> Cosa speriamo di ottenere - Page 4 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Cosa speriamo di ottenere


Recommended Posts

Ciao Antò!

 

Bella domanda, di quelle da risposta lunga e meditata.

 

però, ti diro...a volte si è in uno stato mentale particolare e si è disposti a tutto per una singola bella preda.

esempio tipico?

 

chi va sulla secca fonda o sulla cigliata fonda non può mettersi a inseguire i saraghetti.

Laggiù si va solo per prendere IL PESCE, magari quello della vita.

 

E spesso , la preda da ricordare per sempre, potrebbe spingerci a fare follie, come aspettare troppo a lungo che il denticione arrivi a tiro...oppure quando la cerniona che abbiamo visto scodare maestosamente sotto il lastrone fondo diventa una attrazione irresistibile....

 

Altro esempio più tranquillo:

E' inverno, il mare è sempre un pò mosso, l'acqua è gelida e sporca, pochissimo pesce in giro....eppure siamo lì, sballottati dai frangenti per cercare LEI!

La grossa spigola invernale, quella con la testa che sembra un siluro teleguidato che si avvicina nella schiuma...quella che appena l'hai sparata parte sonoramente e si dibatte nel torbido.

Per LEI, personalmente evito di sparare a tutti i pesci che incontro.

 

ma LEI la possiamo trovare in certi momenti e in certi periodi con più frequenza.

QUEI periodi diventano una specie di caccia di selezione.

Ovviamente si dovrebbe fare il famoso discorso che si deve evitare di sparare alla spigola ovata....etc etc; certo, ma la verità è che quando siamo in acqua da ore, al freddo, per inseguire lei, se alla fine capita l'occasione ben difficilmente risparmieremo la bestiona con la pancia grossa...e questa è la pura verità.

Le spigole più grosse sono sempre femmine ovate, e, purtroppo per loro, sono anche in un momento in cui le difese sono abbastanza abbassate.

Difficile per un sub avere la freddezza per decidere di NON sparare.

 

Ma da assiduo praticante dell'agguato in acqua bassa devo dire che nella gran parte delle uscite, la mia pesca è rivolta al pesce bianco in generale, saraghi e orate in particolare.

 

Una bella uscita è quella che si conclude con la cattura di una bella orata, anche se poi non prendo altro.

Mentre i saraghi , anche se grossi, mi soddisfano meno.

A volte, non mettetevi a ridere, sono molto più contento se trovo parecchi cefaloni sparsi lungo la costa; cacciare quei pesci, sopratutto il Mugil cephalus, mi da moltissima soddisfazione.

Quasi come la spigola...vabbè, esagero! ;)

 

Per adesso stacco...ma mi piace questa discussione.

 

:thumbup: quoto

 

Ecco hai detto una cosa che vorrei sottolineare .

" Io non spero nulla " se avrei ragionato cosi', io non sarei mai entrato in acqua a soffrire il freddo invernale.

Una cosa che proprio non mi mnca e' la speranza.

Ieri sono andato a pesca , nel viaggio di andata lo sai quanti riccioloni ho preso :P:D tutti grossi , ed e' sempre cosi' !! Ciao simpaticone :bye:

Prima o poi i sogni si avverano !!!

 

quante lecce!!!! :laughing::bye:

 

Anni-luce fa, diciamo dalla fine degli anni '70 in poi, quando arrivava la bella stagione partivo per le Eolie e, tolta la pesca subacquea (che comunque costituiva la gran parte del motivo delle vacanze), il programma estivo diciamo "terrestre" coniugava un solo verbo: trombare... In partenza l'intento ogni volta era di corteggiare, ammaliare e mettere orizzontali solo le ragazze più belle che c'erano in circolazione, invece ogni santissima volta in carniere finiva, democraticamente, una sola grande categoria: quelle che me la davano, fossero racchie, grasse, magre, barbute non importava... Con la pescasub potrei fare un discorso simile, entrando in acqua le intenzioni naturalmente sono sempre le migliori, la speranza è di incontrare prede importanti o fare carnieri di valore assoluto, alla fine nel 90% delle volte va già bene se si rimedia la cena... Mi sento di condividere in pieno quello che ha detto marcopulia:" Cerco di non pensare ai pesci, ma all'azione. a svolgerla correttamente." Fare un agguato perfetto, sapere che alla fine di un aspetto fatto bene e nel posto giusto se ci fosse stato un dentice sarebbe senz'altro morto è già motivo di soddisfazione personale, a prescindere dal fatto che alla fine dell'azione abbia premuto il grilletto o no... Nel 2010 (che poco si chiamerà 2011) le prede importanti non si trovano ad ogni pescata, anche se ho il culo di avere a disposizione un gran bel mare se alla fine dell'anno posso contare sulle dita di una mano le prede oversize posso dirmi fortunato, ma considero la vera fortuna il fare carniere ogni volta che vado in acqua e se alla fine nel cavetto ci sono due cefali da 4 etti va bene anche così, i sogni li rimando alla puntata successiva, tanto non muoiono mai... Come diceva il proverbio: Meglio una racchia oggi che una sega domani... :D:bye:

 

:lol: :lol: :lol::bye:

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il sogno del pescione non mi abbandona mai in nessuna pescata e in nessun tuffo ma purtroppo la realtà è molto diversa e spesso bisogna accontentarsi.

