Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Nausea e giramento di testa


13 risposte a questa discussione

#1 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 24 gennaio 2004 - 12:14

Caro Dottore,

vorrei porle questo problema che mi capita ormai da tempo e che mi ha indotto ad abbandonare quasi del tutto l'attività in apnea.
Da diverso tempo (circa 2 anni), ogni volta che provo ad indossare la muta per immergermi in apnea, mi sopraggiunge una forte sensazione di nausea, accompagnata da giramenti di testa e successivamente a forti conati di vomito.

Il tutto si acuisce se forzo appena un poco la permanenza.

Ho provato di tutto. Dal variare gli orari, a cambiare la dieta (ho sempre atteso almeno 3 ore prima di immergermi) ma il risultato è sempre lo stesso.

L' unico dubbio che ho è sula muta, che ho acquistato da ormai + di 6 anni quando forse avevo 3/4 kg in meno e che essendosi anche indurita potrebbe "soffocare" un pochino, ma anche se in maniera minore il problema ho verificato, mi sopraggiunge anche senza.

Ho 33 anni, mi immergo anche con Ara da + di 10 anni e prima di mollare tutto, mi piacerebbe tentarle tutte.....


Grazie.

sad.gif

#2 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4724 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 26 gennaio 2004 - 11:27

l'ipotesi della muta troppo stretta non è del tutto da accantonare, così come è da prendere in considerazione la possibilità che tu soffra di "mal di mare".
dal tuo messaggio non è chiaro se il disturbo compare quando indossi la muta (quindi prima di entrare in acqua) oppure dopo che sei entrato in acqua, se puoi essere più dettagliato possiamo provare ad ipotizzare una diagnosi (sempre molto pericoloso x via telematica laughing.gif laughing.gif )

IL CONTE

#3 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2004 - 21:03

dry.gif uhm, mal di mare.... sarebbe imbarazzante.... comunque se così fosse sarebbe sopraggiunto solo negli ultimi anni.

I conati insorgono appena forzo un minimo l'apnea. Ho provato anche ad ignorarli proseguendo nella mia azione di pesca ma la cosa peggiora fino all'insorgere dei giramenti di testa....... che faccio... me la compro la muta nuova o butto via soldi? (al limite la uso solo per l'ara wacko.gif )

Grazie

#4 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4724 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 26 gennaio 2004 - 21:45

Quindi il disturbo compare quando sei in acqua? Giusto o nò, perchè ancora non me l'hai detto.

#5 turtle

turtle

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 24 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2004 - 10:37

ho avuto il tuo stesso problema..... era la muta troppo stretta!!!

#6 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 29 gennaio 2004 - 15:41

si, il problema compare in acqua... e poi, co sto fatto del mal di mare... mi sta mettendo paura.... che vuol dire che soffro di mal di mare.... non ne ho mai sofferto... e se così fosse??? omammamia.... huh.gif

#7 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4724 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 30 gennaio 2004 - 11:51

Se si trattasse di mal di mare non sarebbe poi un problema, vista la gran mole di farmaci antichinetosici in commercio.
Però prendi in considerazione l'ipotesi della muta stretta (che è molto più plausibile, a mio avviso).
Fammi sapere.

IL CONTE

#8 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2005 - 20:18

wacko.gif

Ora basta anche l'odore della muta per dare di stomaco... ma che mi succede???? sad.gif

#9 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4724 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 04 gennaio 2005 - 17:19

cioè?

#10 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2005 - 14:49

QUOTE (Massimo Malpieri @ Jan 4 2005, 05:19 PM)

puke.gif è proprio così.
Ora mi basta sentire anche l'odore (di gomma) della muta che...puke.gif puke.gif

