> Allenamento - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti,

:bye:

io con il "delfino dello ionio" che è il mio compagno di avventure, abbiamo deciso di avvicinarci al mondo delle gare di pesca-sub :boxing: , e per far ciò vorremmo fare un piano di allenamento serio, del genere esercizi ecc.

Attualmente apparte bicicletta, corsa lenta e naturalmente pesca, il ns allenamento si ferma qui. Devo dire che stiamo migliorando, ma secondo me non abbastanza per le gare....

Ora io vi chiedo:

Voi agonisti e non (ma quasi) come vi preparate?

Ognuno ha un modo diverso?

Dite la vostra...

:D:bye:

Link to post
Share on other sites

Questo è l'allenamento che pratico ad ogni seduta:

Corsa 2 - 3 volte alla settimana:

45' minuti di corsa continua con andatura media intervallata da tratti più veloci;

5' di defaticamento e stiramento muscolare;

10 ripetizioni di corsa continua così distinta: 20'' in apnea e 40'' per il recupero;

10 ripetione di corsa in apnea tempo durata 40 - 45'' e recupero di 1' in camminata leggera.

Quando il tempo non permette 1h di cyclette.

Ovviamente il tutto andrebbe condito con tante uscite in mare, cosa che quest'anno, ahimé, non successo per costanti ed improrogabili impegni di lavoro. :bye: Gianni

Link to post
Share on other sites
Beh!

 

Visto che nessuno mi a risposto vi dico di prepararvi che tanto prima o dopo sentirete parlare di noi..... :devil:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

:( ue ue ue ....... nessuno mi dice niente

Un pò di pazienza..... <_< ......ogni tanto bisogna pure lavorare :wacko: !!!

 

Io non sono agonista e mai lo diventerò!! :thumbup:

Il mio allenamento???

Stare dietro alle due mie piccole pesti :devil::devil: ........

........altro che corsa, cyclette e pesi: ti distruggono!!!! :boxed:

..... e l'unica mattina che potrei dormire un pò di più: sveglia alle 5

:eek: e in acqua :mim: !!!!

 

Luca :sub:

Link to post
Share on other sites
Guest lux1984

ho letto qua e la che converrebbe allenare gli addominali per avere un miglior controllo del diaframma, e che bisogna tenere tutti i muscoli sempre in allenamento..da altre fonti ho letto che non conviene molto fare una grossa attività fisica fuori dall'acqua perchè altrimenti si svilupperebbero dei muscoli che in apnea non sono molto usati, creando inutili dispendi di ossigeno...sono confuso :huh::huh:

Link to post
Share on other sites

Penso che il modo migliore per allenare l'apnea e' la piscina (A parte andare a pesca), perche' da quanto ho letto solo in acqua si sviluppano quelle risposte fisiche e mentali che ci permettono di migliorare. Poi un allenamento generale non guasta mai, magari in palestra dove e' possibile allenare tutto il corpo e fare anche lavoro aerobico, con gli step ecc. con qualsiasi tempo.

Per quanto riguarda la muscolatura non mi preocuperei in quanto molti profondisti hanno fisici erculei, (Per esempio Pipin).

 

 

Franco

Link to post
Share on other sites

Bravo Frali :clapping::clapping::clapping::clapping::clapping::clapping::clapping: per la piscina.

Per quanto riguarda i fisici erculei, ti sbagli. I Pipin o i Genoni hanno fisici erculei di natuta e non costruiti in palestra. Vedi invece i Pelizzari o i Majol o addirittura Hagi Stati :D:D:D:D:D:D

In una intervista il grande Pedro Carbonell rivela proprio il fatto di fare poca palestra per non sviluppare troppo i muscoli e consumare ossigeno inutilmente. Le attività migliori per allenarsi sono gli sport aerobici, corsa, nuoto e bicicletta. :siiiii:

Addominali, bicipiti o dorsali alla Schwarzy non servono in acqua, a meno che non hai un 175 a triplo elastico da 25mm. Servono gambe, fiato e molta molta tranquillità, insomma la testa sopra tutto. :ghigliottina:

Link to post
Share on other sites

Se frequenti una palestra noterai persone che nonostante un fisico "Normale" hanno sviluppato una forza straordinaria, i modi di lavorare in palestra sono infiniti; si possono sviluppare potenza, forza ed elasticita', senza aumentare troppo la massa muscolare, mio fratello effettua squat e stacchi da terra con 220 Kg, ha una presa che ti spezza il braccio e vedendolo non gli si darebbe una lira.

La vera forza viene piu' dal sistema nervoso che dal muscolo. Io frequento palestre da quando ero un bambino e vorrei sfrattare molti luoghi comuni, una cosa e' l'allenamento con i pesi ed un'altra e' il culturismo il cui fine e quello di svillupare esteticamente il fisico e ti garantisco che per avere un fisico da gara dei bombardarti, perche' la massa muscolare oltre un certo limite non puo' crescere.

L'allenamento in palestra oggi viene usato da tutti i sportivi professionisti, nessuno escluso, il lavoro viene adattato alle necesita' di ognuno anche in modo di creare forza e resistenza muscolare-aerobica senza aumentare la massa muscolare, inoltre mentre in quasi tutti i sport i muscoli in uso sono limitati, con la palestra lavora tutto il fisico evitando pericolose squilibri. Nelle palestre di oggi la parola d'ordine e' cross training si effettuano svariati tipi di lavoro in modo da allenare il corpo in tutte le sue potenzialita', forza, resistenza, elasticita', fiato ecc. Trovo ingiusto sparare luoghi comuni in fatto di allenamento mi ricorda come quando correndo d'estate sotto il sole gli "esperti" consigliavano di assolutamente non bere nulla o quelli che consigliavano solo e sempre di respirare con il naso anche se si stava soffocando.

Nelle riviste di pesca sub ho visto eccelenti articoli sull'allenamento dell'apnea (con cui non si puo' che concordare), in cui sono comprese tutte le attivita' come: corsa, bici, nuoto, training autogeno, PALESTRA, ecc (Cioe' Cross training).

 

Franco

Link to post
Share on other sites
Se frequenti una palestra noterai persone che nonostante un fisico "Normale" hanno sviluppato una forza straordinaria, i modi di lavorare in palestra sono infiniti; si possono sviluppare potenza, forza ed elasticita', senza aumentare troppo la massa muscolare, mio fratello effettua squat e stacchi da terra con 220 Kg, ha una presa che ti spezza il braccio e vedendolo non gli si darebbe una lira.

La vera forza viene piu' dal sistema nervoso che dal muscolo. Io  frequento palestre da quando ero un bambino e vorrei sfrattare molti luoghi comuni, una cosa e' l'allenamento con i  pesi ed un'altra e' il culturismo il cui fine e quello di svillupare esteticamente il fisico e ti garantisco che per avere un fisico da gara dei bombardarti, perche' la massa muscolare oltre un certo limite non puo' crescere.

L'allenamento in palestra oggi viene usato da tutti i sportivi professionisti, nessuno escluso, il lavoro viene adattato alle necesita' di ognuno anche in modo di creare forza e resistenza muscolare-aerobica senza aumentare la massa muscolare, inoltre mentre in quasi tutti i sport i muscoli in uso sono limitati, con la palestra lavora tutto il fisico evitando pericolose squilibri. Nelle palestre di oggi la parola d'ordine e' cross training si effettuano svariati tipi di lavoro in modo da allenare il corpo in tutte le sue potenzialita', forza, resistenza, elasticita', fiato ecc. Trovo ingiusto sparare luoghi comuni in fatto di allenamento mi ricorda come quando correndo d'estate sotto il sono gli "esperti" consigliavano di assolutamente non bere nulla o quelli che consigliavano solo e sempre di respirare con il naso anche se si stava soffocando.

Nelle riviste di pesca sub ho visto eccelenti articolo sull'allenamento dell'apnea (con cui non si puo' che concordare), in cui sono comprese tutte le attivita' come: corsa, bici, nuoto, training autogeno,  PALESTRA, ecc (Cioe' Cross training).

 

Franco

:clapping::clapping::clapping::clapping::clapping::clapping:

Condivido pienamente.... :bye:

Link to post
Share on other sites

Allora , secondo me , l' unico allenamento efficace e' abbastanza scontato :

andare a pescare .

Pero' , i comuni mortali come me , che possono andare solo il fine settimana , devono fare qualcosa per tenersi in forma.

Sono convintissimo, che e' inutile che si facciano allenamenti mirati solo per l' apnea , sia corsa, nuoto, bici , ma bisogna fare un allenamento per stare bene con se stessi, intanto puoi fare tutti gli allenamenti che vuoi , ma se in acqua entri 1 volta al mese , puoi fare tutte le vasche in apnea che vuoi , prendere i pesci e' tutto un' altra cosa ..

Personalmente , vado a correre 3/4 volte la settimana , facendo in media

8/10 km per volta, ma questo sono piu' che convinto, serve solo per stare bene fisicamente , per reggere la fatica , esempio 7/8 ore di pesca , come sto facendo adesso .

Vedo il confronto con i miei amici , che si allenano poco a terra , primo non reggono 7/8 ore , secondo , dopo la pescata sono stravolti .

Naturalmente , questo e' come la penso io, mi ritengo un buon atleta , a 39 anni, non sono in sovrapeso , e' questo e' gia' una cosa buona , e faccio una vita sana , che e' la cosa piu' importante .

IO penso , allenarsi per star bene con se stessi, ......poi se con l' allenamento hai dei benefici per la pesca , ( che ce li hai ) ben vengano .

 

saluti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...