hanno detto dei locali durante un viaggio all'estero fatto per fare surf: hai più possibilità di morire camminando a piedi in città che attaccato da uno squalo.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi!

c'è qualcuno che come me (pesco nel torbido) ha la fobia per gli squali? Come l'avete affrontata!??

grazie a tutti

 

Andrea

Ammesso e non concesso che sia un pericolo reale anche da noi...come mi hanno detto dei locali durante un viaggio all'estero fatto per fare surf: hai più possibilità di morire camminando a piedi in città che attaccato da uno squalo.

...ed ancora meno se si evita di tenere il pescato in cintura

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi!

c'è qualcuno che come me (pesco nel torbido) ha la fobia per gli squali? Come l'avete affrontata!??

grazie a tutti

 

Andrea

 

quando pesco nel torbido (poche volte) non mi sento a mio agio ma non per la fobia degli squali ..non saprei spiegare il motivo ma è proprio una sensazione di disagio che mi capita anche con acqua limpida quando sono al largo nel blu e non vedo il fondo!

Link to post
Share on other sites

Credo che sia normale sentirsi a disagio nel torbido, è intrinseco nella natura umana temere l'ignoto;

pescando al lago ormai mi sono abituato a questa sensazione, ma, dal momento che l'apnea è per la maggior parte un fatto psicologico, la differenza tra le prestazioni nel torbido e nell'acqua limpida è sempre notevole...

Edited by DanieleC
Link to post
Share on other sites

Io invece ho cominciato a soffrire il torbido in modo pesante da quando mi sono visto tirare su una rete non segnalata a soffrire10 m di distanza. Con la visibilità' che c'era l'avrei vista solo dopo esserci finito dentro. Da quella volta se non c'è un minimo di visibilità o non pesce o sto nel bassissimo...

Agli squali non c'ho mai pensato e comunque non conosco nessuno che in queste zone abbia fatto un simile incontro lungo la costa.

Link to post
Share on other sites

se lo vedi sparagli:D

 

apparte i scherzi trovarsi uno squalo pericoloso nei nostri mari è molto raro,anche se non impossibile,ma la possibilita' sono cosi remote,che in acqua devi preoccuparti di molte altre cose,e quella di pesci con i dentoni sono proprio l'ultimo pensiero da affrontare

 

io pesco abitualmente nel torbido,ed è solo una questione di abitudine,alla fine a forza di starci ti diventera' una cosa normale,piu' che altro nel torbido l'unica cosa che mi preoccupa e finire in un tramaglio,infatti quando la visibilita' si fa molto limitata,scendo sempre con il fucile in avanti e molto lentamente,ma di squali non ne ho mai pensato

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi!

c'è qualcuno che come me (pesco nel torbido) ha la fobia per gli squali? Come l'avete affrontata!??

grazie a tutti

 

Andrea

il problema è serio a và affrontato adeguatamente,sopratutto per chi pesca dove vai tu,dove i casi di attacchi da parte degli squali(e non solo)sono all'ordine del giorno!!!

che poi,essere dilaniato da una verdesca o da uno squalo bianco non credo faccia poi tanta differenza,quando sei in acqua il risultato è sempre la morte per la vittima dell'attacco :(

intanto segui i consigli che danno in australia ai surfisti:

1°assolutamente NON IMMERGERTI CON LE MESTRUAZIONI!!!gli squali avvertono una goccia di sangue in un miliaqrdo di metri cubi d'acqua!!!

2°mai e ripeto MAI usare mute nere,marroni o grigie:per lo squalo ecquivale a un cartello SONO UNA FOCA GRASSA E GUSTOSA MANGIAMI!!!

3°tieni pure i pesci in cintura,anzi:se non ne hai pescati per sicurezza comprane un paio di chili in pescheria da portarti dietro:se hai seguito i consigli 1° e 2° gli squali saranno attirati da questi e avrai il 67% di possibilità che li attacchino permettendoti di fuggire!

4°se lo squalo ti punta e te ne accorgi,cerca di allontanarti col passo del gambero:muovendoti lentamente all'indietro li disorienti,sono abituati a e sei pronto a attaccattare prede in fuga quindi scattando in per quello che per tè è in avanti puoi evitare l'attacco!

