> Diretta Mondiale Vigo - Seconda Giornata - Page 21 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Diretta Mondiale Vigo - Seconda Giornata


Recommended Posts

Voglio solo dire una cosa..... provate a smettere di fare lo splendido lavoro che avete fatto negli ultimi 10 anni e vengo di persona a piantarvi una taitiana nel ..........

 

Ragazzi siete unici nel mondo della pesca in apnea, non vi scoraggiate........ il tempo cura le ferite e sono sicuro che alla prossima occasione partirete ancora più motivati!!!!

 

Grazie per il lavoro fatto e per tutto quello che ancora farete!!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 334
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

L'impresa si ridimensiona di molto! Direi che la bilancia non ci ha certo favorito, peccato

Posted Images

Capisco la delusione per certi comportamenti, ma ciò a mio avviso non deve far rinunciare allo svolgimento di un lavoro importante.

In tutti i lavori ci sono fasi in cui si viene compresi ed altre in cui si viene ostacolati o addirittura offesi, ma ciò deve semmai essere uno stimolo in più ad andare avanti e nn a fermarsi.

Per quanto riguarda i pesci morti ecc., da sempre in tutte le gare capita che si spari a dei pesci apparentemente in peso e poi una volta presi in mano ci si accorge che nn sono validi. Come evitare gli sprechi?

1) modificando i regolamenti: nn sono stati forse introdotti questi limiti per limitare i prelievi su certe specie? è chiaro che l'applicazione pratica di questi regolamenti nn funziona, bisogna cambiare. Pensate forse che in italia se un atleta pesca dei saraghi sotto peso nn faccia lo stesso? Se tutti i pesci fossero consegnati non verrebbero sprecati.

Comunque questa cosa la fanno tutti i giorni centinaia di pescherecci di pescatori professionisti, che certamente causano un danno 1000 volte superiore a quello che può causare un campionato.

2) eliminando dalla validità le prede poco significative. Io sostengo da sempre che i regolamenti delle gare dovrebbero cercare di rispecchiare il più possibile quello che è lo spirito del pescatore sportivo: che certamente nn si limita a 10 saraghi (se il peso di legge viene rispettato) ma che nn spara a tordi e pavoni.

Dal 2004, grazie alla stima di Giorgio e Alberto, ho avuto la possibilità di seguire con regolarità l'agonismo nazionale e mondiale, e riuscendo ad instaurare ottimi rapporti personali con atleti, tecnici e dirigenti di molti paesi.

Questo mi ha dato la possibilità di capire anche alcuni meccanismi che a molti sfuggono.

Che tutti i pesci che vengono catturati vengano consegnati è una cosa praticamente impossibile!

Questo dovrebbe essere facilmente comprensibile; nelle selettive ogni concorrente pesca per i fatti suoi e se spara un pesce sottopeso e lo butta non lo vede nessuno, nelle gare con il gommone il barcaiolo e uomo di fiducia dell'atleta e torniamo al punto di partenza.

Nelle gare internazionali, dove in barca ti puoi ritrovare un commissario basta fare come ho già detto: se ci si accorge che il pesce è troppo piccolo lo si lascia sul fondo!

Per quanto riguarda le specie meno pregiate, argomento sul quale potrei essere tendenzialmente d'accordo, vi ricordo che a Lussino si è pescato a gronghi e a VIgo a balestra.

Il motivo è semplice, siccome la pesca sub non è il calcio e dietro la porta del presidente CMAS non c'è la fila dei paesi che chiedono di organizzare competizioni internazionali, non accontentarsi di quello che c'è e le nazioni che si offrono tendono a farsi un regolamento più o meno ad hoc per fare la miglior figura possibile.

 

Se a Vigo non ci fossero stati i balestra i carnieri sarebbero stati, per numero di pesci, molto simili a quelli che è possibile vedere in un campionato italiano, solo i migliori sarebbero andati (e di poco) oltre i 10 pesci.

Link to post
Share on other sites

Voglio solo dire una cosa..... provate a smettere di fare lo splendido lavoro che avete fatto negli ultimi 10 anni e vengo di persona a piantarvi una taitiana nel ..........

 

Ragazzi siete unici nel mondo della pesca in apnea, non vi scoraggiate........ il tempo cura le ferite e sono sicuro che alla prossima occasione partirete ancora più motivati!!!!

 

Grazie per il lavoro fatto e per tutto quello che ancora farete!!

Alessio il fatto è che in 10 anni sono cambiate tante cose.

Quando abbiamo cominciato non c'erano social network e nemmeno smarphone.

A te potrà sembrare ininfluente ma non lo è; chi come voi (e noi) sta dietro uno schermo di pc vuole immediatezza, la qualità importa meno.

Abbiamo provato a fare qualcosa anche noi postando le foto scattate con un tablet dal campo gara ma vuoi fare il confronto con quelle di Alberto che però richiedono tempo, non fosse per il fatto che bisogna passarle dalla macchina fotografica al pc.

