> Malox O Coda Di Paglia? - Page 3 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Malox O Coda Di Paglia?


Recommended Posts

Alessio, io non me lo tiro il pisellino né me lo misuro, volevo solo che tutti potessero confrontare il mio scritto con le frasi che mi vengono attribuite in un tripudio di strali e saette da parte degli scalmanati mods di PS&A, dal suo amministratore e di alcuni noti giullari del web che vi pascolano.

 

Eyes, l'unica cosa che ho cancellato è il tuo account. Su richiesta dei moderatori, ovviamente. Non hanno gradito la tua propensione spiccata ad offendere e provocare ad oltranza. La prossima volta, se usi maggiore tatto eviterai l'allontanamento.

 

Joefox

 

Lo so che non te lo tiri.

Appunto per questo.

Tra l'altro, sarebbe inquietante alla vista degli utenti :laughing::laughing::laughing:

 

Un caro saluto

Link to post
Share on other sites
  • Replies 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Camillo, il tuo forum è nato di recente, quando ho scritto la rubrica c'erano ancora pochissimi messaggi. Le critiche non lo riguardano perché... è come il calciatore che gioca per 5 minuti la partica e nella pagella si prende un NC.

 

Per il resto, l'unica spiegazione plausibile per il polverone sollevato da PS&A è che si riconoscano talmente tanto in quelle critiche da pensare che siano dirette unicamente verso di loro. L'unica alternativa possibile, ma forse improbabile, è che nessuno di loro conosca la lingua italiana.

 

Joefox

Link to post
Share on other sites

io non credo che questo forum sia fallimentare:

a livello propedeutico c'e' la bellissima funzione cerca che permette di scremare i 400.000 messaggi e di lasciare solo quelli che piu' ti interessano, e' vero che si perde tempo a leggerli tutti, ma non si puo' pretendere che mazzarri o qualche altro campione venga a casa tua a spiegarti come si pesca....quindi chi si "accontenta" gode

 

a livello aggregativo magari non ha portato i risultati sperati, ma non credo sia colpa del forum in se, credo che il pescatore subacqueo sia un "solitario", va in mare per godere in pace e solitudine di cio' che il mare ci offre, tendenzialmente non sara' un tipo iper estroverso capace o che voglia di fare amicizia e conoscenza di tutti, anche perche' in mare poi bisogna stare molto attenti, quindi si privilegia la compagnia di pochi amici fidati.

 

che i campioni che scrivevano qui abbiano deciso di non scrivere piu' e' comprensibile, perche' forse non venivano percepiti come maestri, da ascoltare come il Vangelo e da cui molto imparare.

 

che ci siano persone moleste...beh, quelle sono dappertutto, non possiamo farci molto se non invitarele a non infastidirci e non considerarle.

 

io personalmente la vedo cosi', sono certo che l'impegno da parte dei moderatori sia immane, ma credo che il risultato sia piu' che buono e sono felice che esista AM.

Link to post
Share on other sites

Conosco poco il mondo dei forum, ritengo comunque che ci siano dei limiti insiti alle caratteristiche di un mezzo di comunicazione come questo.

Ciò non toglie che vi siano grosse potenzialità come la rapidità della diffusione delle notizie, la possibilità di informarsi, di divertirsi delle volte, di confrontarsi con altre persone anche a distanze notevoli.

Gestire il tutto credo sia più difficile, quindi ben venga anche la parte commerciale, fa parte del gioco, ne siamo consapevoli e ci deve stare bene.

Un plauso all'impegno dei moderatori che operano in modo molto equilibrato, manca ogni tanto qualche buon intervento, ma anche i non campioni dispensano consigli niente male, e non sono pochi, anzi li ritengo i migliori perchè corrono solo sul filo della passione disinteressata, e sono proprio i più belli.

Apprezzo e stimo molto Sanvito ma in questo caso non concordo con la sua analisi, forse si aspettava troppo dal forum, ma forse Mauro persona molto dedita preparata e precisa ha troppe attese da una categoria che non si discosta poi molto dal pensare e agire comune, una categoria probabilmente ancora immatura, una categoria forse ancora non conosciuta come tale.

Mauro, non sta a me dirlo ma per quel poco tempo che sono nel forum ti ho sempre visto impegnato ad elargire buon senso e competenza , il contributo che hai dato a molti è importante,forse non quantificabile, forse poco riconosciuto se non da pochi , ma importantissimo per questa categoria che deve ancora nascere, io credo che tu insieme ad altri e questa realtà siate uno dei migliori punti di riferimento per la pesca subacquea. :bye:

Link to post
Share on other sites
Guest Enghel
....................... tanti frequentano entrambe le piazze e fortunatamente non si riconoscono in queste sterili polemiche... ;)

 

Potrei scrivere un trattato, ma mi e vi risparmio il tutto rischierei di essere ripetitivo e poco credibile....

Penso che Davide abbia detto una delle cose più vere!

Il resto non mi interessa...

E così bello il mare e la pesca, ma che bisogno c'è........vabbe và, lasciamo perdere.

Ciao a Tutti! :bye:

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

inizio col dirti che il tuo articolo è chiaro e condivisibile. Credo che la differente realtà dei forum nazionali e internazionali sia da ricercare proprio nel nostro essere italiani. Non credo che riguardi solo noi pescasub. Spesso e in diversi ambiti noto una maggiore predisposizione al dialogo e ad un utilizzo più "sano" di questo strumento che è internet, visto all'estero, come vero strumento di condivisione e aiuto.

Torniamo a noi.

