> Potenza elastici da 16 e impugnatura effesub - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Potenza elastici da 16 e impugnatura effesub


Recommended Posts

Pesco da diversi anni con un arbalete in legno con asta da 7 e due elastici da 17,5 con ottimi risultati. Volendo passare a aste da 7,5, vorrei sapere, da chi l'ha già provata, se la configurazione a due elastici abbia una spinta sufficiente (Circa 100 Kg) o se bisogna montarne un terzo da 17,5 o in alternativa siano sufficienti tre elastici da 16 per evitare problemi di eccessivo rinculo.

Nonostante varie ricerche non sono riuscito a sapere quanti Kg di spinta possono generare gli elastici da 16.

 

 

Avendo un paio di fucili, un Effesub e un Cayman , che uso poco, volevo un parere sulla convenienza di modificarli sostituendo il fusto con uno in legno con due elastici da 16 molto morbidi e progressivi e asta da 7.

 

 

Grazie

Edited by frali61
Link to post
Share on other sites
Pesco da diversi anni con un arbalete in legno con asta da 7 e due elastici da 17,5 con ottimi risultati. Volendo passare a aste da 7,5, vorrei sapere, da chi l'ha già provata, se la configurazione a due elastici abbia una spinta sufficiente (Circa 100 Kg) o se bisogna montarne un terzo da 17,5 o in alternativa siano sufficienti tre elastici da 16 per evitare problemi di eccessivo rinculo.

Nonostante varie ricerche non sono riuscito a sapere quanti Kg di spinta possono generare gli elastici da 16.

 

 

Avendo un paio di fucili, un Effesub e un Cayman , che uso poco, volevo un parere sulla convenienza di modificarli sostituendo il fusto con uno in legno con due elastici da 16 molto morbidi e progressivi e asta da 7.

 

 

Grazie

 

Se mi sai dire il fattore di allungamento che già utilizzi con i 17,5 e quello che intendi utilizzare con i 16,0 , indicandomi il Ø del foro interno delle gomme in oggetto ....... possiamo certamente vedere di stimarne con buona approssimazione il carico e lo scarico.

Considera però che nella proiezione dell'asta , il carico in kg (la forza applicata), non è l'unico fattore a cui prestare attenzione ! giocano un ruolo importantissimo anche gli attriti che si sviluppano nella contrazione delle gomme così come quelli generati dalla scelta di questo o quel sistema di legatura/imboccolamento e scelta dell'archetto.

 

Altro discorso importate al fine di scegliere la giusta quantità di forza da applicare al sistema è conoscere la massa del fusto poichè risulta fattore determinante nel contrastare il movimento di rinculo.

Venendo ai fucili di serie che possiedi....., sono ottimi prodotti ! io li allestirei al meglio ma senza snaturare la loro naturale struttura poichè andresti a rimettere in discussione molti problemi già risolti in fase progettuale.

Edited by Andrea Zani
Link to post
Share on other sites

Non saprei precisare il diametro del foro interno ma pensavo di usare uno di questi elastici:

Sigalsub

Dessoult

o Ambra americano

con fattore di allungamento 3,5

In merito alla massa ho la possibilità di costruirmi il fucile comunque penso intorno ai 2,5 - 3 Kg

Edited by frali61
Link to post
Share on other sites
Non saprei precisare il diametro del foro interno ma pensavo di usare uno di questi elastici:

Sigalsub

Dessoult

o Ambra americano

In merito alla massa ho la possibilità di costruirmi il fucile comunque penso intorno ai 2,5 - 3 Kg

 

 

ok , visto che comunque quella sul carico sarebbe una stima ...possiamo provare a supporre un foro standard di 2 mm .

In ogni caso per calcolarti il carico teorico in kg mi serve il fattore di allungamento che intendi utilizzare oppure la lunghezza reale del fucile (zona di vincolo del circolare > tacca di massimo carico) e la lunghezza del circolare in modo che io possa calcolare il fattore di allungamento .....