5°non farti prendere per i fondelli da quelli che sanno tutto,con i loro sorrisini di sufficienza:un miniminiministen caricato a 80 atmosfere lo tieni al polpaccio come il coltello,e sparato in faccia fà passare una brutta esperienza a qualsiasi squalo anche di 6 metri come girano dalle tue parti!

6°se usi un natante,portati sempre un coniglio o un pollo vivo da ferire e lasciare qualche decina di miglia sottocorrente rispetto a dove sai che ti immergi,gli squali entreranno in frenesia alimentare e si concentreranno lì lasciandoti libero di pescare in sicurezza!

7°MAI E DICO MAI immergerti se la zona è frequentata da surfisti!!!è risaputo che attirano gli squali come mosche,con il loro movimento hanno le stesse vibrazioni delle foche!

8°è dura da seguire,ma tieniti sempre pronto a sacrificare il tuo compagno di pesca,e se non ne hai uno procuratelo:meglio lui che te,in caso di attacco sparagli pure,ma assicurati di avere tu le chiavi della macchina.

9°non sottovalutare MAI gli altri pericoli che possono presentarsi in mare,spesso si è talmente concentrati a prevenire eventuali attacchi da parte degli squali che si finisce divorati dalle foche senza neanche accorgersene,e sono centinaia ogni anno!!!

10° e ultimo,e più importante:ricordati sempre di toccarti le palle prima di immergerti,fare le corna e toccare ferro!

 

osservando queste regole hai più del 74% di possibiltà di sopravvivere a un'immersione nelle zone dove ti immergi solitamente,rimangono però i rischi di essere punto da una caravella,medusa dal veleno letale,che fortunatamente le frequenta solo nelle belle giornate,e dell'attacco della carettacaretta,la tartaruga marina che attende le sue vittime coperta dalla sabbia della battigia e che le attacca quando spossate cercano di levarsi la muta incollata alla pelle tra contorcimenti vari,cosa che ben saprai dato che le cronache riportano decine e decine di attacchi ogni fine settimana.

buona fortuna!

Link to post
Share on other sites

Non far caso a chi giustamente fa un po di ironia per sdrammatizzare un evento che è molto ma molto raro anche se tu parlando di fobia manifesti qualcosa di piu di una semplice curiosità.

La differenza tra una curiosita è una fobia si divide in maniera povera ma molto semplice da capire, la fobia non ti fa essere razionale.

Ho provato anche io la paura degli squali e per quanto stupida non ti interessa se ti dicono che è piu facile essere fulminati, quando entravo in acqua pensavo quasi che uno squalo non avesse niente di meglio da fare che aspettare proprio me.

Col tempo e tante imersioni la paura è sparita anche se non ti nego che con il torbido non mi sento ancora tranquillo al 100%.

Mi aiuta molto non andare in acqua da solo oltre al fatto di non tenere pesci in cintura piu che altro se sei fuori dalla costa, e non farti male con quei duemila documentari del tipo (L'estate degli Squali, shark attacks, Morte bianca ecc....).

Passo dopo passo col tempo tutto diventa piu chiaro, deve essere un momento piacevole. :bye:

Link to post
Share on other sites

Mi verrebbe da dire KAZZENGER.

Tra il serio e il faceto io rilancio con la cubo medusa. E' una munnizzetta molto pericolosa che mi è capitato di vedere mentre ero su un pontile in compagnia di un amico biologo marino, visto che la sua diffusione è in aumento... se vi capita non ci mettete il ditino.

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Carybdea_marsupialis

 

Come fobie io mi tengo l'eternit affettato.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti ragazzi!

c'è qualcuno che come me (pesco nel torbido) ha la fobia per gli squali? Come l'avete affrontata!??

grazie a tutti

 

Andrea

Doppio da 16 al 50ino poi sta a lui venire.Scherzi a parte come giustamente hanno detto gli altri è una possibilità davvero remota.Anch'io pescando nel torbido perenne(medio adriatico) ho più paura delle reti "nascoste" che degli squali.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...