> Multa Da Guardia Costiera - Page 3 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Multa Da Guardia Costiera


Recommended Posts

http://www.guardiacostiera.it/organizzazio...iperiferici.cfm

 

Nella casella (combo box) a cascata dove dice:

 

"Capitanerie On line

I mini siti delle

Capitanerie di Porto e degli

Uffici Circondariali Marttimi "

 

"FARE UNA SCELTA"

 

scegli la città ...nel menù a sx c'è ORDINANZE. ciao

 

P.S. ma è aggiornato?

 

Grazie mille, sliente :clapping:

 

io cercavo di selezionare la C.d.P. selezionando il menu a sinistra "Ricerca per..." e poi "Capitanerie di porto" o "Uffici circondariali marittimi", e invece bastava selezionare il menu a destra...

 

Grazie ancora per la delucidazione

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Vorrei proporre questo ipotetico caso che non ha strettissima attinenza con il precedente ma serve per capire se e quanto si può contare sulla elasticità dell'applicazione di certe regole.

Stamani sono andato a pescare alle ore 9 su un tratto di mare prospicente una scogliera livornese ma ho trovato un mare piuttosto agitato , con onda lunga che frangeva sugli scogli.

Ho pensato a quel punto: di pescare fuori a 500 metri da riva neanche a parlarne , l'unica sarebbe fare il sottocosta che in effetti poteva anche essere buono.

 

Così facendo però mi sarei esposto al rischio di un verbale.

In effetti però era Lunedì mattina, c'era brutto tempo, e vi assicuro che non c'era neppure un solo bagnante nel raggio di almeno 700 metri di costa.

 

La voglia di buttarmi c'era ma l'idea di rischiare una multa ( per di più LIVORNESE) ha avuto la meglio e me ne sono tornato a casa.

 

Se mi fossi messo a pescare ed avessi incontrato la Guardia Costiera avrebbero potuto o dovuto farmi un verbale?

 

Le osservazioni che sopra riportato relative alle caratteristiche della giornata ed alla totale assenza di bagnanti avrebbero potuto o dovuto avere un peso ?

 

Avrei potuto solo sperare nella benevolenza delll'eventuale controllore od avrei avuto "qualche  diritto" di replica?

 

Assolutamente senza polemica ma solo per chierire meglio certi concetti .

 

Andrea

 

 

Dipende da come applicano la norma dei 500 metri dalle "spiagge frequentate da bagnanti"

 

Se considerano tali solo quelle in cui,effettivamente,ci sono bagnanti (come logica vorrebbe) saresti a posto se nel raggio di 700 metri non c'è nessuno.

 

Se invece considerano tali anche quelle dove "di solito" vanno i bagnanti ti fanno la multa.

 

A logica l'interpretazione corretta sarebbe la prima ma non c'è chiarezza e ogni CP fa un po' a modo suo

 

Ciao

Link to post
Share on other sites
Guest SKYZZO

Boh!? :eek: Leggevo tutti i post di questa discussione e credo che la legge abbia sempre ragione, ma permettetemi di dire la mia anche se non lavoro per le forze dell'ordine ma ho fatto l'arbitro di calcio per anni:

il BUON SENSO è cosa umana e giusta ed è quello insieme al tuo personale sesto senso che fa la differenza tra un buon amministratore della Giustizia ed uno che invece si approfitta dell'educazione delle brave persone, oppure che per paura di sbagliare applica il regolamento alla lettera perchè non ci ha capito molto di come funzionino le regole.

E poi scusatemi tanto poliziotti e carabinieri, nulla contro di voi (anzi io stesso volevo diventare poliziotto ma non ci sono riuscito): ma quando spesso si ha bisogno di aiuto dove siete? ne cito una: un paio d'anni fa ero in Sardegna in villeggiatura (anche li che pescate!) e mi trovavo con degli amici in piazza del paesino quando uno ubriaco e strafatto se la prende con un mio amico,; ne sono arrivati altri 7! abbiamo chiamato i Carabinieri i quali per 2 volte ci hanno assicurato che sarebbero arrivati subito.

Morale della favola: una ascazzottata di 10 minuti, 1 dente spezzato (il mio), e qualche bottarella ma niente di serio. e i Carabinieri? :whistling: nemmeno l'ombra! :oops: il giorno dopo veniamo a sapere che erano solo 2 strade più in là!

E di storielle personali tipo questa ne avrei altre da raccontare.

Io le multe le prendo, ringrazio, cortesemente saluto, (poi magari il vaff...ci sta eh!?!), poi le pago. Perchè è giusto così. CHI SBAGLIA DEVE PAGARE.

