> Quale Fucile Per La Pesca In Tana? - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Quale Fucile Per La Pesca In Tana?


Recommended Posts

  • Replies 32
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Oleo o Arba? Speriamo di avere sciolto i dubbi

 

 

macchè!! :fish: dopo aver letto son più incasinato di prima.... :laughing:

 

comunque è interessante vedere che moltissimi usano l'oleo....io invece son passato da l'oleo corto all'arba corto...e sono rinato.... B) pochissime volte con l'oleo mi capitava di prendere un secondo pesce nello stesso buco dopo la prima botta....

 

comunque complimenti per l'intervista :clapping:

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Ritengo che questo articolo più che scigliere i dubbi (ognuno è chiaro ha le sue "dipendenze" e/o "certezze") dia delle indicazioni mooolto interessanti sugli allestimenti.

Ho voluto fortemente questo articolo perchè uno così nella storia dlla pesca in apnea non è mai stato scritto.

Tutti dicono: "monto asta, fiocina, ecc." ma nessuno specifica mai qual'è il giusto compromesso per un settaggio sicuro snocciolando numeri (specie con gli oleo).

Ecco che quelli che usano l'oleo troveranno le atm ideali per catturare i pesci senza spaccarli, o chi usa i corti arbalete gli abbinamenti lunghezza elastico/ Asta più indicati.

Chiaramente è da tener presente che se un Molteni carica un oleo a 30 atm e un De Grassi a 17 atm non è che c'è qualcosa che non va: ma più semplicemente che un Molteni è facile che incontri spesso cernie ed un De Grassi è molto difficile che ne incontri una.

Insomma leggendo tra le righe ognuno potrà fare le valutazioni opportune.

Grazie a tutti gli atleti, davvero!

Edited by Simone Belloni
Link to post
Share on other sites
Ritengo che questo articolo più che scigliere i dubbi (ognuno è chiaro ha le sue "dipendenze" e/o "certezze") dia delle indicazioni mooolto interessanti sugli allestimenti.

Ho voluto fortemente questo articolo perchè uno così nella storia dlla pesca in apnea non è mai stato scritto.

Tutti dicono: "monto asta, fiocina, ecc." ma nessuno specifica mai qual'è il giusto compromesso per un settaggio sicuro snocciolando numeri (specie con gli oleo).

Ecco che quelli che usano l'oleo troveranno le atm ideali per catturare i pesci senza spaccarli, o chi usa i corti arbalete gli abbinamenti lunghezza elastico/ Asta più indicati.

Chiaramente è da tener presente che se un Molteni carica un oleo a 30 atm e un De Grassi a 17 atm non è che c'è qualcosa che non va: ma più semplicemente che un Molteni è facile che incontri spesso cernie ed un De Grassi è molto difficile che ne incontri una.

Insomma leggendo tra le righe ognuno potrà fare le valutazioni opportune.

Grazie a tutti gli atleti, davvero!

 

 

quoto..... ottimo articolo , molto interessante.... ;););)

 

Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto complimenti per l'articolo!

Poi del resto usare determinati allestimenti è una scelta dettata dalle prede che si va ad insidiare, per fortuna non ho ancora di questi problemi devo ancora fare molta esperienza prima di avere certe esigenze :lol:

Link to post
Share on other sites

Bravo Simone! Articolo interessantissimo!

 

Sta di fatto che al di là delle preferenze di ogniuno ci sono delle scelte obbligate. In certe tane non si può che usare un corto ad aria con fiocina. In altre circostanze il 75 è anche se un pò scomodo ti permette di prendere anche il cernione o un pesce al volo. Insomma...dipende molto da ciò che uno va a fare.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...