 

Insomma per essere sempre all'avanguardia dobbiamo inventarci qualcosa di nuovo.

Link to post
Share on other sites

 

Purtroppo è con grande rammarico che dico questo e in particolare devo sottolineare che proprio da parte della nazionale italiana e del suo staff dirigenziale che arriva la maggior delusione, invece di essere ringraziati per il lavoro che viene svolto proprio per dare maggior visione e lustro ai protagonisti e a questo sport, spesso veniamo tacitati e anche mandati letteralmente a quel paese, mi sembra veramente poco rispettoso per l'impegno profuso.

 

Giusto per sottolineare quanto detto vi posso garantire che le altre nazionali straniere hanno molto più rispetto per quello che facciamo e ci accolgono sempre a braccia aperte tutte le volte che gli dedichiamo attenzione, anzi alle volte ci hanno rimproverato di averli trascurati.

 

.

quindi mi pare di capire che la nazionale cmq è campione, di maleducazione ma è pur sempre campione. :thumbdnn:

Link to post
Share on other sites

un bel vaffa alla federazione, l'ennesimo, gli atleti credo (spero!!) abbiano avuto disposizione di tenere quel comportamento, se no anche loro possono accomodarsi..si possono anche dire balle ma con gentilezza e disponibilità...

Link to post
Share on other sites

... mi spiace per l'umore dei ragazzi. Conosco personalmente Salvo e Alberto e devo dire che hanno sempre mostrato di essere competenti, onesti ed educati con tutti. Quando si è trattati male è doveroso uno sfogo come il vostro.

Resta sempre il fatto che l'ipegno che mettete vi posso assicurare che è apprezzato ed anche molto.

 

Aggiungo inoltre che se smettete do una mano ad Alessio a spararvi una bella taithiana addosso ... ed io ho un margine d'errore trascurabile QUINDI VI PRENDO DI SICURO!!! ;-)

 

Ottimo lavoro a Vigo

 

Peccato per la non sportività di alcuni partecipanti ... ma su questa cosa ognuno farà i conti con il proprio io.

Link to post
Share on other sites

Purtroppo è con grande rammarico che dico questo e in particolare devo sottolineare che proprio da parte della nazionale italiana e del suo staff dirigenziale che arriva la maggior delusione, invece di essere ringraziati per il lavoro che viene svolto proprio per dare maggior visione e lustro ai protagonisti e a questo sport, spesso veniamo tacitati e anche mandati letteralmente a quel paese, mi sembra veramente poco rispettoso per l'impegno profuso.

 

Giusto per sottolineare quanto detto vi posso garantire che le altre nazionali straniere hanno molto più rispetto per quello che facciamo e ci accolgono sempre a braccia aperte tutte le volte che gli dedichiamo attenzione, anzi alle volte ci hanno rimproverato di averli trascurati.

 

.

quindi mi pare di capire che la nazionale cmq è campione, di maleducazione ma è pur sempre campione. :thumbdnn:

 

No non è questo il punto, ripeto i ragazzi tranne qualche rara occasione sono fantastici, Paolo Cappucciati un campione di stile che ci ha sempre coinvolto.

Il presidente tuttavia ha rimbalzato la palla e le responsabilità sul capitano per quanto riguarda il silenzio stampa, il capitano invece diceva che era un ordine del presidente.

Ma non è questo il punto anche se credimi appena arrivato a Vigo e saputo questa cosa sarei tornato volentieri a casa, poi le altre nazioni ci hanno coinvolto; guardavano il nostro sito direttamente dal pc dell'albergo dove giravano le nostre galerie, e siamo ripartiti. Il fatto è che tirando le somme proprio non riusciamo più a divertirci e se dobbiamo lavorare senza sosta senza divertimento diventa un lavoro.

Questo è giustificabile se fosse davvero un lavoro ma siccome è una passione io non posso e non voglio vedere i miei collaboratori incazzati in giorni che dovrebbero essere di festa, tutto qui!

Non dico che abandoneremo completamente l'agonismo, ma certamente saremo molto molto meno presenti e le nostre risorse dedicate ad esso molto più limitate.

Preferisco mandare Salvo, Gionni, Francesco, Nicola, Giorgio in qualche posto nel mondo a fare un reportage di pesca, sicuramente si divertirebbero di piu, i nostri lettori avrebbero fotografie di qualità ( e non fotografie rubate o addirittura carnieri che non ci sono perche i pesci sono nei sacchi) e gli sponsor maggiore visibilità. Guardando i numeri, credo che ci guadagneremo in pagine lette ma soprattutto ci guadagnerà il nostro stato d'animo e il nostro fegato.

 

Alberto

Link to post
Share on other sites

un bel vaffa alla federazione, l'ennesimo, gli atleti credo (spero!!) abbiano avuto disposizione di tenere quel comportamento, se no anche loro possono accomodarsi..si possono anche dire balle ma con gentilezza e disponibilità...

 

@Ale gli atleti erano blindati, hanno sempre parlato con noi in modo non ufficiale e noi li abbiamo rispettati. Sono ragazzi fantastici credimi.