Link to post
Share on other sites
Grazie mille, sliente  :clapping:

 

io cercavo di selezionare la C.d.P. selezionando il menu a sinistra "Ricerca per..." e poi "Capitanerie di porto" o "Uffici circondariali marittimi", e invece bastava selezionare il menu a destra...

 

Grazie ancora per la delucidazione

 

:bye:

 

Figurati :thumbup: , ma succederà che se le leggeranno soltanto quelli che comunque le multe non le avrebbero prese (quelle scrupolose), le altre no perchè così avranno un pretesto per protestare con questo, quello, l'altro ancora ecc...Vuoi mettere il gusto di protestare seduti in poltrona? :bye:

Link to post
Share on other sites

Premesso il discorso già fatto da Uccio e, quindi, dando per scontato che l'ordinanza locale determinasse il divieto di pescare a meno di 500 metri dalla costa (come, ad esempio, in gran parte o tutta la Liguria, a quanto ho capito), indipendentemente dal fatto che questa sia una spiaggia o una scogliera a picco sul mare, quindi dal fattop che la costa sia o meno frequentata da bagnanti, direi...

Se mi fossi messo a pescare ed avessi incontrato la Guardia Costiera avrebbero potuto o dovuto farmi un verbale?
Avrebbero avuto il dovere istituzionale di elevarti contravvenzione.

 

Le osservazioni che sopra riportato relative alle caratteristiche della giornata ed alla totale assenza di bagnanti avrebbero potuto o dovuto avere un peso ?
No, assolutamente, i tutori dell'ordine non sono formalmente autorizzati a derogare a leggi, ordinanze, eccetera, devono solo farle rispettare. Poi se a volte capita che chiudano un occhio non vuol dire che questo debba essere la prassi.

 

Avrei potuto solo sperare nella benevolenza delll'eventuale controllore od avrei avuto "qualche  diritto" di replica?
Perchè sperare nella benevolenza? Benevolenza de che?

Alle leggi e disposizioni non si deve contravvenire, in caso contrario lo si fa consci di sbagliare e se beccati si china la testa e stop. In ogni caso c'è sempre il diritto di replica, non verso i militi che elevano la contravvenzione ma scrivendo nell'apposita sezione del verbale le proprie osservazioni e ricorrendo presso il Giudice di Pace o altra istituzione competente.

Link to post
Share on other sites
quoto pienamente emanuele anche perche lo vedo molto molto preparato...

:D

Si, ma non perchè abbia preso molte contravvenzioni, in 32 anni di patente (auto non nautica, che non ho) ho preso solo 5 multe, e per come la vedo io sono già troppe :D

Link to post
Share on other sites
quoto pienamente emanuele anche perche lo vedo molto molto preparato...

:D

Si, ma non perchè abbia preso molte contravvenzioni, in 32 anni di patente (auto non nautica, che non ho) ho preso solo 5 multe, e per come la vedo io sono già troppe :D

 

 

Grazie Emanuele, immaginavo che fossero queste le risposte ed in effetti non ho pescato proprio per questa ragione ma in realtà volevo approfittare dell'occasione per far ribadire il concetto che se ci sono delle regole è inutile e sbagliato sperare nella benevolenza o nella "deroga prsonalizzata".

 

Se posso dire la mia circa gli ultimi interventi , alcuni critici, sulle Forze dell'Ordine io lascerei perdere questo tipo di discorsi che trovo decisamente fuori luogo in generale ed in particolare in questa sede . Dato che sono molto generici e non documentati adeguatamente finiscono solo con essere offensivi .

Se ci sono delle regole rispettiamole e se non lo facciamo non pretendiamo che " ci vada sempre bene".

Non dimentichiamo che nel mentre noi siamo a "giocare ai sub" gli Altri sono a lavorare.

Link to post
Share on other sites

mi scuso prima se la mia domanda sembra out ma vistoche abito anche io in liguria (genova) ,vorrei sapere con tutte queste ordinanze come dovrei fare per esere in regola enon rischiare di essere multato ?la liguria a parte il parco (percio da dimenticre )di portofino e tutta frequentata da bagnanti :blink: c'è forse un orario consentito ?oppure faccio meglio a non tirare fuori il fucile finche vivo in liguria ?

ps:siccome pottrei essere molto facilmente frainteso ,lo dico subito .la mia non è una domanda ironica ,è solo una richiesta di informazione visto che nemmeno la capitaneria del porto sapeva rispondermi con sicurezza.

Edited by kamran
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...