> allestimento airbalete 90 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

allestimento airbalete 90


Recommended Posts

Ciao ragazzi,ho appena acquistato l'airbalete modello 90.C'è qualcuno di voi che lo possiede di già?se si come lo avete allestito?quante passate di sagola ci lasciate?grazie a tutti Alessandro

 

io ci ho cambiato l'asta originale sostituendola con una devoto doppia aletta da 7mm, pressione di precarica a 24 atm e 3 passate di sagola, e mi ci trovo benissimo. :bye:

Edited by fabio.75
Link to post
Share on other sites
Guest pacificogio

ciao ... non voglio spaventarti, ma dovrai fare tante modifiche per renderlo davvero performante....

 

io possiedo un 110 e un 90 ...

- metti subito l'olio al posto del grasso circa 150/200ml

- togli mollettina che ti fa ritornare indietro l'aggancia sagola

- cambia il pistone che è di plastica .... con un pistone STC compresa la boccola di ammortizzo

- l'asta da 7 per i tiri più lunghi ma anche la 6,5 per il pesce bianco

 

io personalmente o usato il 110 a 38atm per tutta l'estate e a 27 il 90 da settembre ho reso le armi sottovuoto con il sistema STC con delle rese strabilianti....

il 110 a 32atm porta via 4 passate e apre il mulinello non serrato bena .. il 90 idem a 26 atm

 

poi c'è un'altra modifica che ti permette di evitare quei fastidiosi doppi colpi per poter agganciare l'asta al meccanismo di scatto fattore importantissimo....................

Link to post
Share on other sites
ciao ... non voglio spaventarti, ma dovrai fare tante modifiche per renderlo davvero performante....

 

io possiedo un 110 e un 90 ...

- metti subito l'olio al posto del grasso circa 150/200ml

- togli mollettina che ti fa ritornare indietro l'aggancia sagola

- cambia il pistone che è di plastica .... con un pistone STC compresa la boccola di ammortizzo

- l'asta da 7 per i tiri più lunghi ma anche la 6,5 per il pesce bianco

 

io personalmente o usato il 110 a 38atm per tutta l'estate e a 27 il 90 da settembre ho reso le armi sottovuoto con il sistema STC con delle rese strabilianti....

il 110 a 32atm porta via 4 passate e apre il mulinello non serrato bena .. il 90 idem a 26 atm

 

poi c'è un'altra modifica che ti permette di evitare quei fastidiosi doppi colpi per poter agganciare l'asta al meccanismo di scatto fattore importantissimo....................

ammazza ero li li per regalermelo per natale......mi scoraggi. è davvero cosi complicato renderlo preciso ed efficiente?credevo fosse un ottimo fucile

Link to post
Share on other sites
Guest pacificogio

se uno deve spendere tanti soldi per un arma poco performante ........sarebbe bene rivedere un po di cose

e come comprare un c4 ed accorgersi che invece con più di 100€ in meno compri un totem molto più potente ed equilibrato poi tutto è soggettivo e personale ......

io vado a mare spremendo il sangue ai miei fucili perchè sono sempre alla ricerca della performans particolare percui magari non tiro a trenta saraghi da mezzo chilo in una pescata perchè cerco il pescione .......

poi durante le gare di pesca pesco con armi molto meno potenti per una migliore performans .......

allora vedi che un airbalete originale con 20atm.. e l'ideale ...

Link to post
Share on other sites
Guest pacificogio

le modifiche apportate da me rendono l'arma molto più performante , l'arma è precisa se tu possiedi una buona tecnica di mira e adattamento al tipo di arma ....

come quando passi da un arbalete a testata aperta o chiusa ......

va da se che un grilleto più sensibile ti fa spostare meno il fucile quando premi lo stesso ...

Link to post
Share on other sites

per quello che io sappia la STC non commercializza ancora il pistone per airbalete in quanto il codolo di aggancio e' differente dai pistoni normali, per il resto sono daccordo con pacificogio, il mio 80 con testata STC per asta nuda da 6,5 e precarica di 25 bar e' molto performante e preciso, si carica con molta facilita', se devi regolare la sensibilita' del grilletto devi anche piegare con una pinza la parte interna dello sganciasagola se no non aggancia B)

Link to post
Share on other sites

Ma, fatemi capire....... la cosa mi incuriosisce perchè all'Airbalete" ci ho pensato anch'io qualche volta.......

Se per ipotesi prendo due oleo della stessa misura, un Airbalete e uno più tradizionale tipo uno Stealth e "tirati fuori dalla confezione" li setto con la stessa asta e la stessa precarica cosa succede???