#11 Guest_affertus_*

Guest_affertus_*
  • Guests

Inviato 30 gennaio 2005 - 15:09

Ho letto il post e devo dire che la mia prima impressione è che alla base della tua sintomatologia vi sia una forte componente psicologica (non scarto comunque neanche altre possibili cause).
Ti spiego il perchè della mia "impressione":
1. ti sei espresso in termini quasi da attacco di panico ---> "che vuol dire che soffro di mal di mare.... non ne ho mai sofferto... e se così fosse??? omammamia...." (l'attacco di panico è un disturbo ben definito, non un'offesa tongue.gif )
2. a quanto ho capito insorge solo nell'apnea ---> " la compro la muta nuova o butto via soldi? (al limite la uso solo per l'ara)
3. sembra una situazione anche di ansia anticipatoria e che ti sta scappando di mano ----> "Ora basta anche l'odore della muta per dare di stomaco... ma che mi succede????"
Detto ciò ho, ripeto, l'mpressione che i tuoi sintomi siano più dovuti ad un atteggiamento di ansia e preoccupazione nei confronti dell'apnea rispetto all'ARA. Magari non riesci a raggiungere un buon stato di rilassamento mentale (fondamentale nell'apnea) e somatizzi con i sintomi che hai descritto.
Anche la muta stretta potrebbe contribuire ad una sintomatologia di questo tipo (esiste una sindrome analoga da "collo di camicia stretto" che determinando compressioni su particolari strutture recettoriali presenti a livello del collo (nel bulbo e seno carotideo) può evocare sintomi da risposta vagale come quelli da te descritti.
Insomma senza logicamente scartare altre ipotesi (difficili da individuare date le scarse notizie) io propenderei verso uno "stato ansioso" nei confronti dell'apnea (paura di morire sott'acqua senza poter respirare ----> insorgenza dei sintomi da te descritti ---> fine dell'apnea ----> fine della situazione stressante ---> fine dei sintomi).
Magari ho sparato delle emerite str@n@ate
Fammi sapere in merito... possibilmente aggiungendo altri dettagli.

Ciao

#12 carcarinus

carcarinus

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2005 - 15:07

dry.gif boh. il fatto che abbia detto "Oddio il mal di mare no..." era un modo di scherzarci su.
Psicologico? blink.gif potrebbe essere ma sono sempre molto sereno in acqua, dato che lo faccio da molti anni e con piacere e gusto,. (anche se non piglio pesce...)


bye1.gif

#13 Guest_nogard83_*

Guest_nogard83_*
  • Guests

Inviato 16 febbraio 2005 - 12:06

se posso, anke con molto ritardo, vi riporto la mia esperienza...

avevo le STESSISSIME sensazioni... nausea e giramento di testa se restavo in acqua...

inizialmente pensavo ke fosse la muta appena comprata troppo calda a provocarmi la nausea... infatti tenevo sempre il collo della muta aperto in modo da far entrare acqua...

una volta mi capitò dopo una pescata mista a spostamenti in barca... e pensavo si trattasse di mal di mare dovuto alla barca e al mare mosso

poi un'altra volta avevo mangiato un paio di taralli, e ero andato a mare senza però la barca... stessi sintomi e diedi la colpa ai taralli

ultima volta prima di capirne la provenienza... vado a mare senza mangiare e senza entrare in barca, e con mare calmo... il fenomeno di ripete...e questa volta avevo quasi mancanza di aria... e il colletto della muta volevo strapparlo via...

risultato: avevo il collo della muta troppo stretto ed unito alla mia ossessione ad avere il collo libero (pensa ke nn sopporto neanke i maglioni a collo alto) mi provocavano quelle situazioni...
dopo aver fatto allargare il collo della muta nn ho quasi più i problemi... devo ammettere che ogni tanto, se ci penso, un pò i sintomi li avverto, ma basta vedere un pesce (cioè nn pensarci) che nn sento più niente...

spero di esserti stato si aiuto!!! thumbsup.gif

Messaggio modificato da nogard83 il 16 febbraio 2005 - 12:12


#14 ras86

ras86

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 60 Messaggi:
  • Gender:Male

Inviato 19 febbraio 2005 - 16:01

Scusate il ritardo.
Anche a me da circa 2 anni succede qualcosa del genere, ma non a tutte le immersioni. A volte mi capita di avere questo senso di nausea, che aumenta sempre più se non esco dall'acqua, a questo si aggiunge un senso di difficoltà di respirazione con eventuali vertigini se insisto nello stare in acqua. Tutto ciò mi sta causando una certa paura ad andare in acqua soprattutto se non ho l'appoggio di un mezzo, cioè se parto dalla scogliera. Mi sono rivolto al mio medico curante che però purtroppo non ci ha capito un gran che, e quindi non ha saputo darmi una spiegazione plausibile. Io a tuttoggi non ancora sono riuscito a capirne la causa, ho provato di tutto dalla muta alla maschera, al tubo, all'alimentazione, agli orari di immersione, agli anti mal di mare ecc. ecc.. L'unica cosa che ho notato l'estate scorsa è che delle volte mi è capitato anche facendo dello snorkelling, quindi senza muta e che spesso come aumentava la profondità cominciavano i sintomi.
Che non fosse solo una questione psicologica?
Eppure non mi era mai capitato prima, ormai vado in mare da tanti anni.
Speriamo di risolvere questo problema, perchè purtroppo non si riesce ad avere più quella tranquillità nelle immersioni.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi