> frali61's Content - Page 10 - AM FORUMS Jump to content

frali61

Members
  • Content Count

    304
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by frali61

  1. Secondo voi quale di questi materiali sono da preferire e con quale tipo di aletta. Io ancora uso le "vecchie" aste della Omer in acciaio armonico da 6,5 mm di colore verde scuro con monoaletta che monto al contrario senza fresature. Le trovo piu' rigide e resistenti delle aste in inox temperato, resistono a colpi tremendi cosa che non avviene con le aste con aletta a scomparsa che tendono a piegarsi nella parte assottigliata ed a mio parere al momento del tiro le aste in acciaio armonico flettono di meno delle aste in altri materiali . Franco
  2. Asta taithiana da 7 in acciaio armonico monoaletta, scorrisagola Devoto, nylon 140 o 160, fucile ben pompato. In alternativa asta da 7 con fiocina a 5 punte, dipende se potresti avere sorprese (Grosse spigole, lecce ecc.). Per cambiare l'olio devi scaricare l'aria, smontare la testata completa e far defluire l'olio. Per la quantita' regolati in base alla quantita' uscita. Franco
  3. frali61

    Crozia

    Questa estate ho fatto amicizia con dei pescasub locali i quali mi riferivano di vendere il pesce ai ristoranti a 20 E al Kg, cosa confermata da un titolare di un ristorante (loro lo rivendono a 40 E al Kg) , inoltre ti assicuro che nella zona di Dubrovnik il pesce scarseggia, ho fatto anche una puntatina a Vis con lo stesso risultato, io sono il primo a rimanerne meravigliato in quanto vedendo la zona sembra un paradiso ma NON SI VEDE UNA PINNA. Anche se fossi il piu' scarso dei pescatori con l'acqua chiara il pesce lo vedrei. Franco
  4. Molti si lamentano dello sgancio duro, cosa che non si verificava con il vecchio castello, forse lo sganciasagola a modificato il sistema di scatto. Franco
  5. frali61

    Crozia

    Non ho affermato che i Croati abbiano qualcosa contro gli italiani, in quanto non ho avuto mai problemi ed anzi si sono sempre mostrati gentili e disponibili, ma non amano altre persone che pescano nelle lo acque, in fondo e' un mare povero ed il pesce e molto caro in proporzione agli stipendi. Il pesce viene pagato 20 E al Kg e non sono pochi soldi. Conoscendo la situazione cerco di non mostrare mai il pesce pescato, e se mi chiedono qualcosa dico sempre di non aver preso nulla (Cosa spesso vera perche' cerco solo prede di rilievo). Franco
  6. Dopo aver letto numerosi post inerenti al nuovo castello T20, che avrebbe lo scatto duro, ed alla rottura dell'appoggio sternale dei nuovi castelli SEATEC (Inoltre il mulinello dedicato non mi piace), mi domando perche' non e' stato semplicemente copiato il vecchio castesso in alluminio del Master che ancora uso e trovo perfetto.
  7. frali61

    Crozia

    In tutti i paesi e' vietato pescare dopo il tramonto, per evitare la pesca notturana con la torcia.
  8. Qualche mese fa, facendo degli aspetti di "Riscaldamento" vengo avvicinato da un branco di spigole, la prima volta mi trovavo sulla sabbia ed indossavo la muta nera, le spigole sono rimaste fuori tiro, la seconda discesa mi sono messo ad un paio di metri di distanza su uno strato di alghe morte di colore molto scuro, a quel punto le spigole sono arrivate a tiro. Inoltre perche' i pesci dovrebbero essere mimetici (Polpi, scorfani, sogliole, cernie ecc.) se questo non avesse qualche utilita', perfino il colore argenteo e' minetico in quanto tende a riflettere i colori circostanti, e se i pes
  9. frali61

    Crozia

    A sud di Dubrovnik, in delle piccole isole vicino a Cavtat. Non ho visto delfini e comunque non penso dipenda da loro, trovo strano trovare il mare un deserto a settembre, forse pescano di notte con le bombole o con le bombe, qui' tutto e possibile. Solo quando vedono uno straniero si accaniscono con i controlli. Domenica mentre uscivo dall'acqua poco dopo il tramonto, venivo avvicinato da due poliziotti in borghese (Chiamati da qualcuno che aveva visto la mia macchina con targa italiana parcheggiata li' vicino) che dopo aver accertato che avevo tutto in regola, volevano multarmi perche' ero
  10. frali61

    Crozia

    Durante questi ultimi 15 giorni sono andato tutti i fine settimana a pesca nel sud della Croazia, ma stranamente non ho visto pesce. Questo che dovrebbe essere il periodo d'oro e' risultato quello piu' povero di tutti. Qualcuno ha avuto la mia stessa sensazione o sa darmi qualche spiegazione. Chi ha esperienza della Crozia potrebbe dirmi come sara' periodo da settembre a dicembre e se si incontreranno dei pelagici. Franco
  11. L'agguato profondo, l'agguato a cefali e spigole e l'agguato a saraghi ed orate, tutte di Dapiran, avrai molto da godere e da imparare. Franco
  12. frali61

