> Smanettoni dei fucili... - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Smanettoni dei fucili...


Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho un 100 con fusto in fibra di carbonio da diametro 28mm e spessore 1.5mm con guida asta integrale, non è proprio un grissino, ho un feeling decennale con lui e vorrei ancora tenerlo.

Aveva il circolare power18 in originale, pur accorciandolo sempre più era fin troppo progressivo ma non mi convinceva sulla potenza...

Ho provato la soluzione del doppio 16mm con i Totem quelli rossi, tagliati al 3,5 e calcolando l'ogiva in dyneema lunga 5 cm (da legatura a perno di aggancio) sono morbidissimi ma mi danno l'idea di troppa potenza e perdita di precisione, forse la poca massa del fucile? L'asta naturalmente l'ho portata a 6,5 bella piena con pernetti alti, 140 cm di acciaio puro.

Sono sicuro che il fusto non imbarca perchè l'ho controllato bene, qualche pesce l'ha bucato (e che strappo afine corsa con 1 solo giro di sagola!) tiro tesissimo e insagolante ben oltre i 4 mt dalla mano alla punta dell'asta, ma su bersagli fermi di tronchi e bottiglie quella sagoma di 20cm oltre i 4mt non riesco proprio a centrarla (anche se di pochissimo).

Il doppio anche se da 16 richiede una massa da arbalegno? E se provassi due grissini da 14? Qualcuno ha mai provato questa configurazione? Ma su un 100 che la gente setta con doppio 17,5 o 19 avrebbe senso? Ho ieri ho portato la lunghezza delle 2 ogive da 5 a 8 cm ma ancora non l'ho provato, vediamo se il tiro perde un po di potenza ma acquista in precisione.

Ragazzi... altre idee???

:bye:

Link to post
Share on other sites

ciao se permetti sentire la mia

se fai 2 da 16mm devi farli a fattore 3 max 3.1,3.5 e stato troppo.i rossi totem sono + esplosivi che progressivi.

mentre per i 14mm io ho provato e sono non direi grissini,ma cannoni,solo fai attenzione,quelli si che devi farli a 3.5.unico neo che devi cambiarli spesso,perchè si snervano molto prima dei 16

saluti e forza orate

Link to post
Share on other sites

quoto mares,non fosse altro che per la tettona nella firma,cmq io ho i 16 totem,non i rossi fatti sulla misura che gli ho dato direttamente da fabrizio e non credo che siano a 3,5,sono morbidissimi da caricare e precisissimi,li uso su un phantomfv95,con asta da 6,5e sono molto preciso,stesso settaggio sul merou da 90 con elastici da 16 merou ed asta da 6,5,un bisturi...i 14 non li ho ancora provati!

Link to post
Share on other sites
quoto mares,non fosse altro che per la tettona nella firma,cmq io ho i 16 totem,non i rossi fatti sulla misura che gli ho dato direttamente da fabrizio e non credo che siano a 3,5,sono morbidissimi da caricare e precisissimi,li uso su un phantomfv95,con asta da 6,5e sono molto preciso,stesso settaggio sul merou da 90 con elastici da 16 merou ed asta da 6,5,un bisturi...i 14 non li ho ancora provati!

 

Ciao Dario,

avevo notato dei tuoi video con i rossi (o almeno mi parevano tali) tagliati a tua insaputa direttamente dal grande Fabrizio, ma mi pare che li montavi su un legnetto, massa importante quindi. Il phantom che sicuramente ha meno massa o quantomeno è parimassa all'Excalibur3000 veramente è quello dei video con il doppio? Il Merou che fusto monta? Ha una buona massa? Vorrei sfruttare al meglio questi 16 dal momento che sono molto morbidi e potenti (progressivi più che nervosi) e capire il miglior settaggio....

Ossequi Presidente

Giulio

Link to post
Share on other sites

giulio,i totem,che non sono rossi,sono mimetici ma sul verde,sono montati sul phantom 95fv,per quel che mi riguarda lo trovo precisissimo e snza particolari problemi di rinculo o altro.

il merou è un tubo,in carbonio,ma i risultati sono i medesimi,qui ho elastici merou tutti neri,progressivi facili da caricare.

certo tutti e due non sono tagliati al limite,ma al momento mi sembrano pefetti per il mio tipo di pesca...

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,

ho un 100 con fusto in fibra di carbonio da diametro 28mm e spessore 1.5mm con guida asta integrale, non è proprio un grissino, ho un feeling decennale con lui e vorrei ancora tenerlo.

Aveva il circolare power18 in originale, pur accorciandolo sempre più era fin troppo progressivo ma non mi convinceva sulla potenza...

Ho provato la soluzione del doppio 16mm con i Totem quelli rossi, tagliati al 3,5 e calcolando l'ogiva in dyneema lunga 5 cm (da legatura a perno di aggancio) sono morbidissimi ma mi danno l'idea di troppa potenza e perdita di precisione, forse la poca massa del fucile? L'asta naturalmente l'ho portata a 6,5 bella piena con pernetti alti, 140 cm di acciaio puro.

Sono sicuro che il fusto non imbarca perchè l'ho controllato bene, qualche pesce l'ha bucato (e che strappo afine corsa con 1 solo giro di sagola!) tiro tesissimo e insagolante ben oltre i 4 mt dalla mano alla punta dell'asta, ma su bersagli fermi di tronchi e bottiglie quella sagoma di 20cm oltre i 4mt non riesco proprio a centrarla (anche se di pochissimo).

Il doppio anche se da 16 richiede una massa da arbalegno? E se provassi due grissini da 14? Qualcuno ha mai provato questa configurazione? Ma su un 100 che la gente setta con doppio 17,5 o 19 avrebbe senso? Ho ieri ho portato la lunghezza delle 2 ogive da 5 a 8 cm ma ancora non l'ho provato, vediamo se il tiro perde un po di potenza ma acquista in precisione.

Ragazzi... altre idee???

:bye:

.....ciao Giulio,io ti consiglierei di montare un elastico singolo da 19mm totem con ogiva in dyneema. :thumbup:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...