Vorrei però aggiungere una cosa perchè in questa bellissima discussione, fra le righe, e anche in maniera diretta si sta gettando fango sul Sarago.

A parte il fatto che vorrei vedere chi veramente riesce a catturare con costanza i grossi saraghi aggiungo che questo pesce, superato il mezzo chilo, è un gran pesce.

La cattura sporadica capita a chiunque, basta frequentare il mare, ma riuscire a portarlo a cavetto in maniera sistematica credo sia tutt'ora prerogativa di pochi.

Ma torniamo a noi.

Fermo restando il sogni che non mi abbandona mai è anche vero che le soddisfazioni spesso prescindono dai chili e dal numero.

Tutto dipende dal momento, da come ci sentiamo e in definitiva dall'approccio che abbiamo perchè se è vero che una spigola di quattro chili può non avere storia e altrettanto vero che tre cefaloni possono avere tanto da raccontare.

Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda, quando faccio le mie sortite in Liguria, mi accontento di portare qualcosa a casa da mangiare con mia moglie, ma senza focalizzare la pescata sulla cattura a tutti i costi, nel senso che punto soprattutto a passare una bella giornata al mare e non potrebbe essere diversamente, entrando in acqua nell'ora in cui la maggior parte dei locali esce e scegliendo la giornata in cui pescare in base alla disponibilità di tempo e non in base alle condizioni più favorevoli.

 

Quando sono in vacanza, invece, visto che ho a disposizione diverse pescate, divento maggiormente esigente, cercando la cattura più di qualità, che puntualmente non arriva...

 

Ciao. Pepu.

 

P.S. Per me, 4/5 pesci è una pescatona!!! :P

Link to post
Share on other sites
Il sogno del pescione non mi abbandona mai in nessuna pescata e in nessun tuffo ma purtroppo la realtà è molto diversa e spesso bisogna accontentarsi.

Vorrei però aggiungere una cosa perchè in questa bellissima discussione, fra le righe, e anche in maniera diretta si sta gettando fango sul Sarago.

A parte il fatto che vorrei vedere chi veramente riesce a catturare con costanza i grossi saraghi aggiungo che questo pesce, superato il mezzo chilo, è un gran pesce.

La cattura sporadica capita a chiunque, basta frequentare il mare, ma riuscire a portarlo a cavetto in maniera sistematica credo sia tutt'ora prerogativa di pochi.

Ma torniamo a noi.

Fermo restando il sogni che non mi abbandona mai è anche vero che le soddisfazioni spesso prescindono dai chili e dal numero.

Tutto dipende dal momento, da come ci sentiamo e in definitiva dall'approccio che abbiamo perchè se è vero che una spigola di quattro chili può non avere storia e altrettanto vero che tre cefaloni possono avere tanto da raccontare.

 

 

Il sarago mi piace tantissimo prenderlo sia in tana che quando si poggia nei bordi della posidonia , mi da' soddisfazione , quando sono grossi e' una goduria.

All' aspetto li odio , non mi piace prenderlo,mi e' antipatico, certo che li sparo,ci mancherebbe, ma all' aspetto preferisco il cefalone al sarago , l' unica cosa che all'aspetto e' veramente difficile , uno dei piu' difficili, almeno per me , per le zone che frequento io , secondo me e' peggio dell' orata ,pesce che mi piace tantissimo spararle all' aspetto.

Link to post
Share on other sites

La pesca sel sarago all'aspetto secondo me è sempre e solo in funzione del momento e della profondità in cui si pesca perchè, almeno dalle mie parti, con le giuste condizioni a patto di fare le poste sotto i 15 metri vengono che è una bellezza.

Altre volte invece non c'è verso di farli avvicinare e allora è meglio andarseli a cercare nei buchi.

Comunque sia un pò tutti dalle nostre parti siam cresciuti a pane e saraghi e, tutt'ora, consideriamo questo pesce come uno dei più divertenti da catturare.

 

Link to post
Share on other sites

Anche per me il cefalo è più divertente.

Non nuota rasente alle rocce e quindi ogni volta che tiri non stai a pensare "oddio mo' spacco tutto"

E' un po' più tontolone e ogni tanto puoi toglierti lo sfizio del tiro lungo...che comunque dà molta soddisfazione; col sarago invece la vedo mooolto più dura beccarli da tre metri e passa.

Poi è chiaro che tra un cefalo di otto etti e un sarago di pari stazza, ha molto più pregio quest'ultimo. E infatti di quelle dimensioni ne ho presi ben pochi :bye:

Edited by zefiro
Link to post
Share on other sites

ormai sono diventato pescatore neanche della domenica, ma di agosto che è ancora peggio.

A inizio vacanza i 3/4 pesci da 6/7 etti ci faccio la firma, poi mano amano che i giorni passano spero il pescione, te antonio stai in terra santa e ti capisco.... ma qui è già nebbia fitta.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...