> LAGO DI GARDA: SONDAGGIO OTITE - Page 2 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

LAGO DI GARDA: SONDAGGIO OTITE


Recommended Posts

Non necessariamente l'otite la si prende perchè si va a pesca nel lago o in mare però di certo pesca e apnea ma anche il nuoto anche in piscina sono fattori di rischio.

Posso dirvi che in prevenzione delle otiti esterne è opportuno lavarsi bene le orecchie dopo ogni immersione, evitare ristagni facendo uscire l'acqua ed asciugarsele per bene, ed altrettanto importante non esporsi a colpi d'aria di nessun tipo (vento o gommoni vari).

Poi l'otite può arrivare lo stesso, in tal caso prima la si cura meglio è.

Il mio metodo è curare immediatamente l'otite al primo sintomo, dove per sintomo intendo anche un leggero prurito interno all'orecchio.

In caso comunque di otite esterna il farmaco che su di me ha dato i migliori risultati tra tutti quelli prescrittomi nel tempo dai vari otorini è il TobradexOto, goccine esterne efficaci anche con pochissimi trattamenti.

Edited by Barbara Pignataro
Link to post
Share on other sites

Io sono giunto a 29 anni, pescando abitualmente nel lago da quando ne avevo 16, senza avere la minima idea di cosa fosse un'otite.....poi l'anno scorso mi é venuta tre volte, che peró potrebbe essere stata la stessa che non guariva completamente e si ripresentava...

Quest'anno mi é già venuta una volta verso fine giugno nonostante abbia iniziato ad usare l'acqua borica.....

Ogni volta, peró, mi é capitata dopo che nei giorni precedenti alla pescata avevo fatto un viaggio lungo in macchina o pullman con l'aria condizionata....

Edited by lucabass82
Link to post
Share on other sites

I primi anni ho sofferto spesso con questo problema, ho provato di tutto senza grossi risultati.

Ora ho risolto e debbo dire che sono almeno 3 anni che non ho otiti.

Credo che il mio problema fosse principalmente una compensazione errata, forzando quando incontravo anche una leggera difficoltà.

Quindi il primo consiglio che ti posso dare è NON FORZARE MAI. Di solito è solo per pigrizia e non "sprecare" la calata che si insiste, ma questo ha solo il risultato di infiammare le parti sottoposte a pressione. Torna su, togli il la maschera e riprova.

Come disinfettante uso acqua borica con acido acetico in % (non ricordo la % ma se ti interessa ti faccio sapere ora non sono a casa), ma solo quando dopo qualche ora inizio a sentire un leggero prurito (segnale da non trascurare mai).

Chiaramente disinfettarsi subito dopo la pescata è il massimo, ma credo anche che meno roba si mette nelle orecchie meglio è....

 

Ciao

 

Roberto

:bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...