Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Problemi dislessia / pesca in apnea


10 risposte a questa discussione

#1 Mirko77

Mirko77

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 82 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 10 agosto 2014 - 17:10

Egregi professori/dottori,
vi scrivo per sapere se possa esserci qualche nesso tra la pesca in apnea e quanto accadutomi.
Premetto che ho 37 anni, non fumo, non bevo, mangio più o meno in modo sano, non ho mai sofferto di alcun problemi di salute e pratico saltuariamente pesca in apnea (circa 1-2 volte al mese) causa impegni di lavoro e famiglia.
Ho fatto corsi di apnea e pesca in apnea ed è ormai più di vent'anni che pratico questo sport senza mai strafare.
Venerdì pomeriggio sono andato a pescare, sono entrato in acqua alle 17 e sono stato in mare circa 3 ore, fatto una quarantina di tuffi, profondità dai 8 ai 16 mt, tempi di apnea dai 50'' a 1'35''.
Passato il venerdì sera e il sabato in tutta tranquillità, mi sono svegliato la domenica mattina con seri problemi a pronunciare le parole. Pensavo a quello che volevo dire e mi rendevo conto che però non riuscivo ad articolare le parole.
Ho chiamato immediatamente la guardia medica che mi ha visitato e nei prox giorni effettuerò eco dopler, eco cardio, emocromo e quant'altro.
Il medico che mi ha visitato, un cardiologo, ha parlato di spasmo temporaneo.
Ora mi affido alla vostra esperienza e alle vostre capacità per sapere se secondo voi possa esserci stato qualche nesso tra l'attività di pesca da me svolta e questo problema.
Grazie a tutti.

#2 MEZZAPINNAS

MEZZAPINNAS

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 398 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 10 agosto 2014 - 21:53

Ciao io non sono un dottore ma ti posso dire che capita anche a me ma in maniera decisamente inferiore.
Esempio arrivo dalla macchina e faccio fatica a mettere via la roba come se non sapessi dove va o comunque mi accorgo anche io che non mi vengono alcune parole che uso quotidianamente.
Non mi sono mai preoccupato troppo perché di solito dopo un riposino quasi mi sparisce.
Ho notato che mi succede anche di inverno e non penso sia legato alle quote ma più nella durata e nella quantità dei tuffi.

Saluti Gianluca

#3 Pepu

Pepu

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6914 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Bergamo (di residenza)

Inviato 11 agosto 2014 - 11:06

Non sono medico neppure io, ma credo che il disturbo che denunci sia più afasia che dislessia, magari mi sbaglio...

Penso che 40 tuffi in tre ore a profondità variabili non mi sembrano di per sé indicativi di qualcosa di anomalo, a meno che non ci siano altre patologie latenti...

E poi, dopo un giorno e mezzo... mah?!

Ricordatevi di bere regolarmente durante la pescata e ben prima di avvertire la sete, E' IMPORTANTISSIMO!

Un bel ceck-up completo annuale converrebbe farlo superati i 35 anni, dal controllo dei valori del sangue ad una BUONA visita sportiva agonistica, anche se non si fanno gare.

In bocca al lupo ad entrambi.


Messaggio modificato da Pepu il 11 agosto 2014 - 13:14


#4 MEZZAPINNAS

MEZZAPINNAS

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 398 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 11 agosto 2014 - 19:31

Non sono medico neppure io, ma credo che il disturbo che denunci sia più afasia che dislessia, magari mi sbaglio...
Penso che 40 tuffi in tre ore a profondità variabili non mi sembrano di per sé indicativi di qualcosa di anomalo, a meno che non ci siano altre patologie latenti...
E poi, dopo un giorno e mezzo... mah?!
Ricordatevi di bere regolarmente durante la pescata e ben prima di avvertire la sete, E' IMPORTANTISSIMO!
Un bel ceck-up completo annuale converrebbe farlo superati i 35 anni, dal controllo dei valori del sangue ad una BUONA visita sportiva agonistica, anche se non si fanno gare.
In bocca al lupo ad entrambi.

Grazie.

#5 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4734 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 22 agosto 2014 - 16:45

sarebbe opportuno fare una TAC del Cranio perchè ho il fondato dubbio che si tratti di Taravana.



#6 Mirko77

Mirko77

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 82 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 22 agosto 2014 - 18:03

Egr. Prof. Malpieri,
ho fatto visita neurologica e poi mi hanno ricoverato in ospedale dove ho fatto i seguenti esami:
TAC cranio negativa, ECODOPLER negativo, RM negativa, ECG ok ed elettroencefalogramma ok.
Praticamente una settimana di ospedale per sentirsi dire che non sanno a cosa sia dovuto.
Ora devo tornare ambulatorialmente per fare elettroencefalogramma con privazione del sonno.
Che ne pensa?

#7 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4734 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 23 agosto 2014 - 10:30

farei anche quest'ultimo esame che sarà sicuramente negativo. L'episodio può essere dovuto ad una forma di sofferenza ipossica cerebrale; hai problemi di russamento o di apnee notturne?



#8 Mirko77

Mirko77

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 82 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 23 agosto 2014 - 17:15

Apnee notturne direi di no, russamento si. Perché?

#9 Antonino Gioffrè

Antonino Gioffrè

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 675 Messaggi:

Inviato 24 agosto 2014 - 11:11

Ciao a tutti,

 vi faccio partecipi del fatto che episodi simili  mi hanno colpito, una trentina di anni fa, quando pescavo utilizzando l'iperventilazione con pause di recupero non proprio ottimali fra un apnea e la successiva.

Cattiva coordinazione del linguaggio, come se fossi ubriaco, che durava per qualche ora.

Episodi sporadici ma di cui ho memoria.

 

Un abbraccio Doc

 

Antonino



#10 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4734 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 25 agosto 2014 - 17:54

il russamento e le apnee notturne possono provocare delle situazioni di ipossia transitoria durante il sonno con possibile sofferenza cerebrale.



#11 Mirko77

Mirko77

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 82 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Genova

Inviato 25 agosto 2014 - 22:03

Ci sono terapie per evitare che ciò si verifichi?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi