> Gamba poco allenata o poca zavorra? - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Gamba poco allenata o poca zavorra?


Recommended Posts

Ciao ragazzi.

Mi succede che vado in acqua e faccio il mio primo tuffo per rompere il fiato e faccio un tempone a quote interessanti per me!

Contento dei primi tuffi decido di togliere un kg alla cintura per scendere più fondo.

Sono partito con muta da 3mm e 4kg di peso.

Togliendo il kg. faccio i miei tuffi e mi diminusicono drasticamente le apnee e le quote opertive.

Continuo ma non riesco a migliorare.

Rimetto il kg. e riprendo apnee lunghe e quote.

Secondo voi è colpa della gamba poco allenata o è una questione di poca zavorra?

Grazie

Link to post
Share on other sites

secondo me e mi capita la stessa cosa ovviamente togliendo un kg devi spingere di piu' allìinizio...vorrei sapere di che quote parli pero'..ma se sei nella tua quota operativa il kg non ti fa la differenza anche perchè con un po' di esperienza gestisci bene l' azione...l'importante e che arrivi sotto non affaticato quindi il kg in piu' sarebbe la tua scelta ottimale...è ovvio che è uuna questione di gambe ma se si lavora tutti i giorni molte volte stare dietro anche alla corsa non è possibile quindi tieni la tua zavorra leggermente negativa e pesca in serenita,magari risali quei 10 secondi prima per sicurezza ....non si sa mai...spero che tu abbia capito il mio consiglio è ovvio io sto parlando di prof non superiori ai 15 metri dopo la gamba deve essre all'altezza di qualsiasi evenienza..ma la pesatura deve essere cAlcolata bene...

Link to post
Share on other sites

cioè fammi capire tu è da un po che non peschi ...al primo tuffo vai a venti metri,e poi pretendi che il tuo corpo ti ascolti? capisco se andassi tutti i giornima se come dici tu sei poco allenato alla profondita' e all'apnea devi far scaldare il motore..dopodiche vedrai che le gambe risponeranno diversamente..se le impalli subito con una discesa e una risalita impegnativa la tua pescata sara' sicuramente meno redditizia del solito...se stai fermo per un po' non puoi basarti sui tempi e le prof dell'ultima pescata ma cercare di ascoltare il tuo corpo aiutandolo a trovare la giusta sintonia tra sforzo e rilassamento..ciao

Link to post
Share on other sites

A me è successo il contrario

pescavo con 4kg e la 5mm perchè mi dava fastidio la zavorra in risalita e la sensazione di abissarmi superata la quota neutro

ora uso 6kg e rendo meglio sempre con la 5mm

cmq ho notato che in discesa con quattro palate riesco ad arrivare a 10-12m e poi in caduta, però la gamba è sempre la stessa solo la tecnica è cambiata

forse il post andrebbe affrontato in nuoto pinnato...

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi.

Mi succede che vado in acqua e faccio il mio primo tuffo per rompere il fiato e faccio un tempone a quote interessanti per me!

Contento dei primi tuffi decido di togliere un kg alla cintura per scendere più fondo.

Sono partito con muta da 3mm e 4kg di peso.

Togliendo il kg. faccio i miei tuffi e mi diminusicono drasticamente le apnee e le quote opertive.

Continuo ma non riesco a migliorare.

Rimetto il kg. e riprendo apnee lunghe e quote.

Secondo voi è colpa della gamba poco allenata o è una questione di poca zavorra?

Grazie

 

i motivi sono due o forse anche tre(la somma dei due motivi),,mi spiego meglio:

1-non sei abituato/allenato abbastanza per scendere leggero.

2-il fatto di scendere cosi leggero non ti convince,quindi sei leggermente infastidito mentalmente con la conseguenz che non sei nemmeno rilassato e bruci più ossigeno.

3-la somma dei punti uno e due ,quindi per risolvere il problema dalla radice ,io mi allenerei sul cavo ,ovviamente senza fucile ,farei le prime discese a braccia lungo il cavo senza pinneggiare (è molto più facile scendere cosi) ,per poi integrare braccia e gambe e alla fine solo pinne e fucile in mano ,dopo una decina di sedute mi saprai dire come è andata ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi.

Mi succede che vado in acqua e faccio il mio primo tuffo per rompere il fiato e faccio un tempone a quote interessanti per me!

Contento dei primi tuffi decido di togliere un kg alla cintura per scendere più fondo.

Sono partito con muta da 3mm e 4kg di peso.

Togliendo il kg. faccio i miei tuffi e mi diminusicono drasticamente le apnee e le quote opertive.

Continuo ma non riesco a migliorare.

Rimetto il kg. e riprendo apnee lunghe e quote.

Secondo voi è colpa della gamba poco allenata o è una questione di poca zavorra?

Grazie

"Poca" zavorra implica la necessità di gambe ben allenate (oltre che di una tecnica appropriata di capovolta e pinneggiata)...

Se però con più zavorra tempi e profondità migliorano e le gambe non ti "partono", che motivo c'è di alleggerirsi ulteriormente?

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi.

Mi succede che vado in acqua e faccio il mio primo tuffo per rompere il fiato e faccio un tempone a quote interessanti per me!

Contento dei primi tuffi decido di togliere un kg alla cintura per scendere più fondo.

Sono partito con muta da 3mm e 4kg di peso.

Togliendo il kg. faccio i miei tuffi e mi diminusicono drasticamente le apnee e le quote opertive.

Continuo ma non riesco a migliorare.

Rimetto il kg. e riprendo apnee lunghe e quote.

Secondo voi è colpa della gamba poco allenata o è una questione di poca zavorra?

Grazie

"Poca" zavorra implica la necessità di gambe ben allenate (oltre che di una tecnica appropriata di capovolta e pinneggiata)...

Se però con più zavorra tempi e profondità migliorano e le gambe non ti "partono", che motivo c'è di alleggerirsi ulteriormente?

 

Dipende tutto dalla quota (non intendo quote da record ma sempre oltre 25M) ,se anche sei allenato ma non leggero,è solo questione di tempo la partenza delle gambe ,è ovvio,se ne fai solo quattro di immersioni magari non risenti ma a me capita che in una giornata di allenamento sul cavo se non vado leggero dopo un pò quando risalgo sento le gambe che cominciano a fare giacomo giacomo :lol: .

Edited by kamran
Link to post
Share on other sites

Ciao Roy

La pesatura e' fondamentale sia che si pesca in poca acqua che fondi,una perfetta pesatura la prendi in superficie prima di fare il primo tuffo....fai un bel respiro, riempi bene i polmoni e poi vedi.....se vai giù sei troppo pesante , se l'acqua rimane a pelo del mento e' ok.

Devi sempre ricordare che il peso che ti aiuta a scendere poi te lo devi riportare dietro quando risali,magari con il diaframma che bestemmia.

Normalmente si calcola 1kg per 10 kg di peso corporeo,questa grosso modo e' la regola ma poi dipende tutto da tanti fattori esterni tipo spessore muta,acquaticita' che varia da persona a persona, e anche dalle batimetriche che si vogliono affrontare.

Tu hai iniziato il post dicendo"io parto con 4 kg e poi ne ho tolto uno" io non so quanto pesi ma secondo me sei leggerino e questo può essere buono se vai fondo ma per scendere devi fare un gran culo almeno per i primi metri....una buona pesatura deve darti il modo che nella risalita almeno gli ultimi 5-6 metri risali per inerzia senza pinneggiare.

Per me il tuo non e'un problema di gamba ma sei semplicemente un po' leggero.

Ho amici che vanno a 30 metri con zavorra mobile,una volta sul fondo la lasciano per riprenderla in seguito con una cima, questo e' per dirtene una.....

In poca acqua la storia cambia e quello che ho scritto all'inizio non ha più valore.......

Mi scuso se sono sembrato un professore che spiega la storia ad un bambino sono certo Roy che sei una persona colta in materia anche più di me ho solo cercato di spiegare dalla mia esperienza quello che ho appreso in diversi anni....

Buona serata

 

Link to post
Share on other sites

Continuo cmq a essere convinto che sia una questione di gamba o precisamente gambe

la pinneggiata in recupero per esempio dà buoni risultati se in combinazione con quella di spinta della gamba opposta

da 15-20m prima risalivo con 4kg ora anche con 6kg senza problemi

 

Ora però mi viene da pensare al tipo di pinna che si usa, non ho mai provato il carbonio se non in monopinna ed ho visto che molte pale sono morbidissime in questo materiale e forse non adatte al recupero...però già detto mai provato pale in carbonio

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...