> Fai Da Te: Recuperare Le Aste Rovinate - Page 2 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Fai Da Te: Recuperare Le Aste Rovinate


Recommended Posts

alla 2° soluzione non ci avevo proprio pensato..... :huh:

in effetti mi sembra un ottima soluzione per un sacco di motivi.

ri-grazie a tutti.

:bye:  :bye:  :bye:

 

 

:siiiii::siiiii:

perdi un pò il bilanciamento dell'asta ma calcolando che parliamo di tiri ravvicinatissimi......chissenfrega !

 

divertiti e dedicami il prossimo sarago intanato !

 

AZ

Link to post
Share on other sites
Soluzione...........forate l'asta non ai soliti 7/8 cm dalla punta ma foratela a 2/3 cm rendendo la parte che residua tra l'aletta e la punta molto più corta.

 

...ma a questo punto sorge un problemone se parliamo di aletta singola....se prendi il pesce ti scappa!!.... :unsure:

nel senso che la distanza dell'asta tra il foro e la punta si comporta come un'aletta se troppo corta (appunto 2-3 cm) il pesce se allarga un po il buco "scapola" prima dall'asta e poi dall'aletta....

:bye:

Link to post
Share on other sites
Io sul 90 uso spesso le 123 e non c'è nessuna differenza di mira rispetto alle 130. Come l'hai bucata l'asta? è da un pò che ci sto pensando a fare lo stesso...ogni tanto qualche pesce-scoglio lo prendo pure io... :D

 

Punta da 2 mm al cobalto e possibilmente lubrificante specifico per forare i metalli.

 

Luca.

 

:bye:

 

 

P.S. CISKI: Allora com'è andata?????

Link to post
Share on other sites

:bye: salve cari,

com'è andata????

male.....freddo, vento teso, mare inca**@to e acqua torbida.....nel tentativo di entrare un onda mi ha strappato la sagola del pallone :o che naturalmente è nuovamente finito nei parcheggi :laughing::laughing::laughing:

il tempo di ri-uscire dall'acqua, ri-legare il pallone e ri-entrare in acqua, che le palle girano stile ventolino da bar in agosto :frustry::frustry::oops:

in acqua non ho visto nulla <_<<_<

solo questo

Link to post
Share on other sites
Io sul 90 uso spesso le 123 e non c'è nessuna differenza di mira rispetto alle 130. Come l'hai bucata l'asta? è da un pò che ci sto pensando a fare lo stesso...ogni tanto qualche pesce-scoglio lo prendo pure io... :D

 

Punta da 2 mm al cobalto e possibilmente lubrificante specifico per forare i metalli.

 

Luca.

 

:bye:

 

 

P.S. CISKI: Allora com'è andata?????

 

l'unica cosa che aggiungerei è di dare una "punzonata" all'asta per fare l'invito alla punta......

per il resto ho utilizzato un normale trapano con giri bassi e il lavoro è perfetto. :bye:

Link to post
Share on other sites

Per Andrea Zani,

l'idea di avere una distanza di 3-4 dal foro alla punta dell'asta è improponibile se usi la singola aletta. Forse puoi prendere qualche pescetto in tana ma qualunque pesce un po combattivo (dentice o ricciola) di qualunque dimensione si allarga il foro e l'asta se ne va. Discorso diverso se usi la doppia aletta, a quel punto la tua soluzione è ottima.

Per quanto riguarda la foratura dell'asta vi consiglio di usare punte "acciaio super rapido" (HSS) sono molto meglio di quelle al cobalto. Non è necessario usare lubrificanti, non si bruciano con la stessa facilità e forano uguale se non meglio.

Link to post
Share on other sites
Salve..........

 

i problemi di puntamento si risolvono........

venendo all'asta io ho adottato questa soluzione ..........il foro per il perno dell'aletta è devastante ai fini della tenuta dell'asta nella zona di interesse e lo è, tanto di più, quanto più è ampia la distanza del foro dalla punta dell'asta !

 

Immaginatevi la forza che dovete impiegare per spezzare un ramoscello lungo un metro e la forza che dove impiegare per spezzare lo stesso ramoscello ma lungo 10 cm. Sul lungo sfrutterete un pò di effetto leva mentre nel corto non sarà possibile e quindi faticherete maggiormente.

