Home » News » News Pesca in Apnea » L’A.S.D. Apnea Magazine circolo campione toscano

L’A.S.D. Apnea Magazine circolo campione toscano

| 29 Ottobre 2009 | 0 Comments

foto Domenica 18 ottobre, nella splendida cornice dello specchio d’acqua spezzino compreso tra la Grotta Byron e lo scoglio Grimaldo, nei pressi di Portovenere, si è disputato il Campionato toscano per società 2009, ottimamente organizzato dal Centro Sub Alto Tirreno.

La giornata è stata caratterizzata da debole vento di terra e da un piacevole sole, fattori che, insieme alla discreta visibilità che in alcune zone arrivava ai 15 metri, hanno agevolato gli atleti, impegnati comunque in continue sommozzate a buon ritmo alla ricerca delle pochissime prede presenti.

Unico neo la scarsa partecipazione dei circoli toscani a questa che dovrebbe essere una manifestazione sportiva molto sentita. Purtroppo, complice anche l’influenza che ha messo a letto un buon numero di atleti, solo quattro compagini si sono ritrovate all’appuntamento di buon mattino presso la sede del circolo organizzatore a Marina di Massa.

Varati i mezzi e indossate comodamente le mute negli spogliatoi del circolo, le squadre si sono dirette verso il campo di gara, distante una decina di miglia dal porticciolo. La prima frazione non ha riservato particolari sorprese, con scarse catture, mentre all’inizio della seconda frazione, dopo lo spostamento consentito dal regolamento, il portacolori dell’ASD Apnea Magazine, Lorenzo Lorenzi, ha arpionato una splendida orata di circa 4,6 kg, mettendo una seria ipoteca sulla vittoria finale e galvanizzando gli altri componenti del team.

Dopo una simile cattura anche Massimiliano Volpe e Andrea Castagnola hanno cominciato a spingere sull’acceleratore, inanellando catture su catture fino a realizzare uno splendido carniere composto da 10 prede valide tra saraghi, cefali, tordi e una salpa. Alla fine della competizione, data un’occhiata ai carnieri delle altre compagini, è stato subito evidente che la vittoria sarebbe andata all’ASD Apnea Magazine. Ottimo secondo posto per il Ci.Ca.Sub Garibaldi, autore della cattura di 5 prede valide con Baroncini, Poggioli e Sighieri. Terzi, ancora una volta, gli atleti del GAS Siena Montomoli e i fratelli Rapezzi, autori di una buona prova che consentiva loro di portare al peso 3 prede valide.

Quarta ed ultima piazza per il circolo organizzatore, il Centro Sub Alto Tirreno, i cui portacolori Alaimo, Tonazzini e Crupi non riescono trovare il bandolo della matassa e concludono la prova con solo 2 prede in carniere. A conclusione della manifestazione il circolo organizzatore ha rifocillato gli atleti con un ottimo pranzo, quindi si è proceduto alla pesatura ed alla successiva premiazione, composta, oltre che da coppe, anche da attrezzature per le prime 3 squadre classificate.

Tags: , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea