> Marshall M80 + YAMAHA Y YETOL 40CV i lavori continuano - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Marshall M80 + YAMAHA Y YETOL 40CV i lavori continuano


Recommended Posts

Alla fine per il mio M80 ho preso una YAMAHA Y YETOL gambo lungo,con trim elettrico,accensione elettrica,e strumentino digitale originale yamaha

Ora dal piano di appoggio che ho adesso sul gommone dove poggiava un yamaha 25j per riportare la pinna anticavitazione piu bassa di un cm dalla chiglia,devo alzare il motore di 87 mm

 

Rubando qualche informazione su internet,altri hanno fatto una staffa ad "U" spessa quanto necessario(mi sembra che il marshall abbia come spessore di specchio di poppa 5 cm) questa sara' fissata sullo specchio mediante 4 viti passanti in inox che poi corrisponderanno a quelle del motore,ma queste 4 viti rimanedo tutte troppo basse per un buon fissaggio del motore stesso,verranno aggiunte altre 2 viti passanti che fermeranno il motore ma saranno passanti solo sulla lamiera in quanto lo specchio di poppa sara' finito qualche cm piu' in basso

La staffa di rialzo ha uno spessore di 4 millimetri e avra' le dimensioni di circa 400x50x400 millimetri tutto in inox 304 per risparmiare qualche eurino visto che il 316 al chilogrammo costa qualche eurino in piu',tanto credo che la staffa verra' verniciata

 

In seguito postero' delle foto,sia del motore che della staffa,cosi chi ha questo motore mi puo' dire alcune informazioni in merito

Edited by step_78
Link to post
Share on other sites
  • Replies 34
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Allora tornado al motore,è come un top 700,ma nascendo come un 40cv non bisogna cambiare i carburatori per portarlo a 50cv ma allargare lo scarico ed eventualmente cambiare i getti di qualche punto

Sul top 700 che nasceva 698cc di cilindrata che sarebbe n 50cv,veniva venduto come 25cv,per questo i carburatori erano non idonei per una trasformazione a 50cv,poi le leggi sono cambiate e con lo stesso motore c'hanno fatto il 40cv cambiando i carburatori e sicuramente avranno anche aperto gia' un po' di piu' lo scarico

 

Mi hanno dato anche uno strumento(posto la foto),non è che qualcuno ha un manuale dello schema elettrico?

Link to post
Share on other sites

Allora tornado al motore,è come un top 700,ma nascendo come un 40cv non bisogna cambiare i carburatori per portarlo a 50cv ma allargare lo scarico ed eventualmente cambiare i getti di qualche punto

Sul top 700 che nasceva 698cc di cilindrata che sarebbe n 50cv,veniva venduto come 25cv,per questo i carburatori erano non idonei per una trasformazione a 50cv,poi le leggi sono cambiate e con lo stesso motore c'hanno fatto il 40cv cambiando i carburatori e sicuramente avranno anche aperto gia' un po' di piu' lo scarico

 

Mi hanno dato anche uno strumento(posto la foto),non è che qualcuno ha un manuale dello schema elettrico?

 

Hai fatto confusione Stefano sul top 700 25 cv non bisogna cambiare i carburatori per portarlo a 50 cv ma bisogna sfrangiarlo e cambiare i getti del massimo ,metterci appunto quelli del 50 cv che costano 6 euro (ce l'ho avuto una vita).

E sul 40 cv 2 tempi che bisogna cambiare i carburatori per portarlo a 50 cv. ( mi sono ripetuto troppe volte ,scusa ) .

Edited by Tramezzino
Link to post
Share on other sites

Mi fido di quello che dici,non sono cosi addentrato in materia,ma tanto per quello che serve a me,credo sia piu' che sufficente

Il mio monta dei kein ma non so che diametro

Con i cavalli dei motori non ci si capisce niente...

Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

Link to post
Share on other sites

Stefano , lascia il motore così com'è che 40 cv su quel gommone vanno più che bene e consumi anche di meno , che di questi periodi non è male.

