Home » News » Tribunale FIPSAS Dispone di non Doversi Procedere nei Confronti di Presidente e Consiglieri

Tribunale FIPSAS Dispone di non Doversi Procedere nei Confronti di Presidente e Consiglieri

| 25 Ottobre 2019

Nel pomeriggio di oggi si è svolta, davanti al Tribunale Federale, l’udienza dibattimentale che vedeva il presidente Matteoli e quasi tutti i consiglieri, sul banco degli imputati per l’ormai celebre cessazione definitiva di tutte le attività inerenti la pesca subacquea agonistica in acque interne.

L’udienza ha visto rigettare l’eccezione preliminare inerente la genericità delle accuse e l’ammettere i ricorrenti al contraddittorio, eventualità alla quale la difesa degli imputati si era opposta sostenendo che non fossero titolati a partecipare per ragioni tecniche. Il giudice, accogliendo l’opposizone dell’avv. Ponzoni che patrocinava i ricorrenti, è stato però di avviso opposto.

La discussione non ha visto particolari colpi di scena. Il presidente Matteoli ha tenuto a ribadire la correttezza del suo operato, in particolare giustificando il fatto di non aver mai risposto alle richieste scritte dei ricorrenti poiché interloquiva con l’allora responsabile della pesca in apnea Roberto Palazzo. Il procuratore federale ha ribadito la richiesta di condanna.

Alle 19.58 il Tribunale Federale rendeva noto il suo pronunciamento disponendo di: “non doversi procedere a carico del presidente federale Ugo Claudio Matteoli e dei consiglieri [omissis] in quanto il fatto non costituisce violazione delle disposizioni federali.” Il collegio giudicante si è anche avvalso della facoltà, nei casi di particolare complessità, di presentare le motivazioni della sentenza entro 10 giorni. Solo una volta che le motivazioni saranno state rese pubbliche sarà possibile ipotizzare gli sviluppi di questa vicenda, anche se il ricorso alla Corte d’Appello Federale prima e al Coni poi, sembrano essere tappe già preventivate dai ricorrenti.

Leggi il Dispositivo del Tribunale Federale

 

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

I commenti sono chiusi.