> Contro Corrente - Fan Club Acque Basse - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

:frustry: Avete mai avuto la sensazione che tutti vi remino contro??

Che tutta la fatica che fate per far sbocciare la vostra passione è invana?

E' quello che mi sta succedendo in questo periodo.

Oggi ho litigato con mia madre. Mi fa: "Io nn so, pensi solo ad andare in pericolo!

Spero che sia solo una mania che passi alla svelta"

Io dopo una frase del genere che posso fare? Diamine sono anche figlio unico!!

Voi mi direte di mandarla a quel paese ma le voglio bene e ovviomente mi piacerebbe andare e pesca sapendo di essere in pace col mondo.

Il brutto che tutte le attenzioni sono solo ed unicamente per me!!!

Sento che faccio sempre più fatica e abitare lontano dal mare certo nn mi aiuta.

Mi sento veramente triste...dovevo sfogarmi e l'ho fatto qui in "acque basse" perchè per me siete una grande famiglia. Non avete idea di come mi piacerebbe andare a pesca periodicamente con tutti voi...non avrei mai creduto che cercare di coltivare questa passione comportasse tanta fatica. Voi mi prenderete per scemo..

:(:(:(:(

Link to post
Share on other sites

non sei scemo hai solo una grande passione per il mare...tua mamma è logico che si preoccupi il nostro purtroppo è uno sport che rischi 1 o rischi 1000, puoi andare in mare e fartiu male un'orecchio o lasciarci la pelle...tutto stà a te a non strafare MAIIIII!!!! ricordatelo...l'anno scorso a mio spiacere è morto in mare un grande amico nonche cugino della mia ragazza il grande Massi Bianco certo dopo quella batosta non era facile toccare l'acqua e ancora adesso andare dove l'hanno trovato senza vita mi fa stare male....cmq a parte ciò la preoccupazione di tua mamma è più che comprensibile, continua ad andare in mare magari chiamala appena esci ma l'unica cosa che ti ripeto non devi mai strafare!!! :angry: CAPITO???

 

ciao ciao ivan :bye::bye:

 

PS PENSA COSA PASSA MIA MAMMA CHE MAGARI VADO IN MARE ALLE 4.30 DI MATTINA E TORNO ALL'UNA VADO A LAVORO E TORNO A CASA ALLE 8.30!!! :P:P

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Dovresti dare ascolto a tua madre, almeno qualche volta e guadagnarti la sua fiducia.

Sono convinto che saprai farlo!

 

Pensa se invece di coprirti di attenzioni e premure ti avesse abbandonato?

Per tua madre nulla al mondo è più prezioso di te, niente, neanche lei stessa puà valere un tuo sospiro un tuo desiderio.

Amala e rispettala, poi, un giorno, il più lontano possibile, non ci sarà più ed a nulla serviranno rimpianti e lacrime.

Ho perso mia madre da poco e credimi figliuolo mio è come se un filo si fosse spezzato per sempre, nulla sarà mai come prima.

Un abbraccio a te ed un bacio a tua madre.

Ti voglio bene!

 

Ciao da :jrgian:

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites

Hai ragione... :subh:

anche a me la mia ragazza e mia mamma mi fanno la testa così...entrambe sono al corrente di tutti i pericoli che si corrono in mare ed è per questo che hanno paura! :o chi non ha questa passione vede solo l'aspetto negativo ma un pò alla volta sto cercando di far capire alla mia metà che questo mondo è fantastico!...pian piano ci sto riuscendo e uno di questi giorni indosserà la maschera per la prima volta! :clover: speriamo bene! (ovviamente non sommozzerà e non avrà nemmeno le pinne!e....esploreremo 1.5 mt di ""abissi"" :D:D:D )...spero che un giorno diventi il mio compagno di pesca :wub:

cerca di fare anche tu così...cioè falle capire che non fai nulla di male e che sei prudente SEMPRE...usa modi gentili senza arrabbiarti e quando tua mamma è troppo preoccupata o sta nervosa evita di andare a pescare...vedrai che le cose miglioreranno un pò! :D

ammazza ho fatto un romanzo! :devil::lol::lol::lol:

Link to post
Share on other sites
Dovresti dare ascolto a tua madre, almeno qualche volta e guadagnarti la sua fiducia.