    Vasto

    Qualcuno sa dirmi qualche buona zona di pesca nelle vicinanze di Vasto, posso usare anche un piccolo gommone. Grazie Franco
  13. Dopo una settimana di lunga attesa, sabato e domenica sono andato a pesca nel sud della Croazia, la domenica precedente avevo visto e preso del bel pesce ( Un dentice, una grossa murena, un'orata ed un grosso sarago) inoltre avevo visto una cernia enorme forse di 20 Kg (In agosto non si possono pescare) e altre piccole da 4/5 Kg. Questo sabato con un vento teso da N.O. affitto una barca e vado su una bella isola, entro in acqua e ..... niente, nemmeno una pinna, pesco per 5 ore, mi spolmono, mi muovo dal basso fondo ai 20 m, provo l'agguato, l'aspetto e la pesca in tana, ma niente non vedo u
  14. Il problema piu' grande e' che la stragante maggioranza della gente associa la pesca subacquea alla caccia, quindi se nei parchi e nelle riserve terrestri viene proibita la caccia lo stesso accade quando si instaura un parco marino od una riserva marina. Nell'immaginario collettivo si pensa al pescatore con la canna come ad uno sfigato che pesca barattoli e vecchie scarpe, al pescatore professionista come qualcuno che "Deve dare da mangiare alla famiglia" mentre il pescasub viene visto come uno che con un fucile lungo un metro spara a distanze incredibili a poveri pesci fermi ed inermi. Quante
  15. Io con gli elastici S45 mi sono ferito gravemente il dito indice, mandando a monte le mie vacanze. L'impanatura degli elastici Cressi non sono universali e sono pericolosi da usare con altri fucili. Franco
  16. frali61

    Muscoli

    Credo che sia tutta un balla, ci sono profondisti con la muscolatura da culturista, come per esempio Pipin, ed un'altro di cui non ricordo il nome che ha battuto un record in piscina .
  17. Ho preso qualche cernia all'agguato ed in caduta, mentre quasi tutte quelle che si sono intanate sono risultate poi imprendibili, scomparendo nei meandri della tana.
  18. In Adriatico di norma con la tramontana si prende piu' pesce mentre con lo scirocco le catture diminuiscono....... almeno e la mia esperienza personale. Franco
  19. Nei stessi posti dove si vedono i dentici di giorno si prendono di notte, basta avere una torcia molto potente e l'acqua chiara, una volta abbagliati i pesci si possono sparare a pochi cm. Cosa ancora piu' vergognosa e che spesso questa pesca viene effettuata con le bombole . Mentre noi per prendere un pesce dobbiamo allenarci per anni e combattere a pari armi con i pinnuti chi pesca di notte effettua solo del bracconaggio. Dovremmo essere noi stessi a denunciare chi effettua questa pesca, perche' non istituire dei guardia pesca volontari per il mare come succede per la pesca in acqua dolce e
  20. Ti ho risposto via email.
  21. A 30 Km da Dubrovnik, per un'associazione umanitaria
  22. frali61

    Sincope

    L'airbag dovrebbe avere un sistema d'allarme che dovrebbe suonare alcuni secondi prima in modo di dare il tempo di bloccare il gonfimaneto. Sono numerosi i casi in cui l'aribag sarebbe utile, pensa alla profondista Audrey, con quel sistema sarebbe ancora viva. Comunque se verebbe commercializato sarei il primo cliente. \\ Franco
  23. frali61

    Rianimare

    Io ho frequentato un corso per volontari alla Croce Rossa, penso che sia il massimo per imparare le basi del primo soccorso, come hai visto a volte basta poco per salvare una vita. Nel nostro specifico campo ti consiglio di frequentare un corso di apnea dove insegnano come intervenire in caso di affogamento e sincope. Franco
  24. La pesca in Croazia e' difficile ma le soddisfazioni non mancano. Sono circa 5 mesi che mi trovo nel sud della Croazia per lavoro, vado a pesca tutte le domeniche e la meta' delle volte esco senza aver preso niente, (Devo dire che non sparo mai a pesci sotto il Kg), le altre volte ho preso belle prede come saraghi, orate, ricciolette e tre cernie dai 5 ai 6 Kg (In Luglio Agosto sono proibite), ho visto dei dentici ma il termoclino rende la loro pesca difficile ed ho visto anche qualche enorme leccia. Per pescare devi munirti di permesso, i controlli sono frequenti quindi rimani sempre ne
×
×
  • Create New...