> marcopulia - AM FORUMS Jump to content

marcopulia

Members
  • Content Count

    1,550
  • Joined

  • Last visited

About marcopulia

  • Rank
    Member
  • Birthday 11/15/1978

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Apnea
  • Tesserato FIPSAS?
    No

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Catania
  1. grazie mille della risposta Doc! la terapia è la seguente: Vessel Flunagen Flantadin Neuraben ossigeno terapia iperbarica Solo qualche altra domanda: ma se è stata una manovra di compensazione forzata come mai la terapia iperbarica da risultati, il danno fatto non dovrebbe essere irreversibile? e soprattutto, può essere che io non abbia avvertito dolore? ed infine al netto di interventi al setto o ai turbinati c'è qualcosa che posso fare o non fare per agevolare la mia, spesso precaria, compensazione?...farmaci, intengratori, unguenti o altro da usare prima del'immersione? un caro saluto D
  2. Salve doc Dopo 15 anni dal primo episodio in cui purtroppo avevo perso la funzionalità dell'orecchio destro, qualche giorno fa dopo una pescata parte pure il sinistro.....ipoacusia improvvisa e profonda. In entrambi i casi durante la permanenza in acqua non è successo assolutamente nulla, tuttavia entrambe le volte il problema si è presentato dopo una pescata. Sto seguendo terapia farmacologica e ossigeno terapia iperbarica. Il mio cardiologo però mi sconsiglia di tornare in acqua perché potrebbe esserci una certa predisposizione a episodi ischemici, trombosi o embolie. Mi ha consigliato di fa
  3. Salve, due domande su queste nuove pinne che mi intrigano parecchio: 1) come mai una pala di soli 62 cm, laddove tutte le pinne attualmente al top montano pale sempre più lunghe? 2) quando arriveranno nei negozi? Grazie mille Marco Puliafito
  4. Grazie dei consigli ragazzi! il fucile sarà un assemblato fusto bleutec da 100 cm, impugnatura d'angelo II e testata roller Contesub....... cosa sono le gomme zero???? :-) grazie mille
  5. Ciao a tutti, una domandina "semplice semplice": vorrei assemblare un monoroller 100 in carbonio con asta da 7,5mm x 130 cm. Avevo pensato di montar su un elastico da 16mm più uno aggiuntivo (a trazione diretta) da 14. che ne pensate? meglio fare al contrario (14 più aggiuntivo da 16)? meglio non mettere proprio l'aggiuntivo e scendere a 7mm come diametro di asta? Insomma date libero sfogo a tutta la vostra esperienza:-) Ciao e grazie Marco
  6. Il professore è assente da un pò, al suo ritorno saprà essere più esaustivo di me, nel frattempo: Significa che non è il carburante a mancare (l'ossigeno) come per diverso tempo si è creduto, ma il mezzo di trasporto che lo fa arrivare al cervello. Quindi il sangue contiene ancora ossigeno sufficiente, ma è il cuore (la pompa) che non riesce a spingerlo ai tessuti per rifornirli e quindi si verifica la sincope. Non dipendendo più dalla caduta di pressione parziale, teoricamente si, potrebbe verificarsi in qualsiasi momento ma, in pratica, continuerà a verificarsi nella parte finale dell'ap
  7. Massimo, ho letto tutto con molto interesse.....bel lavoro complimenti!! mi piacerebbe però rendere più espliciti i risvolti pratici di alcuni assunti. in particolar modo quando affermi: "perdita di coscienza del subacqueo apneista è una sincope vera da deficit della pompa cardiaca e non da caduta della pressione parziale dell’ossigeno nel sangue" potresti, per favore, rendere più esplicito questo concetto soprattutto nei suoi risvolti pratici e comportamentali dell'attività subacquea? che la sincope non dipende dalla caduta della pressione parziale dell'osigeno è come dire che una sinc
  8. ke uno comincia una volta a non sparare una spigola perkè ha già 5kg di pesce, e finisce ca lu pigghiano per ricchione catsu catsu!!!!
  9. ovviamente senza muta a quella profondità sei negativo già da un pò..........ragazzi questo è sceso a più di 20 mt senza pinne e s'è sparato una passeggiata sul fondo prima di sparare e risalire.........il tutto in appena 3 MINUTI!!!!!!!!!!!!!!!!! e poi è uscito fresco come una rosa, laddove la maggior parte di noi sarebbe stata in sincope già da un minuto almeno un solo commento. STIKAZZI!!!!!!
  10. ...non credo, onestamente, che la Sicilia sia paragonabile a Corsica e Sardegna Già vi inviterei volentieri a Catania.........un paradiso.......
  11. L'unica regola è la conoscenza minuziosa del luogo........le tane........se sono sicure o di passaggio, serali o mattutine, estive o invernali......i pesci .......attorno quello scoglio a quell'orario in quella stagione passano i barracuda, o le spigole, o che so io........col mare di scirocco su questa franata le cernie pascolano beate........tutte cose fortissimamente legate al posto. Poi è chiaro che si possono fare generalizzazioni ma l'unica regola è l'osservazione continua e costante per capire i luoghi preferiti dai pesci a quali orari in che stagione, e poi, alla fine, capire quale tec
  12. Conosco S.vito anche io da vacanziero primaverile/estivo....abito a Catania e ti giuro che mi trasferirei volentieri...... il posto è bello assai (poi è chiaro che paradisi forse non ne esitono più......)
  13. per quel ke riguarda la qualità della vita.............lo dico da sempre: non abbandonerei il mio mare siciliano neanche per uno stipendio tre volte superiore.............................gli unici posti dove mi trasferirei volentieri sono Sardegna o Corsica.................In sostanza sono troppo affezionato alla mia intrinseca natura di isolano e ,in quanto tale, un pò "disadattato"!!! P.S. Ovviamente trovo quantomai stupide tutte le contrapposizioni ideologiche tra nord e sud!!! Noi siamo simpatici, loro freddi_ loro lavorano noi caazzeggiamo_noi siamo ospitali loro ostili e guarding
  14. Nei giorni attorno la cattura della cernia il tempo era quasi estivo, se ti può consolare adesso sta nevicando e peggiora a vista d'occhio... No, non mi consola pensavo di ripiegare dalle tue parti.............invece il maltempo mi perseguita
×
×
  • Create New...