Cioè, al di la della linea di mira e del serbatorio preformato, quale spara meglio????

Le numerose modifiche che leggendo in giro sembrano quasi obbligatorie sono nell'ottica di "un'arma così bella e costosa è un peccato non sfruttarla al massimo delle sue potenzialità, ma anche originale è comunque superiore agli oleo normali" o nell'ottica di "Originale è proprio una chiavica"???? :P

La cosa del doppio colpo per agganciare l'asta poi mi lascia davvero perplesso.......possibile che con tutto la progettazione che c'è stata dietro questo fucile abbiano commesso una "cappella" del genere???

 

Link to post
Share on other sites

post-17829-1260783513_thumb.jpg

Ma, fatemi capire....... la cosa mi incuriosisce perchè all'Airbalete" ci ho pensato anch'io qualche volta.......

Se per ipotesi prendo due oleo della stessa misura, un Airbalete e uno più tradizionale tipo uno Stealth e "tirati fuori dalla confezione" li setto con la stessa asta e la stessa precarica cosa succede???

Cioè, al di la della linea di mira e del serbatorio preformato, quale spara meglio????

Le numerose modifiche che leggendo in giro sembrano quasi obbligatorie sono nell'ottica di "un'arma così bella e costosa è un peccato non sfruttarla al massimo delle sue potenzialità, ma anche originale è comunque superiore agli oleo normali" o nell'ottica di "Originale è proprio una chiavica"???? :P

La cosa del doppio colpo per agganciare l'asta poi mi lascia davvero perplesso.......possibile che con tutto la progettazione che c'è stata dietro questo fucile abbiano commesso una "cappella" del genere???

 

non posso risponderti al paragone che hai fatto in modo tecnico non ho strumenti di misura pero' il mio airbalete 80 in versione originale come facilita' di caricamento, come il puntamento e come rinculo va bene pero' non ha mai sparato con 20 bar come si vede nei video della OMER e tanto meno con 14 bar. Posso dire pero che ho visto sparare a parita' di precarica e asta da 7mm uno spark da 970 e un airbalete ad 110 (naturalmente prove rudimentali su bidoncino pieno di sabbia in mare ) e lo spark sparava meglio. Adesso ho montato il kit x-power della STC e devo dire che il fucile va benissimo, come ho gia' detto lo uso con precarica di 25 bar ed sta da 6,5 e secondo me per la pesca invernale e piu' che sufficiente, inoltre visto che x-power e' un sistema sottovuoto il peso in punta e quasi nullo e il rinculo e' inesistente. Per quanto riguarda le modifiche l' airbalete e' un prodotto innovativo e quindi e' soggetto ad avere nel tempo, grazie alle segnalazioni dei difetti da parte degli utilizzatori alla OMER. Io per esempio non ho mai avuto problemi nel caricamento mentre invece si e' rotta l' appendice dell' ogiva in testata, dove passa la sagola del mulinello, forse perche' c' e' poco materiale intorno al foro e quindi con lo scorrimento della sagola si e' consumato provocandone la rottura. Spero di esserti stato di aiuto

Link to post
Share on other sites
post-17829-1260783513_thumb.jpg
Ma, fatemi capire....... la cosa mi incuriosisce perchè all'Airbalete" ci ho pensato anch'io qualche volta.......

Se per ipotesi prendo due oleo della stessa misura, un Airbalete e uno più tradizionale tipo uno Stealth e "tirati fuori dalla confezione" li setto con la stessa asta e la stessa precarica cosa succede???

Cioè, al di la della linea di mira e del serbatorio preformato, quale spara meglio????

Le numerose modifiche che leggendo in giro sembrano quasi obbligatorie sono nell'ottica di "un'arma così bella e costosa è un peccato non sfruttarla al massimo delle sue potenzialità, ma anche originale è comunque superiore agli oleo normali" o nell'ottica di "Originale è proprio una chiavica"???? :P

La cosa del doppio colpo per agganciare l'asta poi mi lascia davvero perplesso.......possibile che con tutto la progettazione che c'è stata dietro questo fucile abbiano commesso una "cappella" del genere???