Spero davvero che ci sia l'avvicendamento che tra le righe sia il presidente che il CT ci hanno lasciato intendere.

Ho fiducia piena in Paolo Cappucciati che come ho scritto spesso non è solo un grande pescatore ma un signore dentro e fuori dall'acqua.

 

@Roberto e @Alessio non è che mi state minacciando hahahahahaha!!!

Link to post
Share on other sites

un bel vaffa alla federazione, l'ennesimo, gli atleti credo (spero!!) abbiano avuto disposizione di tenere quel comportamento, se no anche loro possono accomodarsi..si possono anche dire balle ma con gentilezza e disponibilità...

 

@Ale gli atleti erano blindati, hanno sempre parlato con noi in modo non ufficiale e noi li abbiamo rispettati. Sono ragazzi fantastici credimi.

Spero davvero che ci sia l'avvicendamento che tra le righe sia il presidente che il CT ci hanno lasciato intendere.

Ho fiducia piena in Paolo Cappucciati che come ho scritto spesso non è solo un grande pescatore ma un signore dentro e fuori dall'acqua.

 

@Roberto e @Alessio non è che mi state minacciando hahahahahaha!!!

 

 

;-) IO SI !!!!

 

Comunque un servizio in piscina ai prossimi campionati italiani di tirosub non potete mancarli :-)) di sicuro la cordialità non mancherà nei vostri confronti.

Link to post
Share on other sites

Come dicevo in un precedente post

Per evitare queste cose e rendere i carnieri più interessanti c’è un solo modo, abbassare il limite di catture per il bonus per specie da 10 a 5

 

Comunque il vero problema è che l’agonismo in generale (dalle selettive ai campionati mondiali) non interessa più a nessuno

per questo AM ha deciso di investire le proprie risorse in altre cose.

(ad esempio il 30 giugno si è svolto il campionato Italiano a coppie c’è qualche articolo ? foto ? qualche intervista ? )

 

Buona serata

Link to post
Share on other sites

Come dicevo in un precedente post

Per evitare queste cose e rendere i carnieri più interessanti c’è un solo modo, abbassare il limite di catture per il bonus per specie da 10 a 5

 

Comunque il vero problema è che l’agonismo in generale (dalle selettive ai campionati mondiali) non interessa più a nessuno

per questo AM ha deciso di investire le proprie risorse in altre cose.

(ad esempio il 30 giugno si è svolto il campionato Italiano a coppie c’è qualche articolo ? foto ? qualche intervista ? )

 

Buona serata

le cause di questa constatazione...l'agonismo no interessa piu a nessuno...mi pare che siano la completa mancanza di spettacolo

come si fà a guardare un carniere di tordi ed eccitarsi???? il lago non è che se la cavi meglio a parte lucci e persici altri pesci interessanti non mi pare ci siano

uno sport che non dà spettacolo non interessa a nessuno, pure gli appassionati i son scocciati di applaudire carnieri tordeschi

il mondiale a squadre acque interne ho pubblicato io un post dove il campione è pure intervenuto ^_^

cmq se non ci si inventa qualcosa di bello e divertente con l'andazzo attuale le gare fipsas sono destinate un lento decadimento

ma quel che credo manchi veramente è lo spirito sportivo che questa disciplina ha perso per strada e senza il quale non c'è spettacolo e non c'è seguito

Link to post
Share on other sites

E' doveroso un mio intervento di chiarimento, forse sono stato poco preciso nel mio precedente post, il mio sfogo non è rivolto a tutti i componenti della nazionale con i quali ho da sempre un rapporto di stima reciproca e credo anche con qualcuno della sincera amicizia nei momenti in cui ci si ritrova in giro per gare e condivido pienamente quanto scritto da Alberto sulle considerazioni finali.

Link to post
Share on other sites

(ad esempio il 30 giugno si è svolto il campionato Italiano a coppie c’è qualche articolo ? foto ? qualche intervista ? )

A volte mi viene il dubbio che chi ci legge non abbia capito bene come funziona la redazione di Apnea Magazine.

Nessuno di noi (Giorgio, Alberto, Gionni, Simone, Nicola, Emanuele, Barbara, io) tira fuori un centesimo dall'impegno che mette per portare avanti questa realtà.

Anzi ci rimettiamo buona parte del nostro tempo libero e, almeno personalmente, anche una parte significativa delle mie ferie.

E anche le risorse economiche non sono infinite per cui bisogna fare delle scelte e ovviamente a rimanere scoperte sono le gare di minore importanza.

Il campionato a coppie poi è stato il 30 giugno e noi siamo partiti il 2 luglio per Vigo, capirai che sarebbe stato difficile essere anche a Taranto.

E credimi che a Taranto io ci sarei andato anche a piedi perché Sergio Gatti è molto, ma molto, più di un amico.

 

Ovviamente se qualcuno se la sente di darci le porte sono aperte.

Edited by Salvatore Rubera
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...