Sono convinto che saprai farlo!

 

Pensa se invece di coprirti di attenzioni e premure ti avesse abbandonato?

Per tua madre nulla al mondo è più prezioso di te, niente, neanche lei stessa puà valere un tuo sospiro un tuo desiderio.

Amala e rispettala, poi, un giorno, il più lontano possibile, non ci sarà più ed a nulla serviranno rimpianti e lacrime.

Ho perso mia madre da poco e credimi figliuolo mio è come se un filo si fosse spezzato per sempre, nulla sarà mai come prima.

Un abbraccio a te ed un bacio a tua madre.

Ti voglio bene!

 

Ciao da :jrgian:

 

Grazie Gianfranco, e grazie ovviamente anche agli altri. Spero che capisca e che sia solo questione di tempo. Oltrettutto 18 anni è un'età difficile per un genitore..

Lei si sta spaventando anche perchè ogni benedettissimo giorno qualcuno muore a mare!! Questo è il problema. Io so benissimo che è un'attività che in determinate circostanze può essere rischiosa ma più che pescare basso e salire sempre prima delle contrazioni diaframmatiche che posso fare??

Grazie e tutti :bye:

Link to post
Share on other sites

:bye::bye::bye::bye:

:frustry: Avete mai avuto la sensazione che tutti vi remino contro??

Che tutta la fatica che fate per far sbocciare la vostra passione è invana?

E' quello che mi sta succedendo in questo periodo.

Oggi ho litigato con mia madre. Mi fa: "Io nn so, pensi solo ad andare in pericolo!

Spero che sia solo una mania che passi alla svelta"

Io dopo una frase del genere che posso fare? Diamine sono anche figlio unico!!

Voi mi direte di mandarla a quel paese ma le voglio bene e ovviomente mi piacerebbe andare e pesca sapendo di essere in pace col mondo.

Il brutto che tutte le attenzioni sono solo ed unicamente per me!!!

Sento che faccio sempre più fatica e abitare lontano dal mare certo nn mi aiuta.

Mi sento veramente triste...dovevo sfogarmi e l'ho fatto qui in "acque basse" perchè per me siete una grande famiglia. Non avete idea di come mi piacerebbe andare a pesca periodicamente con tutti voi...non avrei mai creduto che cercare di coltivare questa passione comportasse tanta fatica. Voi mi prenderete per scemo..

:(  :(  :(  :(

Questi sono veramente piccoli problemi personali.

Ma pero, prova a metterti un poco nei panni dei tuoi genitori. Pratichi uno dei piu pericolosi sport che ci sono in giro. Ogni qualvolta tua mamma legge brutte notizie sui giornali riguardanti il mare pensa a te, e ha ragione perche ti vuol bene.

Guarda questi imprevisti dal lato positivo. Hai una famiglia che ti ama e protegge al di sopra di loro stessi,allora quando sei in acqua, ogni tanto pensa a questo e gli altri problemi sembreranno proprio piccoli a confronto. Succedeva anche a me sai. Io ero somozzatore professionista oltre che pescasub, e mia mamma perse diversi chili per causa mia. Lamentele continue. Ora non c'e piu, darei chissa che cosa per sentire ancora due minuti di quelle lamentele... :bye: Mario.

Link to post
Share on other sites

Ciao anche io mi trovo nella tua stessa identica situazione ma proprio identica,mia madre nn vuole che vado in mare per tutte le cose che si sentono e per l'idea che a della pesca sub ogni volta che devo andare in mare devo passare ore a parlarle e riperterle che la prima cosa a cui tengo e la mia vita e di certo non andro a rischiarlama niente e niente non mi ascolta nemmeno e mi dispiace dirlo molte volte vado a sua insaputa e quando ho caricato la roba in macchina ''di nascosto '' la chiamo e le dico che sto andato al mare lo so che e sbagliatissimo ma non ho alto modo ora mi sa che si sta rassicurando ma rimane fissa sul fatto che e pericoloso. l'unico modo che abbiamo per far capire che non accadra nulla e solo far acquistare fiducia. E veramente dura ma non dobbiamo scordare che gli altri vedono le cose da un punto di vista del tutto diverso dal nosto e nonostante noi cerchiamo di spronarli a cambiare punto di vista loro avranno sempre raggione perche ci vogliono bene :wub:

sono contento che finalmente si sia aperta questa discussione perche ero sicuro di non essere l'unico ad avere questi ''problemi''