 

non posso risponderti al paragone che hai fatto in modo tecnico non ho strumenti di misura pero' il mio airbalete 80 in versione originale come facilita' di caricamento, come il puntamento e come rinculo va bene pero' non ha mai sparato con 20 bar come si vede nei video della OMER e tanto meno con 14 bar. Posso dire pero che ho visto sparare a parita' di precarica e asta da 7mm uno spark da 970 e un airbalete ad 110 (naturalmente prove rudimentali su bidoncino pieno di sabbia in mare ) e lo spark sparava meglio. Adesso ho montato il kit x-power della STC e devo dire che il fucile va benissimo, come ho gia' detto lo uso con precarica di 25 bar ed sta da 6,5 e secondo me per la pesca invernale e piu' che sufficiente, inoltre visto che x-power e' un sistema sottovuoto il peso in punta e quasi nullo e il rinculo e' inesistente. Per quanto riguarda le modifiche l' airbalete e' un prodotto innovativo e quindi e' soggetto ad avere nel tempo, grazie alle segnalazioni dei difetti da parte degli utilizzatori alla OMER. Io per esempio non ho mai avuto problemi nel caricamento mentre invece si e' rotta l' appendice dell' ogiva in testata, dove passa la sagola del mulinello, forse perche' c' e' poco materiale intorno al foro e quindi con lo scorrimento della sagola si e' consumato provocandone la rottura. Spero di esserti stato di aiuto

 

E' tutto molto soggettivo...io ti direi che è invece un fucile al quale non farei nessuna modifica solo pomparlo un pò di più..nemmeno all' asta da 6,75 che uso sul 100 a 25 atm. Per me rispetto ai normali oleo è anni luce avanti per quanto riguarda la mira...appena ci fai l' occhio non sbagli più un tiro..con i tradizionali oleo secondo me è molto difficile mirare e prendere un pesce in movimento....ti ripeto...secondo me.

Il difetto dell' aggancio del pistone l' ho riscontrato anche io e ho inviato il fucile in garanzia in omer e in tre giorni me lo hanno risolto. La molla dello sganciasagola si può anche non togliere, basta dopo aver sparato tenere il grilleto premuto un mezzo secondo in più, comunque per toglierla basta estrarre una spina ..un lavoro da 3 minuti.

Sicuranmente chi usa il 100 a 38 atm sottovuoto non vuole un fucile ma un bazooka...e fa una pesca che io non mi sogno neanche di fare...basta guardare la firma dell' interessato per capire che parliamo di caccia grossa grossa. :lol:

 

Link to post
Share on other sites
post-17829-1260783513_thumb.jpg
Ma, fatemi capire....... la cosa mi incuriosisce perchè all'Airbalete" ci ho pensato anch'io qualche volta.......

Se per ipotesi prendo due oleo della stessa misura, un Airbalete e uno più tradizionale tipo uno Stealth e "tirati fuori dalla confezione" li setto con la stessa asta e la stessa precarica cosa succede???

Cioè, al di la della linea di mira e del serbatorio preformato, quale spara meglio????

Le numerose modifiche che leggendo in giro sembrano quasi obbligatorie sono nell'ottica di "un'arma così bella e costosa è un peccato non sfruttarla al massimo delle sue potenzialità, ma anche originale è comunque superiore agli oleo normali" o nell'ottica di "Originale è proprio una chiavica"???? :P

La cosa del doppio colpo per agganciare l'asta poi mi lascia davvero perplesso.......possibile che con tutto la progettazione che c'è stata dietro questo fucile abbiano commesso una "cappella" del genere???

 

non posso risponderti al paragone che hai fatto in modo tecnico non ho strumenti di misura pero' il mio airbalete 80 in versione originale come facilita' di caricamento, come il puntamento e come rinculo va bene pero' non ha mai sparato con 20 bar come si vede nei video della OMER e tanto meno con 14 bar. Posso dire pero che ho visto sparare a parita' di precarica e asta da 7mm uno spark da 970 e un airbalete ad 110 (naturalmente prove rudimentali su bidoncino pieno di sabbia in mare ) e lo spark sparava meglio. Adesso ho montato il kit x-power della STC e devo dire che il fucile va benissimo, come ho gia' detto lo uso con precarica di 25 bar ed sta da 6,5 e secondo me per la pesca invernale e piu' che sufficiente, inoltre visto che x-power e' un sistema sottovuoto il peso in punta e quasi nullo e il rinculo e' inesistente. Per quanto riguarda le modifiche l' airbalete e' un prodotto innovativo e quindi e' soggetto ad avere nel tempo, grazie alle segnalazioni dei difetti da parte degli utilizzatori alla OMER. Io per esempio non ho mai avuto problemi nel caricamento mentre invece si e' rotta l' appendice dell' ogiva in testata, dove passa la sagola del mulinello, forse perche' c' e' poco materiale intorno al foro e quindi con lo scorrimento della sagola si e' consumato provocandone la rottura. Spero di esserti stato di aiuto

 

E' tutto molto soggettivo...io ti direi che è invece un fucile al quale non farei nessuna modifica solo pomparlo un pò di più..nemmeno all' asta da 6,75 che uso sul 100 a 25 atm. Per me rispetto ai normali oleo è anni luce avanti per quanto riguarda la mira...appena ci fai l' occhio non sbagli più un tiro..con i tradizionali oleo secondo me è molto difficile mirare e prendere un pesce in movimento....ti ripeto...secondo me.

Il difetto dell' aggancio del pistone l' ho riscontrato anche io e ho inviato il fucile in garanzia in omer e in tre giorni me lo hanno risolto. La molla dello sganciasagola si può anche non togliere, basta dopo aver sparato tenere il grilleto premuto un mezzo secondo in più, comunque per toglierla basta estrarre una spina ..un lavoro da 3 minuti.

Sicuranmente chi usa il 100 a 38 atm sottovuoto non vuole un fucile ma un bazooka...e fa una pesca che io non mi sogno neanche di fare...basta guardare la firma dell' interessato per capire che parliamo di caccia grossa grossa. :lol:

 

 

Grazie a tutti e due :rolleyes:

Perchè io in effetti uso uno stealth 97 mambizzato attorno alle 25 atmosfere, mi ci trovo molto bene e per l'uso che ne faccio lo trovo molto molto performante e gestibilissimo.....solo che vedendo i filmati dell'airbalete che girano su you tube sinceramente mi sono venuti i capelli bianchi....quello dove il tizio lo carica a mani nude e poi spara una "cartella micidiale" mi ha lasciato piuttosto basito......

Si insomma, mi sembra di capire che, a parte la linea di mira che immagino sia strepitosa rispetto ad un oleo normale, questo fucile non abbia nulla di "esoterico" o "magico" per quanto riguarda le prestazioni :P .....

 

Link to post
Share on other sites

E' un "normale" canna da 11...senza pressione esasperata si carica bene e per chi viene dall'arba forse il passaggio all'oleo è meno traumatico.

Per pescatori "normali" e pesci "normali" va benissimo nel settaggio di serie e con max25atm...se andate a pescioni qualche modifica. asta in primis è necessaria ma non obbligatoria...e la garanzia va a ramengo appena si modifica qualcosa di strutturale, es. fori di uscita..

Edited by Alessandro Fini
Link to post
Share on other sites
quoto quello che ha scritto mazzo cioe' che e' comunque soggettivo

 

 

...ovviamente e come per qualsiasi "strumento" di pesca; a questo aggiungi che l'Air è ancora giovane (seppur figlio di circa 3/4 anni di prove pratiche) io avevo (e dico avevo perché ora me lo hanno rapito.... vero Jimmy?? :P ) un 90, qualche piccola modifica (nulla di pesante come Giovanni, ma io miro ad un centesimo dei risultati che pretende lui nelle sue battute di pesca) l'ho fatta, alleggerendolo in testa (con l'uso di un galleggiantino spostato pian piano sino al punto che ritenevo opportuno) cambiando l'asta (anch'io ho montato una 7) e pompandolo un pizzico di più (in realtà non ho fatto altro che correggere la precarica di chi lo aveva prima di me...), lo sganciasagola richiede oggettivamente un gesto "innaturale" quanto corretto (nella teoria dello sparo), semplicemente non va rilasciato subito dopo aver premuto il grilletto (più facile a dirsi che a farsi ma basta un minimo di "allenamento") cosa che io ho imparato dai miei "maestri" di TS, in tutta onestà ero tentato dalla modifica stc (più per il fascino della prova che per l'utilità effettiva) ne ho sentito parlare così bene che ne sono rimasto incuriosito, ora non vorrei essere accusato di apologia dell'Airbalete :P percui sarebbe più utile se quel caxxone di James (che ha provato un attrezzo di fatto messo appunto per un pescatore con doti fisiche completamente opposte alle sue) potesse confermare le mie impressioni...

 

Ahh a proposito, ragazzi alcuni dei video che sono su youtube sono stati realizzati dal "padre" (inteso come una delle persone che c'hanno sputato più sangue sulla realizzazione di quel progetto) dell'Air, percui tenete i piedi per terra e ricordatevi che la cosa importante sono gli obiettivi che ci poniamo (e che siamo in grado di raggiungere gratadamente...) e solo dopo crescendo, pian piano facciamo crescere la nostra attrezzatura con noi, non prendete come esempi "assoluti" i campioni, i loro fucili in mano nostra diventano sovradimenzionati e molto spesso inefficaci quanto un fucilino da 50 euro....

 

Mamma mia che dito al culo che so quando me ne esco co sti pistolotti!! :lol: :lol: :P

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...