> ogive in dynema - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Quest'anno ho provato a cambiare le ogive dei mie fucili da archetti tipo smoby a quelle completamente in dynema ma ho un problema.

Sui fucili più lunghi diciamo tutti tranne il 75.... il nodo bandiera non regge o almeno scorre uan volta du due...

cosa mi consigliate?

Forse il dynema da 1,5 è troppo fino?

Ho sbagliato a fare gli anelli che escono dalle gomme di un materiale diverso?

 

Denghiu

 

AP

Link to post
Share on other sites

Secondo me - te l'ho già detto - dipende dal dynema che è troppo fine e soprattutto di diametro diverso da quello dei cappietti. Se ci si vede te ne regalo qualche pezzo io della misura giusta così provi.

Non c'ho pensato, si poteva fare anche domenica, ne avevo con me un pezzo sufficiente.

 

Se poi qualcuno ha altre idee...

Link to post
Share on other sites

Io le uso da due anni, con il dyneema da 1,5....boh, non capisco come possa scorrere, teoricamente una volta messo in trazione il nodo si stringe sempre di più, non può mollarsi....

L'unica cosa è che magari appunto può essere che i braccetti e l'archetto di materiali e diametri diversi non vadano bene, io ho sempre fatto entrambi con lo stesso identico filo....

Link to post
Share on other sites

a me le ogive in dynema proprio non piacciono, troppi difetti e nessun vantaggio assodato

oggi ci sono delle novità sul mercato relativamente alle ogive che le sostituiscono egregiamente secondo me

Link to post
Share on other sites

a me le ogive in dynema proprio non piacciono, troppi difetti e nessun vantaggio assodato

oggi ci sono delle novità sul mercato relativamente alle ogive che le sostituiscono egregiamente secondo me

 

Posso chiedere consigli in merito ?

Nemmeno io sono un patito delle ogive in dyneema.

Sono stato tentato più volte dalle ogive realizzate con un archetto flessibile di cavetto in acciaio con tanto di protuberanze agli estremi per consentire il nodo.

Cosa ne pensi ? Possono arrecare danni ad un fusto in carbonio ?

E, comunque, a quali alternative ti riferisci, nel dettaglio ?

Ciao e grazie

Link to post
Share on other sites

secondo il mio modesto parere le ogive ideali per la pesca sono quelle totalmente il acciaio o in titanio tipo: serie Energy della Sigal, sia le M che le XL soprattutto le Jewel. Snodate ma molto più robuste di quelle realizzate in filo d'acciaio.Se legate con il gambo tutto all'interno dell'elastico, fino al pernino di snodo, riduci l'impatto al minimo sul fusto e relativi danni.

Gli elastici restano ben distanziati dall'asta e riduci al massimo gli atriti con fusto e sagola in fase di rilascio, in oltre non può succedere l'insacco della sagola all'interno della piega del filo d'acciaio.

Dimmi se non sono chiaro...

Per i fusti in legno invece, ci sono delle mico ogive di recente realizzo che non hanno praticamente parte sporgente, sono leggerissime e non possono creare danni da impatto sul fusto, se vuoi di mando link in MP

Edited by soggioni
Link to post
Share on other sites

secondo il mio modesto parere le ogive ideali per la pesca sono quelle totalmente il acciaio o in titanio tipo: serie Energy della Sigal, sia le M che le XL soprattutto le Jewel. Snodate ma molto più robuste di quelle realizzate in filo d'acciaio.Se legate con il gambo tutto all'interno dell'elastico, fino al pernino di snodo, riduci l'impatto al minimo sul fusto e relativi danni.

Gli elastici restano ben distanziati dall'asta e riduci al massimo gli atriti con fusto e sagola in fase di rilascio, in oltre non può succedere l'insacco della sagola all'interno della piega del filo d'acciaio.

Dimmi se non sono chiaro...

Per i fusti in legno invece, ci sono delle mico ogive di recente realizzo che non hanno praticamente parte sporgente, sono leggerissime e non possono creare danni da impatto sul fusto, se vuoi di mando link in MP

 

Potresti mandarlo anche a me il link? Grazie.

Link to post
Share on other sites

risolto con un dynema di sezione maggiore

io ero preoccupato che la troppa vicinanza delle gomme danneggiasse l alinea di mira... ma fin'ora mennemo una padella..... :whistling:

Ciao

Link to post
Share on other sites

secondo il mio modesto parere le ogive ideali per la pesca sono quelle totalmente il acciaio o in titanio tipo: serie Energy della Sigal, sia le M che le XL soprattutto le Jewel. Snodate ma molto più robuste di quelle realizzate in filo d'acciaio.Se legate con il gambo tutto all'interno dell'elastico, fino al pernino di snodo, riduci l'impatto al minimo sul fusto e relativi danni.

Gli elastici restano ben distanziati dall'asta e riduci al massimo gli atriti con fusto e sagola in fase di rilascio, in oltre non può succedere l'insacco della sagola all'interno della piega del filo d'acciaio.

Dimmi se non sono chiaro...

Per i fusti in legno invece, ci sono delle mico ogive di recente realizzo che non hanno praticamente parte sporgente, sono leggerissime e non possono creare danni da impatto sul fusto, se vuoi di mando link in MP

 

Anch'io normalmente uso ogive Sigal però non penso di avere alternative al dynema sui roller in legno, nel caso ci fossero mi mandi il link anche a me? Grazie mille

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...