> free_diver87 - AM FORUMS Jump to content

free_diver87

Members
  • Content Count

    58
  • Joined

  • Last visited

About free_diver87

  • Rank
    Member
  • Birthday 09/17/1987

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Pesca in apnea
  • Tesserato FIPSAS?
    No

Contact Methods

  • MSN
    andreafazzolari.olokun@hotmail
  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Location
    san nicola arcella CALABRIA
  • Interests
    MARE
  1. aaaah, cacchio, qualcuno capisce come vanno le cose allora!!! grazie siccia!
  2. bravo tutti, tesserati e non, quindi? il problema sono i bracconieri? quindi non chi non è tesserato... a conti fatti nessun pescatore in apnea dovrebbe essere un problema!!! ai bracconieri puoi insegnare tutte le leggi che vuoi, sempre bracconiere resta, e ce ne sono anche tra i tesserati, che quindi ha seguito un corso e conosce le leggi... poi che il pescatore della domenica è un problema proprio non lo capisco, pensassero agli strascichi che arano il fondo e poi magari, come si vede in tv, ributtano l'85% del pescato in mare perchè non è buono... il pescatore della domenica è pari a 0
  3. Dei tesserati FIPSAS si sa quanti sono e cosa prendono. La FIPSAS fa formazione, rilasciando ogni anno centinaia di brevetti. La stessa UE nel recente regolamento del tonno rosso del dicembre 2007 FINALMENTE distingue tra PESCATORI SPORTIVI (FIPSAS) e PESCATORI RICREATIVI (tutti gli altri). Siamo sulla giusta strada, abbiamo già un esempio europeo di norme distinte per categorie DISTINTE! Chi non si associa e non è rappresentato è un RICREATIVO e sarà regolato dalle norme dirette ai pescatori ricreativi. I tesserati FIPSAS, invece, avranno norme per i pescatori sportivi. Alla fine sar
  4. Va bene, è un tuo diritto "volere"... Anche io voglio pagare il gasolio quanto lo pagavo nel 2004. Joefox <{POST_SNAPBACK}> azz, che paragone, dietro il gasolio c'è un processo totalmente diverso a mio avviso che il tuo esempio non regge...
  5. Nessuno dice che tu (o i non tesserati / associati) sia un disonesto; qui si tratta di associarsi anche per avere dei previlegi sull'attuale e futura regolamentazione della PiA. Quindi chi non vorrà aderire ad alcuna forma di aggregazione sportiva legalmente e legittimamente riconosciuta, non dovrà pretendere nulla da alcuno, solo accontentarsi di ciò che gli viene concesso dalle leggi italiane. Forse, in giro per il web, si parla troppo ed a sproposito, senza cognizione di causa. Per quanto riguarda la tua domanda: il fatto che tu sia tesserato Fipsas, non vuol dire che ti debba ar
  6. io invece voglio essere trattato da CITTADINO ONESTO quale sono senza continuare a cacciare soldi, voglio solo continuare a fare ciò che ho sempre fatto senza riempire le tasche a nessuno, per noi le trenta euro possono non essere tante, ma 30+30+30+30......non saprei!! e non siamo tutti uguali se a distinguerci è una tessera, o magari il regolamento del tonno rosso( al quale mi aspettavo una spiegazione)
  7. Dei tesserati FIPSAS si sa quanti sono e cosa prendono. La FIPSAS fa formazione, rilasciando ogni anno centinaia di brevetti. La stessa UE nel recente regolamento del tonno rosso del dicembre 2007 FINALMENTE distingue tra PESCATORI SPORTIVI (FIPSAS) e PESCATORI RICREATIVI (tutti gli altri). Siamo sulla giusta strada, abbiamo già un esempio europeo di norme distinte per categorie DISTINTE! Chi non si associa e non è rappresentato è un RICREATIVO e sarà regolato dalle norme dirette ai pescatori ricreativi. I tesserati FIPSAS, invece, avranno norme per i pescatori sportivi. Alla fine sar
  8. scusate se intervengo, non scrivo da parecchio, ma leggo molto, ma a questo discorso mi premeva rispondere... ma cosa dici? staresti insinuando che i tesserati fipsas sono tutte brave persone con una certa etica, rispettosi del mare e della legge, mentre chi non è tesserato è comunque un bracconiere nel bene o nel male? ma per favore, non è così che riusciremo ad affrontare i problemi, non è attraverso una sorta di "pedaggio" che attraverseremo la strada!!! saluti!!!
  9. io lo monto su tutti, non si sa mai!!! di pesci grossi non ne ho presi, ho stracciato una ricciola che doveva essere sui dieci kg ma il munilello lo avevo, e se non lo avessi avuto la avrei persa prima ancora... poi lo trovo utile anche su pesci più piccoli, ho sparato una lampuga di un paio di kg e senza mulinello non credo l'avrei presa, era sparata male(bassa) e l'ho lasciata sfogare con il mulinello!!! andrea
  10. ragazzi. la "lurdìca" è strepitosa.... dalle mie parti si chiama così!!! andrea
  11. come diceva il grande Scarpati(mi pare fosse lui), il pesce è l'unico animale in grado di crescere dopo la morte!!!! andrea
  12. non lasciarmi scappare un'occasione vuol dire: non lasciarmi scappare un'occasione di andare in mare, non lasciarmi scappare un'occasione di prendere una preda e quindi fare esperienza e divertirmi!!!! andrea
  13. più che mira ci vuole coraggio!!!! andrea
  14. io uso sostanzialmente due fucili: cyrano970 e stealth110, mi trovo benissimo e non li cambierei mai per un arbalete (forse perchè ormai mi sono abituato con questi)... andrea ddalla calabria con furore
×
×
  • Create New...