Per lo specchio di poppa io valuterei di farlo rialzare facendo un lavoro definitivo con la vetroresina.

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

se cerchi la marshall vendeva un kit apposta per alzare lo specchio di poppa per montare motori a gambo lungo...il suo fatto apposta da mamma marshall..in inox...se riuscissi a trovarne uno sarebbe il top...

Link to post
Share on other sites

La staffa che vado a fare io è tipo quella che vendeva la marshall(l'ho vista dal meccanico )solo piu spessa perchè la loro era da 2 mm la mia è da 4 mm

 

Sollevare il tutto con la vetroresina,non è un lavoro che mi fido di fare io,dovrei rivolgermi ad altri

la staffa la faccio da me, mi costera' sui 40€,visto che ho tutto l'occorrente per piegare e saldare,spendere altri soldi ora non posso proprio

 

Considerate che il motore pesa 88 kg ,il 25j che avevo 60 kg,percio' non è che sto aggiungendo chissa quale peso ed è sorretto da 6 viti passanti da M10 inox di cui 4 passano attraverso lo specchio di poppa

Credo che una staffa cosi mi arregge anche un 100cv

Il problema non è la staffa è lo specchio di poppa che non deve staccarsi :D

Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

 

con la vetroresina cosa avrebbero fatto sullo specchio?

Come hanno saldato la parte in piu' sul vecchio piano?

 

Considerate che una staffa come ho in mente di farla io se la dovessi comprare credo che meno di 200€ non si paga,è normale che rivolgersi ad un fabbro che ti fa un lavoro del genere,è un bel casino,ma considerando che lo faccio per lavoro a me rimane molto ma molto piu semplice questa soluzione,e in piu' so dove mettere le mani,come si dice chi fa per se fa per tre

Edited by step_78
Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

 

con la vetroresina cosa avrebbero fatto sullo specchio?

Come hanno saldato la parte in piu' sul vecchio piano?

 

Considerate che una staffa come ho in mente di farla io se la dovessi comprare credo che meno di 200€ non si paga,è normale che rivolgersi ad un fabbro che ti fa un lavoro del genere,è un bel casino,ma considerando che lo faccio per lavoro a me rimane molto ma molto piu semplice questa soluzione,e in piu' so dove mettere le mani,come si dice chi fa per se fa per tre

 

Non ho capito ,due bulloni del motore vanno oltre lo specchio di poppa ?

o stanno tutti e 4 dentro lo specchio .

Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

 

con la vetroresina cosa avrebbero fatto sullo specchio?

Come hanno saldato la parte in piu' sul vecchio piano?

 

Considerate che una staffa come ho in mente di farla io se la dovessi comprare credo che meno di 200€ non si paga,è normale che rivolgersi ad un fabbro che ti fa un lavoro del genere,è un bel casino,ma considerando che lo faccio per lavoro a me rimane molto ma molto piu semplice questa soluzione,e in piu' so dove mettere le mani,come si dice chi fa per se fa per tre

 

M'han fatto uno scasso all'interno dell bordo dello specchio (non so' quando profondo) e poi con multistrato marino e resina (buona parte all'interno di questa fresata ) poi vtr e in ultimo gel coat hanno "tappato" e ricreato quello che mancava . Lavoro fatto da chi ne sa' e lo fa' di professione , venuto veramente ben , 200 € e passa la paura .

 

Non so' se si e' capito pero' :blink:

Edited by Luca S
Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

 

con la vetroresina cosa avrebbero fatto sullo specchio?

Come hanno saldato la parte in piu' sul vecchio piano?

 

Considerate che una staffa come ho in mente di farla io se la dovessi comprare credo che meno di 200€ non si paga,è normale che rivolgersi ad un fabbro che ti fa un lavoro del genere,è un bel casino,ma considerando che lo faccio per lavoro a me rimane molto ma molto piu semplice questa soluzione,e in piu' so dove mettere le mani,come si dice chi fa per se fa per tre

 

Non ho capito ,due bulloni del motore vanno oltre lo specchio di poppa ?

o stanno tutti e 4 dentro lo specchio .

