> Un 60ino Da Guerra!!!! - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Un 60ino Da Guerra!!!!


Recommended Posts

:P:P:P nel titolo magari ho esagerato ma il succo del discorso è quello...sto pensando di allestire il mio 60ino piu precisamente un omer cayman 65 con doppia gomma da 16 circolare, ogive smoby, e asta da tahitiana omer 7 mm con punta a tricuspide...questo tipo di arma mi servirebbe per pescare nella schiuma o vicino alle dighe dove c'e pochissima visibilita'....ma anche in tana su pesci di grossa mole...volevo sapere che ne pensate e se qualcuno di voi ha gia fatto qualcosa di simile....dico se dapiran ha sentito il bisogno di realizzare il mini-mini allora una qualche utilitta' c'è...credo B)
Link to post
Share on other sites

secondo me il doppio elastico anche se usi un'asta da 7 su un fusto da 65 dovrebbe darti troppo rinculo e poca precisione...visto che non peschi in tana..

non sono completamente sicuro ma con il mio apache 65 e asta da 7 il doppio elastico mi sbandava tutto...

Link to post
Share on other sites
:P  :P  :P nel titolo magari ho esagerato ma il succo del discorso è quello...sto pensando di allestire il mio 60ino piu precisamente un omer cayman 65 con doppia gomma da 16 circolare, ogive smoby, e asta da tahitiana omer 7 mm con punta a tricuspide...questo tipo di arma mi servirebbe per pescare nella schiuma o vicino alle dighe dove c'e pochissima visibilita'....ma anche in tana su pesci di grossa mole...volevo sapere che ne pensate e se qualcuno di voi ha gia fatto qualcosa di simile....dico se dapiran ha sentito il bisogno di realizzare il mini-mini allora una qualche utilitta' c'è...credo B)

 

Allestito in questo modo,come arbalete partirei mimimo da un 75cm corredato da un bel mulinello :thumbup: ,o come suggerisce sampey100,un bel medisten..................e vaiii :rifle::rifle:

:bye:

Link to post
Share on other sites

no la mia intenzione era quella di montargli due ambra da 15 mm e l'asta da 7 mm...certo non pretenderei di fare tiri utili di 3 metri ma vorrei sperimentare il tutto per usarlo in quelle occasioni in cui ad esempio si usa un 75 ...immaginate tutti i vantaggi che se ne traggono da un 60 doppio rispetto ad un 75 ...la stessacosaho fatto con l'x-fire 85...doppia gomma da 17,5 e asta da 7 mm...spara quasi come un 100 con un ingombro inferiore....quando avro provato anche con il 60ino vi faro' sapere...sperando che non venga una cag...!!! :D:whistling:

Link to post
Share on other sites
Lo ha gia fatto un po' di gente: è importantissima la massa!

Leggiti l'ultimo aggiornamento sul sito di Dapiran!

si si ho letto....e infatti proprio leggendo quel articolo che mi è venuto in mente subito una prima constatazione....non avendo molta massa il cayman teoricamente dovrebbe essere scartato subito...ma ho pensato che si potrebbe ovviare diminuendo il diametro degli elastici ovvero montandogli 2 ambra da 15 e asta da 7.....proprio perche' lo ha fatto molta gente vorrei sapere se qualcuno ha avuto la stessa idea mia in modo che se dovessero darmipareri estremamente negativi evito anche di tagliare 1 metro di elastico

da 15 e sprecarlo...ma la curiosita' è tanta :P:P:P .......................!!!

Link to post
Share on other sites

Prova te e leva i dubbi a noi! :laughing:

Di sicuro sarebbe facile da caricare, consentirebbe tiri a raffica, magari con una gomma sola ci puoi tirare anche nei buchetti.... prova!

A questo puno lascerei la punta davanti all'aletta molto corta o opterei per un sistema tipo k4, anche DIY :subg:

Link to post
Share on other sites

Nel 2005 la Seatec realizzò un prototipo davvero estremo di 60ino. Fù realizzata una testata open nella quale vennero alloggiati due circolari da 20 mm, quelli di serie del Grotto 60 e del 50. La base su cui venne assemblato il tutto era il fusto in alluminio del Grotto 60 e la super coalludata impugnatura Seatec.

 

Il tutto fù completato con un' asta astraliana da 7mm, filettata e armata di arpione con alette estremamente robuste.

 

Questo gioiellino, che prese il nome di Ghost, non venne mai commercializzato e restò un esemplare unico per il tester di casa Stefano Govi. Venne adoperato durante la bonifica di un canale della padana dai siluri, passando da parte a parte pesci oltre il mezzo quintale.

 

Quindi, tecnicamente, si può eccome... ;)

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
Nel 2005 la Seatec realizzò un prototipo davvero estremo di 60ino. Fù realizzata una testata open nella quale vennero alloggiati due circolari da 20 mm, quelli di serie del Grotto 60 e del 50. La base su cui venne assemblato il tutto era il fusto in alluminio del Grotto 60 e la super coalludata impugnatura Seatec.

 

Il tutto fù completato con un' asta astraliana da 7mm, filettata e armata di arpione con alette estremamente robuste.

 

Questo gioiellino, che prese il nome di Ghost, non venne mai commercializzato e restò un esemplare unico per il tester di casa Stefano Govi. Venne adoperato durante la bonifica di un canale della padana dai siluri, passando da parte a parte pesci oltre il mezzo quintale.

 

Quindi, tecnicamente, si può eccome... ;)

 

:bye:

si avevo letto l'articolo che avevano scritto su Pesca in Apnea di questo esperimento e proprio come dici tu stefano era rimasto sbalordito dalla potenza di quest'arma...cmq ho deciso mi ordino la 7mm e sperimento il tutto poi vi faccio sapere!!! :siiiii:;);)

Link to post
Share on other sites
Nel 2005 la Seatec realizzò un prototipo davvero estremo di 60ino. Fù realizzata una testata open nella quale vennero alloggiati due circolari da 20 mm, quelli di serie del Grotto 60 e del 50. La base su cui venne assemblato il tutto era il fusto in alluminio del Grotto 60 e la super coalludata impugnatura Seatec.

 

Il tutto fù completato con un' asta astraliana da 7mm, filettata e armata di arpione con alette estremamente robuste.

 

Questo gioiellino, che prese il nome di Ghost, non venne mai commercializzato e restò un esemplare unico per il tester di casa Stefano Govi. Venne adoperato durante la bonifica di un canale della padana dai siluri, passando da parte a parte pesci oltre il mezzo quintale.

 

Quindi, tecnicamente, si può eccome... ;)

 

:bye:

 

per quel che riguarda la potenza nulla da obiettare (teoricamente puoi anche metterci 3 elastici su un 60), ma la precisione?!

Questi fuciletti non hanno massa tale da controbilanciare rinculi dati da aste ed elastici troppo "pesanti", e a meno che non ci si voglia abituare a puntare la tahitiana 20 cm sopra o sotto il bersaglio per correggere l'inevitabile deviazione del tiro, conviene non discostarsi troppo dall'allestimento della casa costruttrice.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...