Home » News » News Pesca in Apnea » Mondiale 2014: Spagna pigliatutto, Italia appena fuori dal podio

Mondiale 2014: Spagna pigliatutto, Italia appena fuori dal podio

| 3 novembre 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Si è conclusa da poche ore la seconda giornata di gara del Campionato Mondiale 2014 di Pesca in Apnea, la classifica di ieri non ha visto grandi sconvolgimenti quanto più una lunga serie di conferme e, se i carnieri della prima frazione erano sembrati piuttosto modesti per una kermesse internazionale, quelli della seconda sono stati ancora più leggeri. Lo squadrone spagnolo si conferma asso pigliatutto della competizione e non delude le aspettative e gli sforzi organizzativi riposti in questa trasferta. Vince la giornata e, con la seconda piazza del giorno prima, conquista anche il suo primo titolo mondiale, lo spagnolo Xavier Blanco, portando al peso 7 pesci validi e totalizzando 28.191 punti finali. Piazza d’onore di frazione e finale per il connazionale Samuel Tomas che migliora il 5° posto del giorno precedente consegnando anche lui 7 prede valide per 21.949 punti complessivi. Terzo gradino del podio e molto amaro in bocca per il terzo spagnolo, Santi Lopez Cid, che vanifica la vittoria di sabato con un deludente 18° posto frutto di due sole prede valide, che lo lasciano attardato a quota 21.000 punti.

IMG_6622rid

Le furie rosse sul podio, da sx Santi Lopez Cid (3°), Xavier Blanco (1°) e Samuel Tomas (2°) – (Foto V.Prokic)

10° classificato con due prede valide e ancora una volta primo degli azzurri, Concetto Felice, che con 17.230 punti totali riesce a confermare la prima piazza disponibile appena fuori dal podio. 11° di giornata con 3 prede valide e 13° finale con 10.434 punti, Christian Mortellaro. 21° di giornata con 2 prede valide e 17° finale con 7.972 punti, Bruno Desilvestri. La Nazionale azzurra chiude in quarta piazza anche la classifica a squadre, dietro alla Spagna che ha largamente dominato entrambe le giornate, al Portogallo che con una grande rimonta recupera la prestazione sottotono di sabato e alla Croazia che conferma l’exploit di Kesic della prima frazione.

5° posto a squadre per i cileni, grandi favoriti della vigilia, mentre un deludente 10° posto per i beniamini di casa che non sembrano aver mai trovato il bandolo della matassa. Ancora una volta le acque di casa si sono rivelate una trappola insidiosa che chi sulla carta aveva una conoscenza maggiore di questi fondali e un’esperienza inifinitamente superiore a quella che le altre squadre avevano potuto fare in qualche mese complessivo tra preparazione e sopralluoghi pre mondiale.

VAI ALLE NEWS della 1a GIORNATA >>——–>

CLASSIFICA UFFICIALE INDIVIDUALECL1

CL2CL3

CLASSIFICA UFFICIALE a SQUADRE

CL1SQCL2SQCL3SQ

Mondiale 2014: Spagna pigliatutto, Italia appena fuori dal podio scritto da Davide Serra media voto 5/5 - 1 voti utenti

Tags:

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply