> shadowdream77's Content - Page 69 - AM FORUMS Jump to content

shadowdream77

Members
  • Content Count

    1,773
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by shadowdream77

  1. Ciao Aktarus...anche io uso quelle pinne e anche io all'inizio ho avuto i tuoi stessi problemi. Di solito contro i crampi hai bisogno di mangiare molta frutta e se ti porti qlc integratore da bere durante la pescata non può che aiutarti....però devi prima verificare alcune cose.....tipo: le pinne non è che sono troppo strette?...oppure quando pinneggi tendi a piegare troppo il polpaccio,facci caso perchè questo difetto lo avevo anche io e da quando me ne sono accorto i crampi sono spariti...... Se utilizzi le cavigliere prova a toglierle.....
  2. .....grazie Davide,in effetti non c'è nulla di sottotaglia anche perchè non sono il classico pescasub della domenica che cerca di tornare a casa per forza con qualcosa nel carniere e oltretutto sono una persona umile che non si vanta di una o più catture....mi è capitato di incrociare (..raramente ma è capitato...) banchi di pesce in riproduzione e dopo la cattura di 1.....massimo 2 esemplari li ho lasciati stare. Non ho paura di cappottare e come molti di voi preferisco uscire dall'acqua senza aver preso nulla piuttosto che con prede piccole...della pescata in oggetto il pesce più piccolo è
  3. Ciao Giò,io ce l'avevo su un circolare ma dopo un pò la sagola mi si è rovinata con il continuo sfregamento contro la tacca dell'asta....preferisco quella snodata. Quella fatta con la sagola è comoda in quanto molto leggera e non frena l'elastico in fase di tiro (...non offre reistenza all'acqua...) però non la utilizzo più....
  4. Buongiorno raga.....sabato mattina sveglia di buon ora (5\5:15) e partenza per il mare,destinazione Civitavecchia (...un'ora di macchina.... ). Arrivo che era ancora buio,mare calmissimo....tempo di vestirmi entro in acqua che cominciava ad albeggiare....il tempo di caricare il fucilozzo che davanti a me,a circa 6\7 metri, si materializza un branco di spigole (....una quindicina....) tutte intorno al kg.....dalla serie "stiamo venendo a darti il bacio del buongiorno...."!! Beh,tra me penso che come inizio non c'è male....provo qlc aspetto (...circa 2 metri di acqua...)ma del branco nemmeno
  5. Ciao Gabri....il fatto di inserire il nylon nel foro più vicino alla punta dell'asta ha dei pro e dei contro.....pro nel senso che quando insagoli il pesce l'asta si intraversa e il pesce è completamente bloccato e non può più uscire......contro se per esempio spari in tana: quì rischi di incastrare l'asta e per farla uscire,se ci riesci,è un'operazione faticosa....io ho sempre passato il nylon al foro più lontano dalla punta e mi ci sono sempre trovato benissimo....per quanto riguarda la precisione del tiro non sò dirti se incida o meno....
  6. .....esatto....tipo Sant'Agostino.......solo che per arrivare a sant'Agostino ti devi attraversare Civitavecchia...la differenza è che trà i due posti diciamo che a Sant'Agostino il 99% del fondale è tutta roccia e posidonia (sabbia rarissima,per cui un pò + di visibilità...).Se poi continui e passi Sant'Agostino c'è un fiume che si chiama "Mignone"....dove sfocia c'è un bel fondale...lì spesso ci vedo sempre qlc pescasub....
  7. ....emh....ho fatto l'abbonamento......ma non lo utilizzo quasi mai......
  8. .....altra cosa molto molto importante,almeno per quel che mi riguarda,è che nei fucili di legno tutto il meccanismo di sparo è in acciaio inox e non di plastica,sembra una cavolata ma non lo è affatto......!!!!! Per quanto mi riguarda di arbalete ne ho 2,un totem 100 e un omer xxv da 75....quando và a finire un pò di sabbiolina nel congegno di sparo la differenza è abissale,il primo spara anche se dentro ci sono i sassolini,il secondo a volte resta col grilletto giù e dopo quasi ogni pescata mi tocca smontarlo per intero per pulirlo.....a parte la precisione,il legno in acqua è molto + legge
  9. .......grande Simo.......ottimo carniere!!!! ....a me me svegliano solo pe andà a lavorà.......possino ammazzarellalli..!!!!!
  10. .....grande Ale,eri già un mito prima.......adesso sei il "supermito"........vai ciccio che trà un mesetto si torna in acqua alla grandissima........però mi raccomando,lasciace qualcosetta pure a noi!!!!!!!!
  11. .....grazie Ares.......mi viene un piccolo dubbio......forse è per questo che dove vado io di pesce non ce n'è molto...... aahahahahahahahhahaahahah.......mannaggia.......vabbeh l'importante è entrare in acqua,prima o poi il treno passa.....!!!!
  12. ......Quezzi anche io ho la Alien,ma tranquillo.....è un ottimo acquisto e vedrai che con i consigli che abbiamo dato risolvi bene.....
  13. ...a tor caldara visibilità al limite.....è quasi tutto sabbione e anche con una leggere onda lunga la visibilità è compromessa....dovreste provare "riva di traiano".....prendete la roma-civitavecchia e uscite a civitavecchia sud....appena usciti andate verso destra e dopo 200metri il posto è sulla sinistra.....se volete parcheggiare vicino la spiaggia (...in realtà sono tutti ciottoli....) appena uscite dall'autostrada (civitavecchia sud sempre....) andate sempre verso destra e dopo circa 200 metri sulla destra c'è una stradina stretta sterrata.....girate lì e poi ancora subito a destra passa
  14. Ciao Aktarus.....operazione molto semplice: basta una semplice lima (....ovviamente non da sgrosso....) e in 5\10 minuti ti fai una punta bella nuova.Se vuoi faticare di meno metti l'asta in una morsa (..senza stringerla a morte...) e lima tutta intorno la punta....ogni tanto mentre limi bagna la punta dell'asta e la lima con un pò di acqua.... Comunque è sempre bene avere un'asta di ricambio....
  15. Ciao Vargas....non credo che dipenda dal fatto di aver collegato il monofilo direttamente al sagolino...l'unica cosa è quella di non fare tra i 2 tipi di filo un nodo completamente chiuso....cioè: di solito si fa una sorta di cappio (tipo un anellino) con il sagolino e dentro questo si fa passare il nylon successivamente chiuso con uno sleevers....io ho sempre fatto così e non ho mai avuto problemi di aggrovigliamento...facendo la montatura in questo modo ammortizzi anche un pò il colpo all'altezza dell'attacco tra i 2 fili....
  16. ops,pardon.........in modo da riportare la temperatura interna un pò + bassa.....e non alta.....errore di distrazione.....
  17. Quoto con ciappuzzo.....la manovra con l'accendino è molto importante....passalo anche sul cinturino della maschera....quoto anche con algamare,non stringere troppo la maschera perchè crea appannamenti anche quello. La maschera teoricamente dovrebbe essere appena appoggiata e deve fare quell'effetto ventosa con la faccia....se la stringi troppo ne perdi anche per quanto riguarda l'apnea in quanto ti và a premere con il bordo sulla fronte dove ci sono le tube e,oltre a farti male,ti accorcia e anche di molto i tempi di apnea.... Per quanto riguarda l'operazione del lavaggio con limone e acq
  18. Ciao....allora io ho avuto lo stesso problema.....fatte determinate cose ho risolto molto bene.....prova così: 1 - prendi la maschera,facendo attenzione a non rovinarla prendi un accendino e con la fiamma passaci un pò dappertutto (a una distanza di qlc centimetro...) vedrai tutte scintille piccoline che sono dovute all'abbondanza di silicone presente.....puoi passarlo anche sui vetri non succede nulla.....al limite se ti diventano un pochino neri poi il nero si toglie anche con sola acqua.... 2 - prendi un recipiente,metti acqua calda (....non bollente....) un detersivo per i piatti e s
  19. Ciao ragazzi.....bel post......io di solito vado 1 volta a settimana,da novembre a febbraio non vado....il mare + vicino ce l'ho a 45km ma di solito vado un pò più lontano (circa 110km solo andata...) Quando sono in ferie vado con molta continuità.....quest'estate mi è capitato qlc volta di entrare alle 6 del mattino ed uscire alle 12....per poi rientrare alle 15 e riuscire alle 20 inoltrate......la guerra è guerra...!!!
  20. .....d'accordissimo con Stefano,racconto entusiasmante e fatto in maniera eccellente...la descrizione del posto è talmente perfetta che sembra di essere lì....gran bella cattura e anche bellissime foto....per quanto riguarda la preda persa.....beh,che dirti....tutti sbagliamo....in pochi riusciamo a pareggiare i conti con la sfortuna.....sei un grande Zef....!!!!!!
  21. Ciao...quello che già è predisposto con la muta (..io ho una polo sub..) non basta in quanto non è molto spesso (..appoggio il fucile sullo sterno solo per caricarlo dalla prima alla seconda tacca...) e dopo qlc volta che carichi il dolore lo senti e come...ho risolto acquistando 3\4 pezzi di neoprene,li ho tagliati in modo da farli diventare ovali,li ho sovrapposti.....poi ne ho preso un pezzo sempre ovale ma + grande rispetto agli altri,ce l'ho applicato sopra e ho chiuso il tutto con un tubetto di neoprene liquido....sono 2 anni che l'ho montato e ancora tiene alla grandissima....non mi dà
×
×
  • Create New...