Home » Altre discipline » Apnea » CI Apnea: Zacheo fa Tripletta e Blueworld è la Miglior Società Indoor

CI Apnea: Zacheo fa Tripletta e Blueworld è la Miglior Società Indoor

| 22 novembre 2016 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 3    Media Voto: 3.3/5]

Quest’anno è stata Fabriano (AN) ad ospitare i Campionati Invernali di Apnea Indoor 2016, che nelle giornate del 19 e 20 novembre, hanno visto sfidarsi 74 atleti provenienti da tutte le parti d’Italia nelle 4 specialità apneistiche da piscina. L’organizzazione è stata curata nei minimi dettaglia dalla Società Asso Sub Fabriano Diving che si è servita degli spazi acqua della locale piscina comunale “Aqua”.

Come di consueto la manifestazione si è aperta sabato con il campionato italiano di apnea statica (STA) che ha visto primeggiare, tra le donne: Delia Sebelin (H2BO), medaglia d’oro con il tempo di 4 minuti e 47 secondi, seguita da Diana Duca (Monsub) argento in 4 minuti e 40 secondi, e da Rosa Giannoccaro (Asti Blu) bronzo in 4 minuti e 22 secondi. In campo maschile si è imposto Mauro Generali (H2BO) con il tempo di 7 minuti e 15 secondi, alle sue spalle Tommaso Buglioni (Komaros Sub Ancona) che si è fermato a 6 minuti e 22 secondi, chiude il podio Carlo Brecciaroli (Monsub) che stampa 6 minuti e 1 secondo.

Si è poi proseguito con gara di Apnea Dinamica senza Attrezzi (DNF) che ha visto sul podio femminile Livia Bregonzio (Asti Blu), prima con la misura di 131,35 metri, Tiziana De Giulio (Just Apnea) seconda con 125 metri e Rosa Giannoccaro (Asti Blu) terza con 105,92 metri. Tra gli uomini è stato Alessandro Zacheo (Just Apnea) ha guadagnarsi la vetta del podio facendo segnare 162,36 metri. Dietro di lui seguono, in seconda piazza, Michele Tomasi (Club Subacqueo Rane Nere) con 160,50 metri e in terza Roberto Gallesio (Asti Blu) che chiude con 137,80 metri.

ciinvernali2016

Domenica è stata la volta di assegnare il titolo femminile e maschile di Campione Italiano nella specialità apnea dinamica con attrezzi – pinne con stile alternato (DYN – Bifins). Ha dominato la prova femminile Tiziana De Giulio che è riuscita a chiudere a 177,10 metri, ben 35 di vantaggio su Livia Bregonzio che la segue a 142,45 metri, e 43 su Rosa Giannoccaro che chiude con 134,70 metri. Più serrata la lotta in campo maschile dove è ancora Alessandro Zacheo ad fregiarsi del secondo oro della manifestazione facendo segnare 200,00 metri netti. Dario Gattini (Monsub) agguanta l’argento con 182,30 metri, mentre Emiliano Scaburri (Asti Blu) porta a casa il bronzo con 178,08 metri.

Ciliegina sulla torta, nonchè campionato più atteso di tutta la manifestazione, è stato stato quello di apnea dinamica con attrezzi – monopinna (DYN).

Nella categorie donne ha vinto Maja Micelotta (Agonismo Sub Torino), autrice di 138,10 metri; che ha lasciato indietro Diana Duca a 130,47 metri e Sara Battolu (Blueworld) a 127,56 metri. La gara maschile ha visto Alessandro Zacheo conquistare il terzo titolo italiano di una tripletta da incorniciare: 218,55 metri davanti a Mauro Generali che chiude a 209,00 metri e Michele Tomasi con 190,50 metri.

Nella classifica per società, grazie ai risultati dei suoi atleti nelle varie categorie, di aggiudica per il secondo anno di seguito il titolo di Miglior Società d’Italia di Apnea Indoor l’ASD Blueworld Cagliari, che divide il podio a squadre con il Monsub e l’Asti Blu.

CLASSIFICHE UFFICIALI

Classifica Apnea Statica

Classifica Apnea Dinamica senza Attrezzi

Classifica Elite di Apnea Dinamica con Pinne

Classifica Elite di Apnea Dinamica con Monopinna

Classifica Apnea Dinamica con Attrezzi

Classifica per Società

CI Apnea: Zacheo fa Tripletta e Blueworld è la Miglior Società Indoor scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.3/5 - 3 voti utenti

Tags: , , , , ,

Category: Apnea, Articoli

Leave a Reply