> TRAGEDIA AL GIGLIO NAVE DA CROCIERA... - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

TRAGEDIA AL GIGLIO NAVE DA CROCIERA...


Recommended Posts

  • Replies 234
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

 

Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

Link to post
Share on other sites

La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

 

Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

 

Sembra che sia andata proprio così... :(

Link to post
Share on other sites

La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

 

Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

 

che significa?

è palese l'errore di qualcuno sul ponte...vedendo le foto e leggendo le dichiarazioni dei passeggeri erano in terra hanno squarciato lo scafo (e dalle foto sembrerebbe proprio in corrispondenza di una cabina di distribuzione) hanno allagato più sezioni della nave hanno inclinato fino al limite di non ritorno e la nave è andata persa....ma questo succederebbe con una nave da 114 mila tonnellate come con il mio gozzo....

Link to post
Share on other sites

La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

 

Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

 

che significa?

è palese l'errore di qualcuno sul ponte...vedendo le foto e leggendo le dichiarazioni dei passeggeri erano in terra hanno squarciato lo scafo (e dalle foto sembrerebbe proprio in corrispondenza di una cabina di distribuzione) hanno allagato più sezioni della nave hanno inclinato fino al limite di non ritorno e la nave è andata persa....ma questo succederebbe con una nave da 114 mila tonnellate come con il mio gozzo....

 

mi immagino solo la botta che deve aver sentito l'ufficiale di macchina o il motorista.... :(

Link to post
Share on other sites

La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

 

Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

 

che significa?

è palese l'errore di qualcuno sul ponte...vedendo le foto e leggendo le dichiarazioni dei passeggeri erano in terra hanno squarciato lo scafo (e dalle foto sembrerebbe proprio in corrispondenza di una cabina di distribuzione) hanno allagato più sezioni della nave hanno inclinato fino al limite di non ritorno e la nave è andata persa....ma questo succederebbe con una nave da 114 mila tonnellate come con il mio gozzo....

 

 

E'ovvio che qualunque nave può affondare,in particolare con 70 metri di squarcio sulla fiancata.

Mi riferivo al fatto che una nave da 290 metri e 114000 tonnelate,DOVREBBE avere FIOR di strumentazioni (con ridondanze,backup e altro) e di uomini di guardia...boh!

Link to post
Share on other sites

Infatti non si capisce come possa essere che una nave del genere sia 3 o 4 miglia fuori rotta e nessuno se ne accorga...

Comunque pare abbia preso le scole...

 

Si,me lo aveva detto pure un isolano sentito per sapere come andava.

 

Se non altro la Croce è SOTTO il pelo dell'acqua di qualche metro e ad un miglio circa dalla costa,ma alle Scole ...o erano ubriachi o con una avaria a bordo! Mah...

Link to post
Share on other sites

Non ha sbattuto sulla croce. La nave aveva come programma di passare vicino all'isola del giglio per farla salutare ai passeggeri ad una distanza comunque sopra le 3 miglia, succede spesso durante l'estate che navi della costa crociera fanno questo tipo di tragitto.. purtroppo..

Per un errore secondo me di strumentazioni, sono andati fuori rotta e hanno travolto il gruppo di scogli vicino a Giglio Porto chiamato le scole..Nelle foto dello squarcio si vede addiritttura un pezzo di scoglio incastrato nella nave! Dopo questo incidente la nave si è diretta il più vicino possibile a riva per facilitare le operazioni di salvataggio...Così è finita davanti allo scoglio della gabbianara..

Speriamo solo che non esca gasolio adesso!!!

Link to post
Share on other sites

Infatti non si capisce come possa essere che una nave del genere sia 3 o 4 miglia fuori rotta e nessuno se ne accorga...

Comunque pare abbia preso le scole...

 

Si,me lo aveva detto pure un isolano sentito per sapere come andava.

 

Se non altro la Croce è SOTTO il pelo dell'acqua di qualche metro e ad un miglio circa dalla costa,ma alle Scole ...o erano ubriachi o con una avaria a bordo! Mah...

beh.. chi conosce la zona si è subito reso conto di come potevano essere andate le cose. Consideri che la nave stava andando con rotta da SE verso NW , nelle foto la prua è rivolta a sud..... 2+2 fa 4 = le Scole sono mutilate!
Link to post
Share on other sites

Sembra di capire che la nave proveniva da Civitavecchia, e lo scoglio l'abbia preso a 4 miglia da Giglio Porto. E' stata poi portata davanti a Giglio Porto per tentare di incagliarla e salvarla

Questa è una nave che pesca 10.50 metri.

 

La secca di mezzo canale sulle carte è genericamente riportata come un costone a 20 mt.

Che abbia una guglia più alta da qualche parte?

 

Qualcuno conosce bene la secca di mezzo canale?

 

Se invece fosse andata sulle Scole o anche sulla Croce, sarebbe una cosa assurda, ma pare che abbia sbattuto 4 miglia fuori. Le Scole sono a riva, e la Croce è fuori meno 1/2 miglio, e poi è a Nord, cioè più avanti di Giglio Porto (e con uno squarcio del genere un accostata in velocità l'avrebbe fatta andare giù subito).

 

Comunque sulle Scole è impossibile, una nave da 114.000 tons a 18 nodi per fermarla ci vuole tanta strada, un abbrivio di 2 o 3 miglia macchine ferme è sensato, e se avesse sbattuto sulle Scole sarebbe arrivata ben oltre la Croce prima di perdere l'abbrivio.

 

Quindi è meglio essere prudenti prima di parlare.

Edited by Barbara Pignataro
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...