AM è per me preziosissimo per imparare e scoprire il nostro fantastico mondo. E lo è per me come per molti altri, questo Joe credo che sia già un ottimo risultato. All'epoca di discussioni più accese le minacce pervenirono pure a me. Questo ovviamente mi ha fatto solo capire che in questo mondo esistono molti interessi (e per giunta a un livello molto molto basso...a chi potrei nuocere io????), se in un altro sport si può criticare un metodo o un personaggio qui non si può e sinceramente non mi va neanche di capire il perchè. Domani andrò a pesca come sempre e al mio ritorno il pensiero va al forum sperando di poter postare qualcosa di bello da condividere e anche questo è un bel risultato (no Joe?!).

A tutti voi moderatori va come sempre il mio ringraziamento per il lavoro impagabile che fate. :clapping::clapping:

 

Grazie

 

Paolo

Link to post
Share on other sites

Vorrei che fosse chiaro che il bilancio complessivo dell'operazione "Apnea Magazine" è ampiamente positivo, infinitamente superiore alle aspettative iniziali.

 

Apnea Magazine per le statistiche del sito è 16% Forum e 84% e-zine, anche se come impegno dello Staff direi che è un 50/50. Mentre l'e-zine è fonte di incredibili soddisfazioni per lo Staff Editoriale, il forum costituisce -l'ho scritto in passato parlando solo di AM- la "croce e delizia" dello Staff.

Delizia perché l'interazione e la condivisione di esperienze e dritte è un valore aggiunto di cui l'e-zine ha grandemente beneficiato, così come il circolo sportivo che la gestisce, che si è arricchito di soci (e amici!) grazie al Forum.

Croce perché .... i mods attuali, che fino a pochi mesi fa erano semplici utenti, potranno confermarvi che la gestione del forum rivela una lunghissima serie di restroscena e aspetti che sfuggono alla visione dell'utente medio e aggiungono -haimé- tinte fosche alla bella immagine di un luogo di scambio, amicizia, interazione, aggregazione etc... (leggi: guastatori, troll, venditori abusivi, scrocconi, furbetti, saltimbanchi, provocatori, spargitori di letame, bracconieri più o meno consapevoli etc etc etc)

 

Ripeto che questo thread voleva solo rispondere alle insensate accuse lette su altri spazi pubblici, per onorare il vero e respingere al mittente gli addebiti mossi alla mia persona con la semplice esposizione delle mie parole scritte sulla rivista, che non tutti hanno letto.

 

Ho già spiegato che la mia delusione è probabilmente dovuta alle mie aspettative fuoriluogo, ma non voglio essere frainteso: delusione non significa che non rifarei AM o che non ne sia orgoglioso, siamo pur sempre l'unica realtà italiana over 200.000 visite mensili e l'unico vero punto di riferimento per l'informazione sulla pesca in apnea da 6 anni a questa parte, oltre che il forum più frequentato e autorevole. Il fatto è che all'estero vedo cose che qui non si realizzano. Ad esempio, sui forum stranieri che sono nati molto dopo ed hanno colmato il gap nel volgere di due o tre anni, vedo un maggiore coinvolgimento anche sull'aspetto informativo. Su La Rompiente, ad esempio, ad occuparsi di normative (parlo di queste perché è il mio settore) sono diverse persone.... qui in Italia invece....

 

Joefox

Link to post
Share on other sites

Caro Giorgio,

come categoria siamo come i dinosauri...

 

Estinti perchè non capaci di adattarsi all'evoluzione!

 

Se uno mi querelasse con quei presupposti, me ne andrei in ferie a sue spese per un bel po' di tempo...

 

A pescare con i suoi soldi ed alla faccia sua!

 

Continua a fare sempre come hai fatto, nei serragli si accomunano e si accoppiano le bestie simili ed io sono orgoglioso di appartenere a questo di serraglio... :P

 

Ciao. Pepu.

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Quante energie spese inutilmente e scioccamente, quante chiacchiere morte e quanti filosofi fa forum che credono di essere dei profeti o dei pensatori sopraffini di politica di "categoria".

Solo scrivere di categoria mi fa venire da scoppiare dal ridere!

Scei patantati capaci solo del copia-incola ma impossibilitati di capire anche il lapalissiano... :laughing:

Gente che scrive e si atteggia senza neanche capire cosa avrebbe copiato, caricature umane. :wacko:

 

Poi, la competizione, che sarebbe anche una buona cosa se finalizzata a produrre ma non vedo nulla tranne il lavoro di Giorgio.

Quale sarebbe il pregio di certti ambienti? IL BAR?

Allora eleggiamo tutti i barsti a politici di grande caratura, da nessuna parte si discute di politica e di sport come nei bar!!!! :laughing:

 

Il forum è un divertimento, delle volte ricerca di condivisione, purtroppo accade che gente appassionata ma priva di strumenti culturali crede di avere diritto a sparare cazzate senza dever affrontare poi le conseguenze.

 

Certo accade che si corra il rischio di sopravvalutare il forum ma è vero anche che dal forum sono arrivate "provocazioni" e proposizioni che sono state poi riprese in Home page ed in ambiti ufficiali.

Quindi bene alle chiacchiere ma non si puù misurarle a numero ma a peso e le chiacchiere morte non hanno peso, fluttuano come le menti di certi acefali.

 

Credo che ovunque, anche nei forum a me non graditi ci sia ente in gamba e per bene sta alla gente recepre e valutare.

Ho perso gni capacità di incazzarmi per lo stupido di turno, me ne fotto e forse questo è il pegior danno che procuo loro, Giorgio, fai lo stesso e vedrai che tornerai a divertirti anche nel forum.

Non è necessario rispondere a tutti ed a tutti, certi individui vanno ignorati cercano visibilità e per farlo tentano di arrivare a te che sei lì in alto, non degnarli neanche di uno sguardo FREGATENE!

 

:bye: da :jrgian::D

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...