> mugnax's Content - AM FORUMS Jump to content

mugnax

Members
  • Content Count

    346
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by mugnax

  1. Buongiorno Professore volevo avere un suo parere su questo argomento: a natale mi è stato diagnosticato il distacco del fondo del vitreo , con le conseguenti miodesopsie , che sono fastidiose ma alla fine basta farci l'abitudine. Sono stato visitato da ben 3 oculisti, e tutti minimizzano su questo fastidio , sembra che dopo una certa età sia una cosa molto comune , mi hanno rassicurato sul fatto che posso continuare a praticare immersioni in apnea e con l'Ara senza problemi, ma vorrei avere un parere piu "tecnico" da uno specialista in medicina subacquea . So che lei non è specializzato in O
  2. Bel racconto , grazie per averci reo partecipi , ma una curiosità: la guida locale (il Mario) è un italiano? e con il fucile come hai fatto te lo ha procurato lui in loco immagino ...
  3. .. deh e ti lamenti? ... io questa estate ho passato delle mattinate intere senza vedere un pesce sparabile !!!!
  4. certo certo Alinos ... si fa per ride, comunque li in quel posto anche l'ultima volta che ci sono stato ... circa 3 mesi fa c'era un gran girare di mugginetti ... appetitosi per la tua amica !!!
  5. maree ? correnti?? acqua calda ??? Mah... forse qualcuno più "accademico" di me ti risponderà con le teorie scentifiche del caso,,, io ti do solo un consiglio più pratico ... visto che : - 1) l'incontro con la ricciola è si più probabile sulle punte o sulle secche al largo con cappelli che si innalzano da alti fondali ... ma io le ho incontrate anche in 3 mt di acqua sotto costa ... all'Elba una ricciola di 40 Kg fu presa dal mio compagno di pesca davanti alla diga di Porto Azzurro . - 2) è vero che si incontrano maggiormente nei mesi di inizio estate e autunno .... ma io le ho prese anche
  6. :clapping: Grande Fabio... come sempre del resto , minkia se pescate fondo ... bravi
  7. lo spezzone della cernia golosa si era già visto anche qua sul forum , anche io mi sono chiesto cosa fosse quell'aggeggio in mano , anche a me non sembra una Go Pro. Comunque questi filmati "sensazionali" quando girano sui media non specializzati e rivolti al grande pubblico come quello della"Repubblica" non credo facciano bene alla nostra categoria . Bisognerebbe quantomeno spiegare che si tratta del Monzambico , posto quasi vergine per la pesca sub , tutta quella abbondanza di pesce e facilità delle catture non è propria della pescasub "nostrana" ... e cè sempre in agguato l'ecologista di
  8. grande... bravissimo bel tiro e bel pesce .... ora però noi di zona s'è visto dove l'hai presa ... :whistling: domattina c'è la filaaaa ....
  9. mugnax

    Trainetta

    e della trainetta "KAmikaze"modificata pericolosamente fatta in Sardegna ne vogliamo parlare? mi ricordo che l'ultima volta che sono stato in Sardegna alcuni locali mi raccontavano di come facevano fino a qualche anno prima la trainetta, invece di essere trainato appeso alla cima dietro al gommone il sub si teneva agganciato alla maniglia di prua del gommone , praticamente stava lungo un tubolare di lato perchè così si riusciva a scorgere in anticipo i pesci che si intanavano... immaginatevi il rischio mortale a cui questi individui si sottoponevano... infatti mi dicevano che si tenevano agga
  10. ohhh ... ma dove pescate ??? in questo topic ho letto nomi e visto foto di pesci MAI VISTI ..... ah ah ah :boxed:
  11. Le solite tristissime condoglianze .... tutti gli anni è sempre una strage. Una domanda mi viene spontanea, ma nel caso del povero sub di Quartu non si è mai parlato della boa segnasub o sbaglio? , cioè erano in due e il compagno non lo ha visto rientrare , quindi mi viene da pensare che non avesse la boa .... (non che sarebbe servito a salvargli la vita forse... ma almeno il compagno sarebbe potuto intervenire )
  12. Tanto per tornare in tema del Topic... quando si dice "L'ignoranza di pochi fa marcire tutta la categoria" copio e incollo da un forum di cannisti della zona : UN TIZIO SCRIVE: - Olà http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif..Domenica io e un mio amico..Siamo andati a pescare a pozzallo al porto.. Ci siamo preparati , appena scesi dalla macchina arriva un signore della guardia costiera e ci dice : Fuori immediatamente dal porto! Noi ca ghiurizziu naviemu picca appena se ne rientrato abbiamo uscito le canne e ci risiamo messi a pescare...Dopo 1 oretta di nuovo..''Andate via!..Quest
  13. quello che ti hanno raccontato sull'isola delle correnti è vero, è un punto particolare , si trova sulla tangente dove il mar Mediterraneo si incontra con lo Jonio ... e ciò provoca forti e strani giochi di corrente , una cosa che si avverte facilmente transitando anche con una imbarcazione potente ... figurati a nuoto. L'importante è mantenersi vicino al perimetro dell'isola , come ti allontani verso il largo di pochi metri rischi di essere catturato ... più di una volta con l'intento di fare il giro completo ho dovuto desistere e arrendermi da quanto era forte . Il relitto che non è altro c
  14. Una volta era davvero un posto ricco .... c'erano cernie , non enormi , ma a quote decenti, e mi ricordo di belle pescate di dentici... una volta .... ... l'ultima volta che c'ho pescato risale ad almeno 6 anni fa e a parte qualche saraghetto e un paio di spigole .... poi ho visto poco !!! cernie solo piccole . secondo me comunque può valere ancora la pena pescarci, per te che infondo sei abbastanza vicino ... NB ci vuole una imbarcazione , a nuoto non ci arrivi . Poi visto che sei li ... una capatina alla diga esterna del porto di Pozzallo ce la farei PERO... colmo dei colmi ( visto il trea
  15. Una volta era davvero un posto ricco .... c'erano cernie , non enormi , ma a quote decenti, e mi ricordo di belle pescate di dentici... una volta .... ... l'ultima volta che c'ho pescato risale ad almeno 6 anni fa e a parte qualche saraghetto e un paio di spigole .... poi ho visto poco !!! cernie solo piccole . secondo me comunque può valere ancora la pena pescarci, per te che infondo sei abbastanza vicino ... NB ci vuole una imbarcazione , a nuoto non ci arrivi . Poi visto che sei li ... una capatina alla diga esterna del porto di Pozzallo ce la farei PERO... colmo dei colmi ( visto il trea
  16. o.... mi avete distrutto .... ok ... facciamo che se mi capita una cosa del genere ... io adotto la "mia" tecnica ... il problema è... MA QUANDO MI CAPITA????? anche io sono uno di quelli che sta più in ufficio che in acqua :thumbdnn:
  17. bravi ... belle pescate a quote impegnative ... all'inizio sembrava la sagra delle corvine ... :thumbup: :1eye:
  18. Una volta era davvero un posto ricco .... c'erano cernie , non enormi , ma a quote decenti, e mi ricordo di belle pescate di dentici... una volta .... ... l'ultima volta che c'ho pescato risale ad almeno 6 anni fa e a parte qualche saraghetto e un paio di spigole .... poi ho visto poco !!! cernie solo piccole . secondo me comunque può valere ancora la pena pescarci, per te che infondo sei abbastanza vicino ... NB ci vuole una imbarcazione , a nuoto non ci arrivi . Poi visto che sei li ... una capatina alla diga esterna del porto di Pozzallo ce la farei PERO... colmo dei colmi ( visto il trea
  19. Io non sono affatto d'accordo. Se il pesce lo si può sparare di muso conviene tutta la vita. Male che vada gli si limita la mobilità in maniera sorprendente, se va bene lo si cappotta. Il tiro è perfetto, come quelli che si fanno sulle cernie di mole per freddarle. Basta avere la punta acuminata ed il rischio di sbagliare il tiro è praticamente nullo. Sparare di lato un pesce del genere, a meno che non si sia in meno di 10mt d'acqua (ed anche lì è tutto da vedere), è sì un terno al lotto. Pesci di metà peso sparati in venti metri d'acqua non ti danno il tempo di tornare in superficie. Ok Co
  20. Fabio ...sei un grande ...come sempre ! il tuo è un vero filmato denuncia della situazione, anche io ho frequentato i fondali siculi , non quelli Catanesi , ma quelli di Portopalo , isola delle correnti e tutta quella costa , anche li regna l'attività di frodo, non me ne vogliano i siciliani all'ascolto ... ( che mi stanno simpaticissimi, infatti ho molti amici là ) ma la situazione è davvero degradante , c'è una diffusa "ignoranza" in materia di ecologia marina , il mare viene trattato come una inesauribile fonte di prelievo senza nessun riguardo, e l'attività della pesca di frodo non viene m
  21. Onore e gloria si ... Ok però ...obiettivamente mi è sembrato un tiro parecchio AZZARDATO, ma l'avete visto dove è stata colpita? sulla curvatura esatta del profilo del muso, bastava un cm più alto e perdeva una preda unica nella vita . lo so che si fa presto a parlare guardando i video senza essere li ... ma io sicuramente avrei tirato in un punto più sicuro , aveva tutto il tempo necessario, il bestione ormai era spacciato a quella distanza anche se si fosse girato di lato era un bersaglio facilissimo e più sicuro che sparato di fronte ... secondo me oltre al Culo di aver trovato un bestione
  22. ma daiiiiiiiiiiiiiiiii ...... incredibile !!!!! io sarei morto di paura !!!!!
  23. aggiungo anche che non si tratta certo di una zona dove può neanche erroneamente passare un tonno visto che si parla di bassi fondali di tipo sabbioso , per trovare 10 mt di profondità bisogna allontanarsi almeno di un miglio da riva
  24. ah ah ah ... ma che cavolata è? ........ io lo conosco molto bene il posto... è impossibile che un tonno salti fuori da 5 cm d'acqua sul bagnasciuga e colpisca una persona accovacciata sulla spiaggia.... ma anche se fosse stata sugli scogli frangiflutti ( in quel tratto di spiaggia ce ne sono) l'acqua è sempre bassissima intorno agli scogli , max 50 cm ... è il mare che frequento io e di tonni mai visti ve lo assicuro ... al massimo un pesce serra ...ma che sia successa una cosa così è assolutamente inverosimile
×
×
  • Create New...