> Utilità ogiva in dyneema - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Utilità ogiva in dyneema


Recommended Posts

:bye: io prendo il dyneema puro che e' resistentissimo 1 euro al metro anche io lo uso nei fucili in legno.All'inizio lo volevo usare solo per non raschiare il fusto ma dopo mi sono reso conto che guadagnavo un po' di velocita' rispetto all' ogiva. In caso di rottura basta portarsene un pezzo di ricambio sotto la manica della muta e sei apposto!

In genere mi fa' almeno 4-5 uscite poi lo cambio io per evitare che si rompa in acqua.

Uso delle aste della sigal con i ramponi che sono ottime per usare l' ogiva in dyneema.

:bye::bye:

Link to post
Share on other sites
Ma in genere ogni quante pescate la si sostituisce?

Se la sede di aggancio, tacca o sperone che sia, è stata rifinita quasi a specchio, diverse decine di uscite.

l'acquisto di velicità è apprezzabile?

Ad occhio nudo no, parliamo di un paio di metri al secondo che sempre meglio in più che in meno.

su un'asta tradizionale con tacche è consigliata?

Purchè le tacche vengano accuratamente limate per eliminare spigoli vivi e sbavature.

 

Senza dimenticare che il dyneema deve essere tale, in giro ormai c'è tanta robaccia che usa indebitamente il nome.

 

Poi si potrebbe anche far passare il terminale tessile dentro una guaina in PVC e diventa ancora più resistente.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
provata oggi, un tiro e mi si è rotto.....

diciamo che devo prenderci un po di dimestichezza...

 

Probabilmente hai un problema sull'asta.

Sarà sicuramente con le tacche vero? Va smerigliata a lucido con carta vetro finissima e poi passala con un cavetto dei freni da bici finchè non avrà nessuna asperità. Comunque l'ideale è un asta con i pernetti.

Pensa che io da ottobre uso la stessa ogiva senza nessua rottura!

 

Link to post
Share on other sites

Per i pro è anche molto più silenziosa per i contro e sicuramente piu difficile da caricare specialmente con elastici molto tirati ;)e tende a tenere gli elastici ataccati all'asta rendendo piu difficoltoso lo sfilare le mani dopo il caricamento e aumenta gli atriti sull'elastico :thumbup:

Edited by salmastro73
Link to post
Share on other sites

Io l'ho usata per un po, ma mi si è sboccolata 2 volte, eppure strinsi tantissimo le legature e feci dei grossi nodi...

Può darsi che il problema ero io, ma per sicurezza ora sono passato alla smoby!

:bye:

Link to post
Share on other sites

Piu' silenziosa, non rovina il fusto, se il fucile e' in legno ti giochi il guidasta e soprattutto la salvaguardia delle dita :siiiii::siiiii: e poi cosa da non sottovalutare, e' il fatto che puoi variare la lunghezza in base alla "vecchiaia" dell'elastico o nel caso in cui cambi asta e di conseguenza la disatnza tra i perni ma vuoi lascire lo stesso fattore agli elastici :bye::bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...