 

Soluzione...........forate l'asta non ai soliti 7/8 cm dalla punta ma foratela a 2/3 cm rendendo la parte che residua tra l'aletta e la punta molto più corta.

 

Seppure esteticamente non sia un gran chè , la zona si rivelerà parecchio più solida di prima inoltre, considerando che stiamo sparando a pesci vicini o appoggiati alla roccia, l'aletta avanzata favorirà l'asta nel trapassare completamente il pesce facendo lavorare l'aletta cosa che a volte non succede perchè il pesce, attaccato alla roccia, impedisce all'asta di passarlo quel tanto da consentire all'aletta di aprirsi.

 

Il fenomeno della rottura dell'asta in "zona perno" si manifesta su qualsiasi Ø di asta poichè il foro di 2 mm del perno porta via gran parte del materiale; non ritengo sia quindi una soluzione, per chi avesse rilevato il problema su aste sottili, passare ad asta più grosse perchè, all impatto con la roccia potrebbero comunque rompersi.

Ci sono poi, in ogni caso, aste migliori ed aste peggiori.

 

prova !

 

:bye:

ciao andrè ma l'hai provata spesso l'asta con l'aletta montata in posizione molto più avanzata rispetto a quelle commerciali?

perchè mi ricordo che una volta D'agnano mi disse che la distanza che c'è dalla punta all' aletta non è casuale, ma bensì necessaria perchè una volta colpito il pesce ed apertA l'aletta questa distanza funge come una sorta di seconda aletta, immaginate un pesce preso di 3/4 con l'aletta montata in posizione avanzata il pesce si sfilerebbe nel 50 % dei casi.

tale distanza quindi si può ridurre e fare il foro per l'aletta in posizione molto avanzata solo con la doppia aletta.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi le vostre considerazioni non fanno una piega !

 

la mia era una soluzione per risolvere il problema di chi spari in tana o a pesci vicini/appoggiati alla roccia !!! preferite la doppia aletta a quella singola ??? OK nessun problema, certamente più sicura !

 

per trattenere dentici o pesci di mole, spesso, non bastano le aste tradizionali ...figuriamoci questa !

 

Non credo che la risposta alla domanda principale "recuparare aste rovinate" possa essere ...:"tagliala, forala alla stessa distanza di prima, e fanne un asta più corta per un fucile più corto" o mi sbaglio ???

 

anche perchè al tiro successivo contro la stessa roccia.....ci ritroveremmo il medesimo problema :D

 

questa è un asta dedicata che si utilizzerà in alternativa alla fiocinetta...poi se mentre guardi in tana passa il denticione.......spera sempre di insagolarlo che è decisamente meglio ! :siiiii:

Edited by Andrea Zani
Link to post
Share on other sites

la discussione si è sviluppata dandomi diversi punti di riflessione.

 

ho dato uno sguardo agli arpioni doppia aletta, la maggior parte hanno una punta cortissima, 2 o 3 cm, ma anche le alette sono cortissime....

 

la doppia aletta con punta corta potrebbe essere una soluzione per il pesce appoggiato alla roccia e anche al libero la tenuta dovrebbe essere buona, l'unico problema sarebbe (eventualmente) perdere l'asta nelle tane ampie.

 

prima di buttarle (o farne spiedi) un tentativo lo faccio.

 

ps. l'asta ricostruita l'ho provata con il sarago in foto, dato che l'ho preso di coda con il 110, non credo che ci siano grandi differenze di traiettoria e di mira (culo a parte).

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
la discussione si è sviluppata dandomi diversi punti di riflessione.

 

ho dato uno sguardo agli arpioni doppia aletta, la maggior parte hanno una punta cortissima, 2 o 3 cm, ma anche le alette sono cortissime....

 

la doppia aletta con punta corta potrebbe essere una soluzione per il pesce appoggiato alla roccia e anche al libero la tenuta dovrebbe essere buona, l'unico problema sarebbe (eventualmente) perdere l'asta nelle tane ampie.

 

prima di buttarle (o farne spiedi) un tentativo lo faccio.

 

ps. l'asta ricostruita l'ho provata con il sarago in foto, dato che l'ho preso di coda con il 110, non credo che ci siano grandi differenze di traiettoria e di mira (culo a parte).

 

:bye:

 

 

Esatto !!!

gli arpioni per oleo sono già così !!!

 

:siiiii::bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...