 

vi saluto tutti con affetto siete sul serio una seconda famigli :bye::bye:

Link to post
Share on other sites
Ciao anche io mi trovo nella tua stessa identica situazione ma proprio identica,mia madre nn vuole che vado in mare per tutte le cose che si sentono e per l'idea che a della pesca sub ogni volta che devo andare in mare devo passare ore a parlarle e riperterle che la prima cosa a cui tengo e la mia vita e di certo non andro a rischiarlama niente e niente non mi ascolta nemmeno e mi dispiace dirlo molte volte vado a sua insaputa e quando ho caricato la roba in macchina ''di nascosto '' la chiamo e le dico che sto andato al mare lo so che e sbagliatissimo ma non ho alto modo ora mi sa che si sta rassicurando ma rimane fissa sul fatto che e pericoloso. l'unico modo che abbiamo per far capire che non accadra nulla e solo far acquistare fiducia. E veramente dura ma non dobbiamo scordare che gli altri vedono le cose da un punto di vista del tutto diverso dal nosto e nonostante noi cerchiamo di spronarli a cambiare punto di vista loro avranno sempre raggione perche ci vogliono bene :wub: 

sono contento che finalmente si sia aperta questa discussione perche ero sicuro di non essere l'unico ad avere questi ''problemi''

 

vi saluto tutti con affetto siete sul serio una seconda famigli  :bye:  :bye:

Ciro, tu dici "Far capire che non accade nulla" Ma proprio su questo forum apprendiamo ,con terribile frequenza, di incidenti sucessi a chi come te, proprio pensava che non sarebbe accaduto nulla...E invece...Vedi mi piacerebbe veramente, la prossima volta che entro in acqua, avere la possibilita di una certezza cosi positiva. Potresti darmene il segreto? :bye::bye::bye: Mario.

Link to post
Share on other sites
E' una prassi ed anche giusta amico mio.

Per una madre il pericolo è sempre dietro l'angolo.

La pesca in apnea è anche pericolosa...

Quindi giusto così.

Io a 40anni quando vado a pescare trovo sempre almenno 10 chiamate di mia madre. :bye:

Assecondala ma pensa quanto può penare.

 

Parole sante Simone. Io trovo anche quelle di mia moglie e di mia suocera.......

 

Luca.

Link to post
Share on other sites
E' una prassi ed anche giusta amico mio.

Per una madre il pericolo è sempre dietro l'angolo.

La pesca in apnea è anche pericolosa...

Quindi giusto così.

Io a 40anni quando vado a pescare trovo sempre almenno 10 chiamate di mia madre. :bye:

Assecondala ma pensa quanto può penare.

 

 

Idem, mia madre inoltre ha anche mio fratello bombolaro, praticamente le ho regalato il cellulare per risparmiare sulle telefonate :D:D ..Jack, TI vuole bene, è normale, falle un sorriso e dille che ci tieni a Lei. :bye::bye:

Link to post
Share on other sites

jack. pazienta.

 

finisci di studiare, inizia a lavorare e comprati una macchina.

 

nel we, che sia inverno o estate, coltivarai la tua passione con gli amici del tuo circolo. ma avrai dato modo a tua madre di capire che sei maturo e che nn c'è più bisogno della sua protezione (anche se in parte questo sentimento ancestrale e bellissimo rimarrà sempre). fidati, sarà lei a capirlo e a darti i tuoi spazi per le tue passioni.

 

Per ora continua a documentarti, ad andare in piscina e al tuo circolo. Le libertà arriveranno. Vedrai se arriveranno.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...