> PescaSubLecce - AM FORUMS Jump to content

PescaSubLecce

Members
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

About PescaSubLecce

  • Rank
    Nuovo Member

Previous Fields

  • Disciplina praticata in prevalenza
    Apnea
  • Tesserato FIPSAS?
    No
  1. Ragazzi, il tordo andava sui 650 grammi ed è stato preso con un 90 ma mi sembra strano che qualcuno dica che sono facili. Ho seguito l'azione della cattura dall'alto per poi scendere e fotografare la risalita. Non ho mai trovato così facili questi pesci soprattutto se di dimensioni notevoli come questo anzi devo fare i complimenti a Gianni per la cattura che è stata effettuata con un agguato perfetto partito da lontano ed un avvicinamento silenzioso che ha colto il pesce all'imboccatura della tana.
  2. Foto scattata in risalita, con un bel tordo preso in tana! Grande Gianni!
  3. Non dico che devi essere daccordo con me. Va benissimo che tu abbia un tuo parere. Ma qui non si è parlato di norme nè di parlamento. Dico semplicemente che bisogna essere coerenti con la figura del pescasub che vogliamo dare all'esterno. E poi se vogliamo proprio andare "a norma" ci sono dei limiti o sbaglio da rispettare per la pesca del pesce? Quel dentice, la cernia piccola di cui si parlava ( per vederla arrivare ad un kilo), la tanuta...il piccolo polpo che cresceva e veniva a mangiare dalla mano? Beh? Siamo a norma?
  4. Scusate se mi dissocio. Ho visto quasi tutte risposte entusiastiche a questo post e per me è assolutamente impossibile non dire la mia. Sono fatto così. Tenere quei pesci in una vasca da 350 litri ( da 550, 100, 8000.....non cambia) è qualcosa di assolutamante disumano e innaturale. Farlo poi per la sola "soddisfazione" di guardare crescere un pesce che appunto crescendo all'interno di un acquario perde ogni briciola del suo istinto naturale è ancora peggio. Il polpo che veniva a prendere da mangiare dalla mano in acquario, rilasciato in mare sarà morto in 10 minuti. Stessa cosa per
  5. si l'ho letto...ma ho letto anche questo... Possiamo pescare in coppia con una sola boa? Sì, l'importante è mantenersi sempre alla dovuta distanza. Questa soluzione, però, è sconsigliabile ed anche quando si pesca in coppia l'ideale è disporre di due boe segnasub oppure, in alterntiva, di una plancetta con bandiera, solitamente più grande e visibile.
  6. e lo sapevo io che non eravamo in torto..... non riesco a capire perchè si debbano accanire contro di noi.... spero veramente di incontrare di nuovo quella motovedetta.....
  7. Domanda 1: La settimana scorsa, insieme a due amici, siamo andati a pescare in zona Torrespecchia (salento ). Avevamo deciso di pescare nel sottocosta ( a riva praticamente ) nella speranza di insediare qualche spigola. In tre avevamo 2 palloni. Il terzo lo abbiamo lasciato in macchina perchè, pescando molto vicini (praticamente a POCHI METRI L'UNO DALL'ALTRO), avremmo fatto un casino tra sagole ecc, ecc, ). Naturalmente si è avvicinata una motovedetta dei carabinieri che aveva da ridire sul fatto che avessimo due palloni in tre. Frase esatta: " Adesso che facciamo, i palloni cumulabili?".
  8. Io ho il 100 allestito così come uscito dal negozio. L'unica modifica che ho apportato è stato il cambio dell'asta ( gho messo quella da 6,3 mm ). Grande precisione e manegevolezza. L'unica cosa che non riesco proprio a capire è perchè si debba rovinare il fusto ed anche il manico a causa dell'urto dell'ogiva dell'elastico dopo lo sparo. Ripeto, non ho cambiato niente del fucile....e mi si rovina ogni volta sempre di più. In ogni caso un ottimo fucile.
  9. Io sono andato a pesca in Puglia, zona Otranto. Ore 6.15 in acqua (con nebbia ) Ho pescato con una 5 mm senza sottomuta. L'acqua è abbastanza fredda ma l'unico problema l'ho avuto ai piedi nonostante i calzari integri ho avuto un pò di perdita di sensibilità alle dita e per questo sono uscito dall'acqua...ma dopo 3 ore di pesca...
  10. Salve ragazzi, prima di tutto mi presento. Sono un ragazzo di 27 anni di Lecce e seguo da diversi anni il forum pur non partecipando attivamente alle discussioni. Pratico la pesca in apnea da 5 anni in maniera mooooolto tranquilla nel senso che ho preferito e preferisco da sempre una pescata rilassante ed in tutta tranquillità ad apnee profonde e magari qualche pesce in più. Finalmente mi sono deciso a partecipare al forum...anche perchè ho bisogno di un consiglio da qualche pescasub locale ( Salento ). Infatti ho bisogno al più presto di riparare la muta ( una picasso ghost ) e non ho
×
×
  • Create New...