Home » News » News Apnea » Branko Petrovic, quasi 12′ di statica e nuovo Guinness

Branko Petrovic, quasi 12′ di statica e nuovo Guinness

| 14 ottobre 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 7    Media Voto: 2.7/5]

READ in ENGLISH >>———>

Dopo 6 lunghi mesi di duro allenamento, il forte apneista serbo Branko Petrovic, ha centrato l’obiettivo di battere il precedente record del mondo di apnea statica, del francese Stéphane Mifsud, che reggeva dal 2009 con ben 11 minuti e 35 secondi. Il 7 ottobre, a Dubai, Petrovic ha raggiunto il ragguardevole traguardo di 11 minuti e 54 secondi ralizzando un nuovo Guinness World Record e portandosi a casa un consistente assegno da parte degli sponsor. C’è da aspettarsi che a breve la prestazione sarà ripetuta anche di fronte ai giudici dell’ AIDA International così da poter omologare il record.

branko prize

Il consistente assegno per il record (foto Emirates247)

Branko non si è accontentato e a distanza di soli tre giorni ha tentato per due volte di infrangere il suo stesso primato, putroppo non riuscendoci a causa di un problema con la temperatura dell’acqua della piscina, inizialmente troppo calda e poi, a seguito dell’introduzione di ghiaccio, divenuta troppo fredda. Il campione serbo non si è comunque tirato indietro e, dopo aver indossato un secondo costume, ha voluto comunque tentare l’impresa.

Al primo tentativo Petrovic ha eguagliato il primato di Mifsud di 11 minuti e 35 secondi. Dopo una pausa di mezz’ora si è detto disposto a tentare nuovamente ma fermando il cronometro a “soli” 10 minuti e 54 secondi. A questo punto Branko ha preferito rinunciare lasciando certificare il tempo di 11′ e 54” dei giorni precedenti.

branko piscina

Branko Petrovic si prepara per il tentativo di record (foto Emirates247)

L’apneista serbo era diventato campione mondiale e detentore del record del mondo, trattenendo il respiro sott’acqua per 9 minuti e 32 secondi nel settembre 2011. In seguito, aveva ottenuto un tempo di 10 minuti 23 secondi minuti durante la Coppa Submania in Croazia a novembre 2013. Nonostante la non omologazione, la prestazione di Petrovic passa agli annali come la più lunga apnea statica subacquea mai fatta prima prima.

La cornice dell’impresa è stato lo Skydive di Dubai che ha ospitato lo Spearo Extreme Sports Expo, evento dedicato agli sport estremi e che ha visto una grandissima partecipazione di pubblico non soltanto durante i record dell’apnea.

READ in ENGLISH >>———>

Branko Petrovic, quasi 12′ di statica e nuovo Guinness scritto da Davide Serra media voto 2.7/5 - 7 voti utenti

Tags:

Category: News, News Apnea

Leave a Reply