 

Allora 4 bulloni passano attraverso lo specchio di poppa,che oltre a sostenere il motore,sostengono anche la staffa

Poi i due bulloni piu' alti del motore passano solo sulla staffa,in quanto lo specchio di poppa e circa 50 millimetri piu' in basso

 

Percio' il motore si fissa con 6 bulloni passanti,di qui 4 passano lo specchio e 2 solo la staffa ad U nella parte alta

Non so se mi sono spiegato

Link to post
Share on other sites

Ciao Step , ero quasi nella stessa tua situazione , io ho fatto alzare lo specchio di poppa,o meglio andai a colmare il dislivello concepito per il piede corto ,rinforzandolo anche. Alla fine spesi qualcosina in piu' ma senza sbattimenti di misure materiali etc.. ed e' venuto un lavoro pulito e sicuro . Tieniti aperta questa opzione .

 

con la vetroresina cosa avrebbero fatto sullo specchio?

Come hanno saldato la parte in piu' sul vecchio piano?

 

Considerate che una staffa come ho in mente di farla io se la dovessi comprare credo che meno di 200€ non si paga,è normale che rivolgersi ad un fabbro che ti fa un lavoro del genere,è un bel casino,ma considerando che lo faccio per lavoro a me rimane molto ma molto piu semplice questa soluzione,e in piu' so dove mettere le mani,come si dice chi fa per se fa per tre

 

M'han fatto uno scasso all'interno dell bordo dello specchio (non so' quando profondo) e poi con multistrato marino e resina (buona parte all'interno di questa fresata ) poi vtr e in ultimo gel coat hanno "tappato" e ricreato quello che mancava . Lavoro fatto da chi ne sa' e lo fa' di professione , venuto veramente ben , 200 € e passa la paura .

 

Non so' se si e' capito pero' :blink:

 

 

si si è capito,alla fine per 200€ non è stato caro il lavoro

Praticamente è la stessa cosa che faccio io ma con la vetroresina,pero' c'è una differenza,anzi due

la prima è l'estetica,la tua sicuramente piu bella

la seconda è strutturale,in pratica una staffa lavora meglio di una ripresa in vetroresina,in quanto la prima è una struttura a se percio' priva di rotture

La ripresa in vetroresia,se pur non sostenedo tutto il carico,perchè come a me,i bulloni bassi del motore passano direttamente sullo specchio di poppa originale,in qualunque caso nella parte alta dove il motore deve per forza essere fermato,altrimenti il fissaggio risulta troppo sbilanciato in basso,ha anche li una certa sollecitazione,e li conta molto il lavoro di accoppiaggio del pezzo nuovo con quello esistente

 

Devo essere sincero se pur esteticamente meno bella la staffa ad U spessa 4 millimetri la trovo piu' sicura,paticamente il motore non si puo'staccare se non si spacca lo specchio di poppa originale

Link to post
Share on other sites

Come resistenza senza dubbio la piastra e superiore in tutto e da' sicurezza ,piu' che altro dovrai rivedere la spartizione dei pesi ,solo di motore hai una trentina di chili in piu' ,la piastra pesera' minimo un 5-6 chili ,sicuramente il gommo rimane appoppato .

Vabbe' una cosa alla volta mo' monta il motore poi vedi come va', ma comunque adesso che sta' in officina non sarebbe male spostare i serbatoi nella panca davanti la console.

Io sto' mettendo tutto davanti sia i serbatoi benzina che serbatoio doccetta , dietro oltre il peso del motore (100 chili) ho rinforzato le plancette di poppa con due lastre di acciaio imbullonate sotto di esse che pesano tutte due piu' di otto chili ,sinceramente mi dispiaceva allungare il tempo di preplanata.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...