> GM54 - AM FORUMS Jump to content

GM54

Members
  • Content Count

    361
  • Joined

  • Last visited

About GM54

  • Rank
    Member
  1. Facce schifate e scettiche! Risposte ironiche e spesso non pertinenti con il discorso in atto... Ma se tutti sanno e nessuno parla perchè teme chissà cosa .... o qualcun'altro non si ribassa a parlare ma sentanzia solo..... allora è meglio cambiare. A pensare che mi ero ripromesso di non partecipare più a questo forum... Bhè...è giunta l'ora di dare un taglio netto.
  2. Non potendo avere a disposizione la piscina, che in definitiva è lo strumento più allenante per la nostra attività, si può tranquillamente ripiegare sulla corsa. Ti indico una tabella che ho messo a punto e che potrai variare come meglio ti aggrada. 30' minuti di corsa continua trattenedo il respiro per 10'' e respirando per altrettanti secondi. I primi tempi interrompere la corsa con pause da 1' ogni 5' di corsa continua. 2' di riposo camminando e ventilando Corsa con 20 - 25'' in apnea e restante tempo fino al raggiungimento di 1' respirare e recuperare. 10 ripetizioni continue. 2' di
  3. Dall'alto delle ormai prossime 50 primavere, penso che posso dire qualcosa anch'io. SE continuamo a mantenere il nostro fisico in allenamento e fargli rivivere spesso determinate condizioni ( comprese quelle inerenti le pescate invernali con relative spogliate e rivestite vicino al mare ) esso continuerà a servirci egragiamente. Con gli anni, qui devo dar ragione a GianniDC, gli acciacchi però si fanno sentire, si perde un pò dell'udito, per cui sistematicamente la padrona di casa ci invita ad abbassare il volume del televisore ed i dolori reumamatici, artrosi, periartriti e chi mi più ne
  4. La Med è un'ottima muta in spaccato/foderato ed i pantaloni sono realizzati a salopette. Però, la Omer ha pensato bene di predisporla per un uso a vita alta ed infatti basta tagliare la parte eccedente al sopra della cucitura che unisce i pezzi sul torace per ottenere i pantaloni a vita alta. Un ulteriore conforto a quanto ti ho appena detto, ti sarà dato visitando il sito di Marco bardi dove vengono descritte sia la Med che l'Ocenic, che rispetto alla prima, si differenzia solo per il diverso colore della fodera esterna. Gianni
  5. color=darkblue]Sono lieto di comunicare a tutti i pescasubbi campani che è attivo l'EVER BLUE - Fishing Club. Il sodalizio è affiliato alla F.I.P.S.A.S. e, per ora, conta già 18 soci, ma chiunque desideri aderire sarà il benvenuto. In un precedente post ho già avuto modo di illustrare le linee programmatiche prefisse del sodalizio, ovvero quello di essere presente in ogni disciplina della subacquea e un domani, forse, estendere l'ingresso anche a chi effettua solo immersioni con l'ARA. Non abbiamo ancora una sede tutta nostra, quella dove facciamo " tana " ( scusatemi...deformazione profes
  6. Caro Vincenzo, capisco e ti sono vicino. Essendo di Napoli, penso che tua madre sarà operata al Monaldi, però in proposito vorrei ricordarti che Caserta oggi ha una marcia in più nel settore cardiologia, spaziando dall'elettrostimolazione all'emodinamica per completarsi con la cardiochirurgia, il cui primario è L. Piazza. Ti formulo i più sentiti auguri l'intervento ed una rapida garigione della mamma. Gianni
  7. Utilizzo sovente il medisten, sia per la pesca in tana sia per l'aspetto con acqua torbida. Prima ti dico come è armato: Asta da 7 mm con scorrisagola Devoto ( che risultano essere i più piccoli in commercio ) e monofilo da 140 fermato da sleeve da traina a cannocchiale solo sull'asola di nylon che cinge lo scorrisagola, L'altro capo, invece, tramite un nodo da palamito ho congiunto il nylon con uno spezzone di trecciato in nylon da 2,5 mm per poter fissare il tutto comodamente sotto la volata. La pressione di precarica è 25 - 26 atm.. Il variatore serve! Eccome se serve. Innanzitutto per n
  8. Ammaccando significa pigiare? Se è così, può darsi che la vite di regolazione non sia tarata bene, prova con un piccolo cacciavite a fare mezzo giro in senso orario. Attenzione a non girare più del dovuto perchè potresti compromettere la tenuta del dente di aggangio. Gianni
  9. GM54

    omer atoll

    Ho comprato la boa Atoll a fine dicembre e il contenitore, sia pure piccolo, c'era. Gianni
  10. COMPLIMENTI VIVISSIMI! TUTTO MOLTO BELLO. Gianni
  11. Una dozzina di persone che si allenenano in una sola corsia, inevitabilmente si intralciano gli uni con gli altri. Quanto ho appena detto scaturisce dall'esperienza diretta vissuta negli ultimi tre mesi, ma forse da voi non si ha questo sovraffollamento come si registra nella mia zona. Noi stiamo utilizzando una piscina olimpionica di 50 metri di lunghezza ed una sola corsia, che qualche volta abbiamo dovuto dividere con un corso di bombolari e quindi la lunghezza nel dimezzarsi rendeva ulteriormente difficoltosa la permanenza in acqua di dodici persone ( allievi corso A.A. ). E' un aspetto
  12. Utilizzo le Cressi Hf 2000 per la pesca invernale e per l'agguato e l'aspetto nel basso fondo. Se invece vado a pesca in zone dove il fondale aumenta sensibilmente allora utilizzo le Merou in carbonio di media durezza. Da ciò poi dedurre che anche la scelta della pinna è determinata dalle quote operative di pesca. Poi, bisogna tener presente che la migliore pinna è quella con la quale si instaura un feeling, dovuto soprattutto alle proprie caratteristiche fisiche. Un esempio: una pinna c4 da 25 che per me non molto reattiva, perchè sono alto e robusto, magari andrà benissimo per le tue es
  13. Allora tutto sommato ti abbiamo risposto. Soddisfatto? Comunque, nel caso tu volessi smontare il fucile posso seguirti passo passo, come ho fatto alcuni mesi fa con un altro amico del forum. Gianni
  14. Cosa intendi per canne modificate? L'unica modifica, se possiamo chiamarla così, è l'allargamento del foro circolare che si trova davanti alla sede del dente di aggancio. Basta fissare la canna in una morsa e con une fresetta allargare il foro. Poi, bisogna valutare se il variatore resta in opera oppure viene eleminato. Se è valida la seconda ipotesi, il pomello può essere lasciato al suo posto, ma bisogna eliminare il blocco di riduzione in teflon presente sulla canna. Ciao Gianni
×
×
  • Create New...