Edited by Andrea Zani
Link to post
Share on other sites

Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro al perno (Asta 4 perni, i buchi dovrebbero avere la stessa distanza, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

Edited by frali61
Link to post
Share on other sites
Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro alla tacca al perno (Asta 4 perni i buchi dovrebbero avere la stessa distanza delle tacche, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

 

 

supponendo come dicevo un foro di 2 mm ed un'allungamento del 350% come mi hai indicato avremmo:

Ø 17,5 carico kg 59,4 , scarico kg 54,0

Ø 16,0 carico kg 49,5 , scarico kg 45,0

 

ergo 2 gomme da 17,5 fanno 108 kg , 3 gomme fanno 162

2 gomme da 16 fanno 90 kg, 3 gomme fanno 135

 

una 7 x 140 pesa circa 423 gr

la 7,5 x 140 pesa circa gr 485

 

come il fucile reagirà a questi carichi dipende dalla sua massa e dalle sua caratteristiche progettuali

 

Link to post
Share on other sites
Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro alla tacca al perno (Asta 4 perni i buchi dovrebbero avere la stessa distanza delle tacche, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

 

 

supponendo come dicevo un foro di 2 mm ed un'allungamento del 350% come mi hai indicato avremmo:

Ø 17,5 carico kg 59,4 , scarico kg 54,0

Ø 16,0 carico kg 49,5 , scarico kg 45,0

 

ergo 2 gomme da 17,5 fanno 108 kg , 3 gomme fanno 162

2 gomme da 16 fanno 90 kg, 3 gomme fanno 135

 

una 7 x 140 pesa circa 423 gr

la 7,5 x 140 pesa circa gr 485

 

come il fucile reagirà a questi carichi dipende dalla sua massa e dalle sua caratteristiche progettuali

 

potrei sapere che formula hai usato per calcolare il carico?

e poi il valore di scarico a quanto tempo risale, cioè se tengo gli elastici tesi 10 minuti, e poi li temgo 30 minuti, non otterrò la stessa resa in fattore di spinta, quindi quei risultati a quanto tempo in tenzione si riferiscono?

 

Link to post
Share on other sites
Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro alla tacca al perno (Asta 4 perni i buchi dovrebbero avere la stessa distanza delle tacche, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

 

 

supponendo come dicevo un foro di 2 mm ed un'allungamento del 350% come mi hai indicato avremmo:

Ø 17,5 carico kg 59,4 , scarico kg 54,0

Ø 16,0 carico kg 49,5 , scarico kg 45,0

 

ergo 2 gomme da 17,5 fanno 108 kg , 3 gomme fanno 162

2 gomme da 16 fanno 90 kg, 3 gomme fanno 135

 

una 7 x 140 pesa circa 423 gr

la 7,5 x 140 pesa circa gr 485

 

come il fucile reagirà a questi carichi dipende dalla sua massa e dalle sua caratteristiche progettuali

 

potrei sapere che formula hai usato per calcolare il carico?

e poi il valore di scarico a quanto tempo risale, cioè se tengo gli elastici tesi 10 minuti, e poi li temgo 30 minuti, non otterrò la stessa resa in fattore di spinta, quindi quei risultati a quanto tempo in tenzione si riferiscono?

 

sfrutto la regoletta studiata ad hoc dall'illuminatissimo Fisico Mario Buongiovanni in questa sua arba-pillola tratta da Arbalogica.net

 

http://www.arbalogica.net/ita/arbapillola_3.htm

 

in fondo alla pagina, trovi la possibilità di scaricare iil foglio di calcolo dove, inserendo diametro esterno, foro interno e fattore di allungamento, rende una soluzione di carico/scarico in kg dove lo scarico è ottenuto come spiega lo stesso Fisico ipotizzando una resilienza del 90% poichè, gli elastici non restituiranno il lavoro speso per caricarli ma una quota inferiore, detta appunto resilienza e influenzata dai fenomeni di rilassamento e di isteresi.

 

@Frali61 : ho visto l'esploso del progetto ... su un cannone del genere (3 gomme), mi preoccuperei di dare massa al sistema senza curarmi troppo del brandeggio, che sarà in ogni caso scarsissimo proprio per la presenza delle 3 gomme, cosa che mi pare invece tu abbia intenzione di fare vista la larghezza fortemente decrescente del fusto dalla zona mediana verso la testata. Occhio anche al posizionamento dei fori che dovranno consentire alle gomme di accavallarsi il meno possibile quando caricate, potresti ad esempio prevederne l'uscita a quote differenti rispetto al guida asta (la prima più stretta quindi vicina e le altre più larghe a seguire) ovvio che il progetto si complica.

Edited by Andrea Zani
Link to post
Share on other sites
Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro alla tacca al perno (Asta 4 perni i buchi dovrebbero avere la stessa distanza delle tacche, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

 

 

supponendo come dicevo un foro di 2 mm ed un'allungamento del 350% come mi hai indicato avremmo:

Ø 17,5 carico kg 59,4 , scarico kg 54,0

Ø 16,0 carico kg 49,5 , scarico kg 45,0

 

ergo 2 gomme da 17,5 fanno 108 kg , 3 gomme fanno 162

2 gomme da 16 fanno 90 kg, 3 gomme fanno 135

 

una 7 x 140 pesa circa 423 gr

la 7,5 x 140 pesa circa gr 485

 

come il fucile reagirà a questi carichi dipende dalla sua massa e dalle sua caratteristiche progettuali

 

potrei sapere che formula hai usato per calcolare il carico?

e poi il valore di scarico a quanto tempo risale, cioè se tengo gli elastici tesi 10 minuti, e poi li temgo 30 minuti, non otterrò la stessa resa in fattore di spinta, quindi quei risultati a quanto tempo in tenzione si riferiscono?

 

sfrutto la regoletta studiata ad hoc dall'illuminatissimo Fisico Mario Buongiovanni in questa sua arba-pillola tratta da Arbalogica.net

 

http://www.arbalogica.net/ita/arbapillola_3.htm

 

in fondo alla pagina, trovi la possibilità di scaricare iil foglio di calcolo dove, inserendo diametro esterno, foro interno e fattore di allungamento, rende una soluzione di carico/scarico in kg dove lo scarico è ottenuto come spiega lo stesso Fisico ipotizzando una resilienza del 90% poichè, gli elastici non restituiranno il lavoro speso per caricarli ma una quota inferiore, detta appunto resilienza e influenzata dai fenomeni di rilassamento e di isteresi.

 

@Frali61 : ho visto l'esploso del progetto ... su un cannone del genere (3 gomme), mi preoccuperei di dare massa al sistema senza curarmi troppo del brandeggio, che sarà in ogni caso scarsissimo proprio per la presenza delle 3 gomme, cosa che mi pare invece tu abbia intenzione di fare vista la larghezza fortemente decrescente del fusto dalla zona mediana verso la testata. Occhio anche al posizionamento dei fori che dovranno consentire alle gomme di accavallarsi il meno possibile quando caricate, potresti ad esempio prevederne l'uscita a quote differenti rispetto al guida asta (la prima più stretta quindi vicina e le altre più larghe a seguire) ovvio che il progetto si complica.

 

 

Grazie per la citazione, Andrea.

Quoto in tutto e per tutto: vedo molto opportune delle fresature per l'alloggiamento degli elastici in modo tale che non si accavallino. Se puoi usa i 17.5 piuttosto che i 16, ti daranno più rinculo ma immaginando l'uso che vuoi fare di questo fucile, sarebbe meglio non lesinare con la potenza. L'asta da 7.5 vuole 3 elastici.

 

Mi permetto solo una osservazione: esistono già in commercio degli schioppi ben progettati... capisco profondamente le motivazioni che portano all'autocostruito, ma prima di vedersi sfuggire una bella bestia (per chi ha la fortuna di incontrarne...) una valutazione su dei prodotti esistenti la farei...

 

Ciao

 

 

Link to post
Share on other sites
Fucile con lunghezza nominale 105 , dal foro alla tacca al perno (Asta 4 perni i buchi dovrebbero avere la stessa distanza delle tacche, circa 5 cm quindi tutti della stessa lunghezza), fattore di allungamento da 3,5 a 3,8.

 

 

supponendo come dicevo un foro di 2 mm ed un'allungamento del 350% come mi hai indicato avremmo:

Ø 17,5 carico kg 59,4 , scarico kg 54,0

Ø 16,0 carico kg 49,5 , scarico kg 45,0

 

ergo 2 gomme da 17,5 fanno 108 kg , 3 gomme fanno 162

2 gomme da 16 fanno 90 kg, 3 gomme fanno 135

 

una 7 x 140 pesa circa 423 gr

la 7,5 x 140 pesa circa gr 485

 

come il fucile reagirà a questi carichi dipende dalla sua massa e dalle sua caratteristiche progettuali

 

potrei sapere che formula hai usato per calcolare il carico?

e poi il valore di scarico a quanto tempo risale, cioè se tengo gli elastici tesi 10 minuti, e poi li temgo 30 minuti, non otterrò la stessa resa in fattore di spinta, quindi quei risultati a quanto tempo in tenzione si riferiscono?

 

sfrutto la regoletta studiata ad hoc dall'illuminatissimo Fisico Mario Buongiovanni in questa sua arba-pillola tratta da Arbalogica.net

 

http://www.arbalogica.net/ita/arbapillola_3.htm

 

in fondo alla pagina, trovi la possibilità di scaricare iil foglio di calcolo dove, inserendo diametro esterno, foro interno e fattore di allungamento, rende una soluzione di carico/scarico in kg dove lo scarico è ottenuto come spiega lo stesso Fisico ipotizzando una resilienza del 90% poichè, gli elastici non restituiranno il lavoro speso per caricarli ma una quota inferiore, detta appunto resilienza e influenzata dai fenomeni di rilassamento e di isteresi.

 

@Frali61 : ho visto l'esploso del progetto ... su un cannone del genere (3 gomme), mi preoccuperei di dare massa al sistema senza curarmi troppo del brandeggio, che sarà in ogni caso scarsissimo proprio per la presenza delle 3 gomme, cosa che mi pare invece tu abbia intenzione di fare vista la larghezza fortemente decrescente del fusto dalla zona mediana verso la testata. Occhio anche al posizionamento dei fori che dovranno consentire alle gomme di accavallarsi il meno possibile quando caricate, potresti ad esempio prevederne l'uscita a quote differenti rispetto al guida asta (la prima più stretta quindi vicina e le altre più larghe a seguire) ovvio che il progetto si complica.

 

 

Grazie per la citazione, Andrea.

Quoto in tutto e per tutto: vedo molto opportune delle fresature per l'alloggiamento degli elastici in modo tale che non si accavallino. Se puoi usa i 17.5 piuttosto che i 16, ti daranno più rinculo ma immaginando l'uso che vuoi fare di questo fucile, sarebbe meglio non lesinare con la potenza. L'asta da 7.5 vuole 3 elastici.

 

Mi permetto solo una osservazione: esistono già in commercio degli schioppi ben progettati... capisco profondamente le motivazioni che portano all'autocostruito, ma prima di vedersi sfuggire una bella bestia (per chi ha la fortuna di incontrarne...) una valutazione su dei prodotti esistenti la farei...

 

Ciao

 

 

Gli Americani ,con 3 da 14 ci spingono un'asta da 8x150 con circa 5-6 chili di fucile .

Con 4 sempre da 14 ci spingono un'asta da 10 x 150 ,che pesa completa di punta snodata circa 1100 grammi .con circa 8-10 chili di fucile ,con rinculi che bisogna provarli per capire di cosa stò parlando .

Io sul doppio 105 ,monto 3 da 14 il fucile pesa poco più di 3 chili ed il rinculo è di tutto rispetto ,partendo anche che i roller di rinculo ne hanno la metà degli arba di pari misura .

Tu vuoi costrire un 3 gomme da 16 ,su un fusto di 3 -4 chili di peso ,auguri ,ne hai bisogno ,quando tirerai il grilletto .

 

 

Link to post
Share on other sites

Voglio precisare che non sono un esperto e qundi mi sono fatto delle idee solo per deduzione.

Il rinculo è dato dalla potenza degli elastici, dal peso dell'asta e dal peso del fucile, a parita di potenza aumentando il peso dell'asta aumenta il rinculo perchè la potenza scaricata trova una maggiore resistenza.

Un fucile con asta da 8 nei confronti di un'asta da 7,5 a parità di elastici sicuramente avranno un rinculo superiore figuriamoci una da 10 mm.

I fucili americani sono progettati per proiettare aste pesantissime a bassa velocità, la massa imponente del fucile serve per gestire il rinculo dato dal peso dell'asta.

