Home » News » News Pesca in Apnea » Ennesima Tragedia, Muore un pescasub al largo di Foce Verde

Ennesima Tragedia, Muore un pescasub al largo di Foce Verde

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 75    Media Voto: 3.1/5]

Si chiamava Francesco Annecchiarico il pescatore subacqueo 44 enne deceduto questa mattina nelle acqua del litolare di Latina, al largo di Foce Verde. Il pescatore aveva raggiunto il luogo di pesca in gommone e insieme a due compagni, verso le 9. Dopo circa un’ora i compagni lo hanno ritrovato adagiato su un fondale di circa 13 metri, non distante dal mezzo nautico e ormai privo di conoscenza. Secondo alcune fonti, era privo della maschera che invece sarebbe stata ritrovata poco distante, particolare questo che avrebbe anche fatto pensare al malore in gommone e alla successiva caduta in acqua; i compagni infatti si erano immersi per primi, mentre lui si era attardato per verificare l’ormeggio.

Immediatamente salpato sul gommone e portato a riva, è stato sottoposto per oltre un’ora alle pratiche rianimatorie dal personale del 118, ma purtroppo inutilmente. Nelle prossime ore le autorità competenti stabiliranno come procedere per accertare le cause del decesso.

submuorefoceverde

La notizia dell’improvvisa scomparsa del subacqueo pontino ha lasciando sgomenti parenti e amici. Si tratta dell’ennesimo dramma che colpisce la famiglia Annecchiarico che, già nel 2005, aveva dovuto fare i conti con una terribile tragedia in mare verificatasi in Puglia e nella quale perse la vita il padre di Francesco, che venne colpito da un cavo mentre stava lavorando in un cantiere sottomarino.

Ennesima Tragedia, Muore un pescasub al largo di Foce Verde scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.1/5 - 75 voti utenti

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply