> mulluslessus - AM FORUMS Jump to content

mulluslessus

Members
  • Content Count

    883
  • Joined

  • Last visited

About mulluslessus

  • Rank
    Member
  • Birthday 02/14/1969

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Pesca in apnea
  • Tesserato FIPSAS?

Contact Methods

  • Website URL
    http://it.photos.yahoo.com/mulluslessus
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Location
    Milano/Alghero
  1. Io invece sono qui su AM dall'inizio o quasi e di polemiche e flame me ne ricordo tante. Ho sempre letto con attenzione tutto quello che ha scritto Jrgian perchè puoi anche non essere d'accordo con lui, ma devi per forza ascoltare bene quello che dice, vista l'enorme competenza su certi argomenti. Io infatti non sono mai o quasi mai intervenuto nei flame proprio perchè non ho competenze in merito. Per cui grazie a te Gianfranco e bentornato. Luca
  2. :D Non si vede più nulla! Qualche pesce c'è... mi aspetto che ci sia: due settimane fa c'era moltissima mangianza e magari, sotto la mangianza ci sarà stato pure qualche predatore... dietro la nebbia fitta! Io comunque ad ottobre ho intenzione di riprovarci una o 2 volte ancora , adesso dovrebbe abbassarsi la temperatura dell'acqua e migliorare la visibilità. Mi ricordo che una volta qualche anno fa andai a fine ottobre, acqua già molto fredda, ma visibilità mai vista da quelle parti, anche 8/10 metri in orizzontale; quella vota c'era il muro di alborelle che andava dalla superficie ai 7/8
  3. Ciao Luca, Grazie anche a te per le info, sinceramente ignoravo ci fosse una tassa aggiuntiva.... Dato che pensavo di fare una singola uscita giusto per provare, credo che a questo punto abbandonero l'idea... Vedi qui -> http://www.apneamaga...opic=85571&st=0 Ne avevamo parlato ad inizio anno, poi non so se qualcuno è andato lo stesso sul lato di como e com'è andata. Puoi comunque sempre andare nella provincia di Lecco, sei molto distante ?
  4. Io a Cernobbio sono andato una volta sola e non ho trovato punti di accesso da terra. Con il mio compagno di pesca Tom avevamo chiesto il permesso a una scuola di sci nautico che ha l'accesso al lago e loro molto gentilmente ci hanno fatto passare. Però era giugno, non ottobre. In ogni caso ti posso dire che quel tratto è tutta parete. Se sei abituato all'alto lago di Garda dovresti trovarti abbastanza bene. Tieni conto infine che da quest'anno la Provincia di Como, per pescare, ha introdotto un nuovo "balzello" di 50€ ed infatti io quest'anno sulla sponda comasca non mi sono mai fatto vedere.
  5. Bel video grazie ! Però, dopo le pescate primaverili e quelle estive, adesso aspettiamo quelle autunnali . Io sono andato solo 2 volte a settembre, visibilità nulla o quasi e zero pesci. Ma magari chi è più bravo di me è riuscito a trovarli lo stesso.
  6. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/02/confessione-di-pescatore-cosi-uccidiamo-mare/698291/ Che io sappia anche i banchi di Terranova soffrono di sovrasfruttamento, tanto che è dagli anni '90 che c'è la moratoria della pesca al merluzzo, però evidentemente finchè c'è qualcosa, raschiano fino in fondo.
  7. Ma l'hai letto l'articolo su AM ? Ti riporto il testo incriminato, se non ti interessa leggere tutto:
  8. Lo sapevo che non poteva durare ! Io volevo andare nei prossimi giorni dopo aver visto i tuoi video con l'acqua così bella Grazie comunque per l'aggiornamento. Ma sei andato solo ad Abbadia o hai provato anche dall'altra parte (Parè, Malgrate, Moregallo) ? Perchè, se ho capito bene, ad Abbadia ci sono più alghe e quindi la "fioritura" è più forte. Fino a che profondità era torbido ? Hai provato tuffi fondi ? P.S. Le anguille sono in roccia, per cui dove c'è una parete devi guardare in tutti gli spacchi (Abbadia, Parè è uguale). Se le vuoi trovare in giro per filmarle devi andare al
  9. Grazie Diego, stavo appunto per chiedere se qualcuno aveva notizie certe. Comunque il discorso "chiazza" era soprattutto per il campionato italiano per società che si fa proprio a Pisogne il 26 maggio, tu dici che la chiazza per allora si sarà dispersa ? o dobbiamo farci il campionato sopra ? Qualcuno c'è stato di recente (sull'Iseo intendo dire) ? Qual è la situazione attuale ? Grazie ancora
  10. Ciao, innanzitutto complimenti per il bel pesce. Io non sono esperto, però posso consigliarti il bell'articolo di Davide Serra di poco tempo fa proprio qui su AM: http://www.apneamagazine.com/articolo.php/13527
  11. Era mattina presto, ma non all'alba, però la giornata era molto brutta (pioggia forte e in certi momenti anche vento). L'acqua era molto torbida (però questo è soggettivo, perchè fishlaw ha pescato con il 95 e non so come fa, visto che io, a braccio teso, facevo fatica a vedere la punta del 75). Se ho capito bene, essendo pesci notturni, di giorno o stanno in tana o nel torbido estremo. E questo periodo comunque fa poco testo perchè sono in riproduzione e sono "distratti" (quello di fishlaw aveva le uova, quello che ho preso io era pieno di "latte").
  12. Ciao, ho notato che dal topic "Lacustri" è sparita la foto del bel pesce preso nel lago di Como da Luca P. (alias fishlaw) che, da buon avvocato, si guarda bene dal leggere e conoscere i regolamenti Per cui riporto qui la foto (che ho fatto io) e ci aggiungo quella del pesce preso da me lo stesso giorno. P.S. Se non conoscete questo pesce di lago (assente dall'Iseo e dal Garda) e volete saperne di più vi metto anche il link all'articolo di Sanvito-Palazzo http://www.apneamaga...ticolo.php/1344 In pratica, dal punto vista venatorio, niente di chè, ma dal punto di vista culinario merita ecco
  13. Bravo bel luccio ! Quelle che hai visto dovrebbero esser uova di luccio. Le uova di persico sono queste:
  14. So che la pesca è chiusa, infatti la mia era una battutta per dire tiro al pesce oppure no. Invece mi dispiace contraddirti ma era un pinna gialla al 100% è impossibile da sbagliare o confondere soppratutto quando ti passa ad un metro e mezzo dalla testa La differenza fondamentale (per noi profani) tra un tonno rosso (Thunnus thynnus) ed il suo cugino pinne gialle (Thunnus albacares) sono la pinna dorsale e la pinna anale che nel pinne gialle sono particolarmente sviluppate (a mezzaluna) e di colore giallo soprattutto sulle punte. Le pinnette gialle sono invece molto simili (e gialle) in en
  15. Bravo Ste ! L'anno scorso un mio amico aveva visto proprio lì dei pesci simili, ma lui parlava di pesci di 4 o 5 kili non certo così grossi e comunque noi pensavamo fossero delle carpe erbivore (anche queste alloctone purtroppo).
×
×
  • Create New...