> fabio3666 - AM FORUMS Jump to content

fabio3666

Members
  • Content Count

    463
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About fabio3666

  • Rank
    Member
  • Birthday 02/19/1968

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Pesca in apnea
  • Tesserato FIPSAS?

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Rovereto
  1. Eccomi. Purtroppo non ci sono buone notizie, la capitaneria de La Caletta, molto disponibile e cortese, ha approfondito la mia richiesta e mi ha risposto così: Gent.mo Sig. Ucosich, a seguito esito negativo contatto telefonico, si riferisce che, come già evidenziato in sede di controllo dal personale della Motovedetta CP 802 nel caso il subacqueo in immersione sia accompagnato da mezzo nautico di appoggio, vige l'obbligo di avvalersi a bordo di una persona che dovrà intervenire se necessario per prestare assistenza, munito di idoneo mezzo di comunicazione per chiamare soccorso. Tale previs
  2. Update: ho chiamato Olbia ma al momento non è presente nessuno nell'ufficio competente, ho chiamato direttamente La Caletta, ed oltre ad essere stati gentilissimi e molto disponibili, mi hanno detto che approfondiranno con Olbia e con i riferimenti normativi che ho dato, e mi ricontatteranno quanto prima. Vi tengo aggiornati. ;-)
  3. Corretto. Fuori parco ho una zona abbastanza vasta tra i 16 e i 20 metri, dove prendo la maggior parte del pesce. Poi altre un po più fonde, ma da pochi tuffi. Punti singoli (da un tuffo, ma quasi sempre a pesce :-D) a 14, 11, 7 e 4 metri... In quest'ultimo ho beccato un corvo nell'unico "volo" visto fino ad ora: almeno 25 pesci, tutti della stessa taglia (non eccezionali, 350-400 grammi). A punta Ottiolu tra i 20 e i 22 un'altro bel punto, da fare la mattina presto quando non c'è traffico.
  4. È pensa che oggi ho anche strappato il mio primo dentice serio da un branco meraviglioso.... Pedrami ? Secche S. Teodoro ! Yes! Se riesco, posto una foto dell'unica pescata decente...
  5. È pensa che oggi ho anche strappato il mio primo dentice serio da un branco meraviglioso....
  6. Ciao a tutti, vi rendo partecipi dell'ennesimo caso di interpretazione dell'obbligo di barcaiolo, da parte della capitaneria di La Caletta (dipendente da Olbia). Non si tratta di una vera contestazione, ma di un semplice avvertimento: i militari della cp (peraltro estremamente gentili e cortesi), mi hanno detto che non posso effettuar attività di immersione di alcun tipo, con mezzo nautico, se non accompagnato da barcaiolo. Ho citato la famosa circolare normativa, ma mi hanno preso in contropiede dicendo che è tutto scritto nell'ordinanza della CP Olbia, del 2013. Ho ringraziato e sono rientra
  7. povero Fabio, a me risulta fuori per un punto.... la classifica non è ufficiale Haimè, purtroppo la classifica che hai stilato è quella che risulta a me: ho mancato la qualificazione insieme alla terza anguilla che ho sbagliato clamorosamente... 2 osservazioni: - l'ultimo qualificato, è Santanera, perchè i 3 a 15 punti hanno tutti uguale piazzamento (6°) ma lui ha più punti totali (circa 13.000), l'ultimo dei tre è Cappelletti. - Anche rivedendo la classifica al meglio delle due gare su tre, non cambia di una virgola, perchè a parte i primissimi, tutti gli altri hanno almeno un risultato
  8. Il vero problema é che, stando così le cose, non c'é speranza che la situazione migliori a breve. Si può solo sperare che le analisi annuali vadano a beccare un campione di pesci messo meglio, riaprendo la pesca. Il problema sulla salute, invece é relativo al cumulo: se le anguille hanno un tasso 4 volte superiore alla soglia limite, in teoria basterebbe consumarne 4 volte meno in un anno. Il rischio salute lo corre chi é abituato a farsi delle abbuffate settimanali di anguille, non chi la consuma un paio di volte l'anno. La pcb si accumula, quindi é peggio mangiare 100 anguille con un tasso b
  9. Semplicemente perché non guardano cosa hanno dedotto gli altri paesi...
  10. Questo è lo studio più specifico in materia, la fonte è greenpeace, personalmente la prendo con le pinze, ma non credo che i dati siano stati alterati: http://www.greenpeace.it/inquinamento/chimica/estratto_rapporto_anguille.pdf Giustamente lo studio evidenzia che da "più di 20 anni" (è del 2005 quindi possiamo dire 30), in tutta Europa non si produce più PCB. La contaminazione è avvenuta prima, ed essendo un residuo di lavorazione non cumulabile, non è pensabile che sia stato "sversato" in acqua tutto insieme.
  11. Bisogna vedere se il PCB è sempre stato nel lago o se c'è finito dentro da poco, le cause della contaminazione sono ignote, quindi non possiamo dire nulla. Per gli altri laghi probabilmente hai ragione, ma non mi pare una scusante valida. Riguardo al fatto che ora che non sono vietate le stanno pescando a gogò, posso assicurarti che lo facevano anche prima... Da quello che ho letto in giro, c'è arrivata tramite i fiumi, negli anni, e si accumulata nei fanghi del fondo. Ripeto, è un fenomeno comune in tutta l'europa industriale. E si, molti non hanno mai smesso di pescarle, ma illegalmente.
  12. Magoo: basterebbe andare a vedere cosa succede nel resto d'europa. Sono vietate per lo stesso motivo, almeno nelle regioni più industriali. Loro sono già andati a vedere come mai... per esempio, basta chiederlo agli svizzeri!
  13. Ciao Daniele, non si tratta solo della gara: in questi giorni chi può le sta pescando a gogò. Proprio per il punto che la contaminazione non cambia in base ad un decreto: le hanno sempre mangiate e se possono, continuano a farlo. Ricordo che la PCB viene dalla produzione industriale anni 60, non più prodotta come residuo di lavorazione dagli anni 80. Non è roba di questi anni, chi ha pescato e mangiato anguille negli ultimi trent'anni lo ha fatto alle stesse condizioni di oggi. Senza contare che negli altri laghi sono consentite semplicemente perchè nessuno si è preso la briga di fare analisi.
  14. Sentito palazzo: ad oggi le anguille sono ufficialmente pescabili, sabato pubblicazioni non ne vengono fatte, ergo domenica dovrebbero esserci anche in gara. Tra qualche giorno dovrebbe entrare in vigore la proroga al divieto, ma per ora non c'è niente di ufficilae a livello provinciale. fabio
×
×
  • Create New...