Non ritengo che il rinculo con asta da 7,5 e tre elastici sia proibitivo con un buon fucile cosa diversa con la stessa configurazione e asta da 8.

 

Edited by frali61
Link to post
Share on other sites
Voglio precisare che non sono un esperto e qundi mi sono fatto delle idee solo per deduzione.

Il rinculo è dato dalla potenza degli elastici, dal peso dell'asta e dal peso del fucile, a parita di potenza aumentando il peso dell'asta aumenta il rinculo perchè la potenza scaricata trova una maggiore resistenza.

Un fucile con asta da 8 nei confronti di un'asta da 7,5 a parità di elastici sicuramente avranno un rinculo superiore figuriamoci una da 10 mm.

I fucili americani sono progettati per proiettare aste pesantissime a bassa velocità, la massa imponente del fucile serve per gestire il rinculo dato dal peso dell'asta.

Non ritengo che il rinculo con asta da 7,5 e tre elastici sia proibitivo con un buon fucile cosa diversa con la stessa configurazione e asta da 8.

 

Un'asta da 7,5 ,spinta da 3 da 16 và dove gli pare a lei . Se poi ci metti anche il considerevole rinculo ,prova ad immagginare che precisione avrai .

Io ho portato da esempio gli Americani ,perchè sono quelli che hanno maggiore esperienza in fuciloni ,e per loro non asiste spingere una 7,5 con 3 gomme da 16 ,un motivo ci deve pure essere se hanno preferito i 14 ai 16 ,e la 8 alla 7,5 .

Comunque nessun problema ,quando avrai finito ,ci informerai sui risultati ottenuti .

 

Link to post
Share on other sites

Tra l'altro .... non vale nemmeno il discorso di provare ad utilizzare gomme "più grosse" utilizzando fattori di allungamemento meno estremi poichè, se da una parte si otterrebbe certo di diminuire il carico in kg , dall'altra non si risulverebbero i problemi di attrito legati alla fase di contrazione della gomma.

 

Io ti ho semplicemente indicato quali carichi in kg si sarebbero ottenuti (per stima) impiegando gomme da 16 e 17,5 a fattore 3,5 che mi hai indicato ma, non conoscendo ne il progetto ne la massa del fucile che impiegherai ...risulta difficile consigliarti come allestirlo.

Certo è che, come evidenzia Itio il massimo sarebbe utilizzare le gomme giuste, tirate al fattore giusto per proiettare l'asta di massa giusta.

Ovvio che, per farsi un concetto di "giusto allestimento", personaggi come Itio si sono fatti qualche migliaio di tiri di prova; magari ascoltando le esperienze già fatte da altri potresti risparmiartene un bel pò. ;)

 

Posso però dirti che, quando allestisco i miei doppia gomma.... qualunque diametro di gomma io decida di impiegare, non utilizzo mai fattori di allungamento che superino il 300% poichè in ogni caso, devo garantirmi, anche sui lunghi o lunghissimi, la possibilità di raggiungere agevolmente le gomme con le mani quindi di caricarle con un unico movimento non potendo sfruttare la possibilità di frazionare il carico sulle altre tacche poichè già impegnate.

Edited by Andrea Zani
Link to post
Share on other sites

Quali sono i valori di una gomma da 14 Sigalsub?

 

X Itio

Che diametro d’asta usi con i tre elastici da 14.

Ripeto che sono ignorante in materia, sono diversi anni che pesco con un fucile in legno (VIS di Superpacchio) , peso senza asta 2,3 Kg è armato con due elastici da 17,5 fat. 350 % e asta da 7 x 150 e lo trovo gestibilissimo e preciso.

Volendo aumentare la potenza pensavo di usare un'asta da 7,5 aumentato leggermente la potenza degli elastici, ma da come ho capito aumentando potenza e peso dell'asta di due valori si sommano moltiplicando il rinculo.

Potrebbe essere una soluzione valida adottare tre elastici da 14 o è meglio lasciare due da 17,5 ?

Se hai fatto delle prove verrei sapere quale configurazione e la più equilibrata da usare su un fucile di circa 3 - 3,5 Kg.

Edited by frali61
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...